Un cane di 18 anni considerato “stupido”

02 gennaio 2018 ore 19:49 segnala
finalmente ha trovato la sua famiglia





Alla veneranda età di 18 anni, Figgy, un barboncino nano cieco e senza denti, è stato abbandonato al canile Muttville Senior Dog Rescue di San Francisco, in California.



Quando è arrivato nella struttura, i volontari sono rimasti sorpresi, per non dire sconvolti, nel vedere le motivazioni dell’abbandono del cane: «Non possono tenerlo perché la moglie non piace quel cane e perché ha avuto un incidente che l’ha reso cieco, e ha l’artrosi ed è senza denti. Il proprietario dice che “lui è stupido”» si legge nella scheda redatta ascoltando le dichiarazioni di chi l’ha portato.



Ma grazie al rifugio, Figgy è tornato a essere circondato da persone che veramente lo amavano e apprezzavano senza considerarne i difetti. E in poco tempo la sua storia si è diffusa e qualcuno ha deciso di regalargli una casa per i suoi ultimi anni di vita: Eileen, una donna con grande esperienza di cani, ha deciso di adottarla e far provare a Figgy che cosa realmente voglia dire essere amati.



Fonte LaZampa.it - LA STAMPA -
9abe7e22-441b-4884-8bf6-18b50d966a6a
finalmente ha trovato la sua famiglia « immagine » Alla veneranda età di 18 anni, Figgy, un barboncino nano cieco e senza denti, è stato abbandonato al canile Muttville Senior Dog Rescue di San Francisco, in California. « immagine » Quando è arrivato nella struttura, i volontari sono...
Post
02/01/2018 19:49:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.