SUOCERE

28 ottobre 2012 ore 15:04 segnala
La mia non è cattiva, però è tendenzialmente ed irrimediabilmente invadente, nonché dotata di una sordità che definire galoppante non rende.
Non è anziana, ha poco più di 60 anni ma ha questo problema ai timpani (da sempre), al quale si ostina non voler porre rimedio nonostante ne abbia la possibilità.
Da quando la conosco, oltre 15 anni, è peggiorata parecchio ed episodi in cui le incomprensioni si sprecano, sono sempre più ricorrenti.
Lei ed io, siamo profondamente diverse, non per niente il nostro rapporto è “un po’ così”; lei è esuberante, io riservata, lei è pettegola, io discreta, lei è chiassosa, io... no.
Con la scusa del suo “essere dura d’orecchi”, in casa sua tutto e tutti hanno un tono altissimo, cosa che a me indispone e quando chiama al telefono o ci si sgola, oppure va a finire che, essendo lei estremamente permalosa (io NO!), si creano tutta una serie di incomprensione che sono poi difficoltose da arginare.
Per rendere l’idea: oggi siamo andati a pranzo dai suoceri e mia figlia minore (2 anni e mezzo), dopo aver terminato il primo, le ha detto “nonna il bis?”, tendendole il piatto.
Io ero tra loro due, quindi mia suocera sporgendosi verso di lei, a gran voce, le ha risposto “DAVVERO?! SEI ANDATA IN BICI??”.
Mia figlia, dopo avermi guardata: “no... voglio il bis”.
Mia suocera, prima l’ha osservata con fare interrogativo poi, ha esordito con: “NON VUOI PIU' ANDARCI? PERCHE'??”
Se il mio neurone avesse avuto sottomano una scrivania, avrebbe preso a testate gli spigoli!
Era evidente come mia figlia fosse in difficoltà, così tempo di deglutire il boccone che avevo in bocca e girarmi verso la suocera pronta ad urlare a mia volta quello che in realtà le stava chiedendo... ecco che dalla regia, tuona il vocione profondo di mio suocero (gli farei un monumento!!!): “VUOLE MANGIARE MICA ANDARE IN BICI!!”.
Mia suocera allora si alza per andare in cucina così ne approfitto per chiederle il sale; lei distrattamente mi risponde “credevo di avertelo dato” ed al suo ritorno mi ritrovo... con un coltello in più. :testata
A volte non so se ridere o piangere perchè... E’ SEMPRE COSI’!!!
61f9e310-16dd-421b-9ba8-7966fb7905d7
La mia non è cattiva, però è tendenzialmente ed irrimediabilmente invadente, nonché dotata di una sordità che definire galoppante non rende. Non è anziana, ha poco più di 60 anni ma ha questo problema ai timpani (da sempre), al quale si ostina non voler porre rimedio nonostante ne abbia la...
Post
28/10/2012 15:04:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. IP65 28 ottobre 2012 ore 16:23
    Tutte dicono cosi'...poi quando non ci sono piu'....tutte dicono... com'era bello quando c'erano! :-)
  2. deathinvenice65 29 ottobre 2012 ore 00:51
    Sulle suocere ci sarebbe da scrivere un trattato, io ne ho avute tre, la prima mi detestava perchè le avevo rubato il suo prezioso figlio, la seconda era un angelo e spesso la rimpiango, con quella attuale c'è una guerra fredda combattuta con grande cortesia ed atteggiamenti apparentemente affettuosi che nascondono la reciproca antipatia.
  3. rivolUZI.ONE 29 ottobre 2012 ore 01:57
    molto divertente il tuo modo di scrivere.
  4. OrmeNelCielo 31 ottobre 2012 ore 22:14
    IP65: non so se arriverò mai a rimpiangerla ad ogni modo per il momento... me la tengo. :-)
  5. OrmeNelCielo 31 ottobre 2012 ore 22:16
    DEATHINVENICE65: spero vivamente di non averne altre ma da quanto hai scritto, mia suocera somiglia tanto alla tua attuale! :-|
    Che fatica a volte...
    Ciao!
  6. OrmeNelCielo 31 ottobre 2012 ore 22:17
    RIVOLUZI.ONE: grazie!!!! :-))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.