Un cane ferito trova un amico perfetto con cui guarire

17 febbraio 2018 ore 17:46 segnala



Charlie è un Golden Retriever con un passato tragico alle spalle. Il suo precedente proprietario lo aveva più volte appeso per il collo per poi lanciargli addosso dell’acido. Per mesi il cane è sopravvissuto con diverse bruciature sul corpo, prima di essere abbandonato di fronte a una casa in disperate condizioni di salute. E’ stata la fondazione «Trio Animal» di Chicago a salvarlo e a prendersi cura di lui.



I volontari l’hanno portato alla «Delavan Lakes Vet Clinic» nel Wisconsin, specializzata nelle ustioni. «E fortunatamente non è stato necessario il trapianto di pelle - spiegano i veterinari -. E’ stato curato con pomate e bendaggi». Era un cane terrorizzato dal guinzaglio, siccome era più volte stato maltrattato con questo strumento dal suo precedente proprietario, ma ben presto ha ricominciato a fidarsi degli umani.



Quando è tornato alla «Trio Animal Foundation» Charlie ha incontrato Hazel. Lei è una cagnolina che era stata vittima di maltrattamenti al punto da rischiare di morire. Un giorno un gruppo di bambini l’avevano addirittura immobilizzata per poi darle fuoco. Le bruciature le coprivano la schiena e la pancia, e i veterinari l’hanno dovuta sottoporre a più trapianti di pelle.







«I due cani che avevano vissuto un passato simile hanno subito fatto amicizia - raccontano i volontari centro -. Lei era arrivata prima nella struttura, e lui ha trovato un’amica perfetta con cui guarire». Charlie è già stato adottato da una famiglia: «Avevamo letto la sua storia e volevamo incontrarlo - racconta Karen Lagioia, la sua nuova proprietaria -. E’ stato un colpo di fulmine, e abbiamo subito deciso di farlo entrare nella nostra famiglia. Abbiamo anche un altro cane, con coi Charlie ha già fatto amicizia». Aggiunge: «Da adesso in poi il nostro quattro zampe non soffrirà più».



Fonte LaZampa.it - LA STAMPA -
ff4c2dde-b638-47ca-9294-7136b555ac16
« immagine » Charlie è un Golden Retriever con un passato tragico alle spalle. Il suo precedente proprietario lo aveva più volte appeso per il collo per poi lanciargli addosso dell’acido. Per mesi il cane è sopravvissuto con diverse bruciature sul corpo, prima di essere abbandonato di fronte a u...
Post
17/02/2018 17:46:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. gattamannara 17 febbraio 2018 ore 17:51
    Storie davvero orribili..ma quanto male è capace di fare l'essere umano a queste creature indifese? :-(
    Grazie al cielo esistono persone che riescono a guarire le ferite fisiche e interne di queste povere creature!
  2. Mary.Luise 17 febbraio 2018 ore 18:08
    :cuore :cuore :cuore
  3. p.arnassius2 18 febbraio 2018 ore 16:02
    @gattamannara

    Purtroppo la Bestialità Umana non ha limite alcuno! Molto triste a dirsi, ma è la Verità!!! A volte arriva a fare delle cose che nessun Animale mai Farebbe!!!
    Ovviamente nn vale per tutti gli Esseri Umani.....e meno male !!!
  4. p.arnassius2 18 febbraio 2018 ore 16:03
    @Mary.Luise
    :rosa :rosa :cuore :cuore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.