TROPPI PENSIERI

25 aprile 2020 ore 14:20 segnala
Una mia amica direbbe "che due maron", per dire che palle e per una volta questo periodo del cavolo non c'entra nulla.
Qualche mese fa, io ed alcuni colleghi siamo stati licenziati, abbiamo fatto ricorso e settimana prossima, salvo imprevisti, avrò l'udienza e "dell'allegro" gruppo di senza lavoro, sarò la prima e per questo, guardata a vista dai sopra citati.
Se da un lato c'è la mia "altra ME" che scalpita inferocita per far sentire le sue ragioni, dall'altra ho la sensazione netta di andare verso il patibolo; mi pare di essere su un'altalena e la cosa non mi piace affatto.
Considerando con chi avrò a che fare, l'apparenza la farà da padrona quindi devo trovare il modo per caricarmi a molla e tenere botta fino a quando potrò far ritorno a casa.
In tutto il caos mentale che da giorni mi segue, due sono le cose che in qualche modo mi consolano: la prima è il mio avvocato. Ride e sorride sempre ed anche nei momenti di attesa in cui di solito non si sa di che parlare, ha sempre qualcosa da dire e non sono mai cose banali o negative e questo per me, non è poco.
La seconda è che... comunque vada le cose andranno avanti lo stesso e se ci penso non è affatto male che niente e nessuno si fermi per le mie magagne; magari all'inizio mi farò trascinare dalla corrente ma poi andrò avanti con le mie gambe, come sempre.
Tempo fa mi sono sentita dire che sono un caterpillar e che per vedermi a terra, dovrebbero spararmi in fronte. Un po' eccessivo ma voglio crederci.
eb66b34c-51d3-4f43-829a-1e7bbe9ab253
Una mia amica direbbe "che due maron", per dire che palle e per una volta questo periodo del cavolo non c'entra nulla. Qualche mese fa, io ed alcuni colleghi siamo stati licenziati, abbiamo fatto ricorso e settimana prossima, salvo imprevisti, avrò l'udienza e "dell'allegro" gruppo di senza lavoro,...
Post
25/04/2020 14:20:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.