Il loro proprietario viene ricoverato, i due cani

05 gennaio 2018 ore 19:45 segnala
non si allontanano dalla barella



Alle 22,30 del 2 gennaio un uomo si è sentito male in casa a Campo Grande, in Brasile. Per sua fortuna l’ambulanza è arrivata subito sul posto e lo ha portato al pronto soccorso più vicino, distante solo quattro isolati. Una storia come tante altre, che non avrebbe varcato i confini cittadini se non fosse per la “scorta” speciale che lo ha seguito sin dentro la struttura sanitaria.



A raccontarlo sono tante persone sui social network che hanno condiviso le foto dei due cani dell’uomo che hanno seguito l’ambulanza sino al pronto soccorso e hanno fatto di tutto per entrare e “monitorare” lo stato di salute. Le immagini li mostrano mentre seguono che cosa fanno gli infermieri. In una foto si vede uno dei due cani che si alza sulle due zampe quasi a voler rincuorare il loro proprietario.



Quando la situazione si è stabilizzata, uno dei due ha avuto anche il permesso di ricavarsi un angoluccio sulla barella ai piedi del paziente.



L’ufficio stampa del municipio non ha fornito dettagli sul paziente, ma ha assicurato, anche per questioni di sicurezza e salute, che gli animali sono rimasti per un breve periodo per poi essere portati in un luogo più consono. L’uomo, forse vittima di una brutta ubriacatura dicono i media locali, il giorno dopo è stato dimesso. E ad accompagnarlo a casa ci hanno pensato i suoi due angeli con la coda.

Fonte LaZampa.it - LA STAMPA -
c24dfb61-61b7-4320-aa36-7cb6fb555d3a
non si allontanano dalla barella « immagine » Alle 22,30 del 2 gennaio un uomo si è sentito male in casa a Campo Grande, in Brasile. Per sua fortuna l’ambulanza è arrivata subito sul posto e lo ha portato al pronto soccorso più vicino, distante solo quattro isolati. Una storia come tante altre,...
Post
05/01/2018 19:45:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. evasione1955 05 gennaio 2018 ore 19:52
    sicuramente dovremmo imparare molto dai nostri amici pelosetti...
  2. p.arnassius2 05 gennaio 2018 ore 19:54
    @evasione1955 :rosa

    Ne sono più che convinta anche io...hanno moltissimo da insegnarci!!!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.