Le parole...

29 giugno 2012 ore 00:16 segnala
Le parole sono buone. Le parole sono cattive. Le parole offendono. Le parole chiedono scusa. Le parole bruciano. Le parole accarezzano. Le parole sono date, scambiate, offerte, vendute e inventate. Le parole sono assenti.
Alcune parole ci succhiano, non ci mollano; sono come zecche: si annidano nei libri, nei giornali, nelle carte e nei cartelloni.
Le parole consigliano, suggeriscono, insinuano, ordinano, impongono, segregano, eliminano. Sono melliflue o aspre.
Il mondo gira sulle parole lubrificate con l’olio della pazienza.
I cervelli sono pieni di parole che vivono in santa pace con le loro contrarie e nemiche.
Per questo le persone fanno il contrario di quel che pensano, credendo di pensare quel che fanno.

--------------------------------------------------------------
José Saramago - Di questo mondo e degli altri
0cd7bded-362d-4500-bf72-c0eb97c8d145
Le parole sono buone. Le parole sono cattive. Le parole offendono. Le parole chiedono scusa. Le parole bruciano. Le parole accarezzano. Le parole sono date, scambiate, offerte, vendute e inventate. Le parole sono assenti. Alcune parole ci succhiano, non ci mollano; sono come zecche: si annidano nei...
Post
29/06/2012 00:16:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. volaeplana 29 giugno 2012 ore 01:41
    Le parole raccontano le storie di esistenze e di luoghi, le parole scaturiscono dal'immaginazione e danno corpo ai pensieri, le parole si dicono e si perdono nell'aria, le parole si scrivono e si fissano sulla carta, le parole descrivono, spiegano, offendono, consolano, adulano, esaltano, avviliscono, incoraggiano. Le parole sono solo parole, ma sono strumenti che imprimono segni profondi.
  2. nessun.attesa 29 giugno 2012 ore 08:22
    Il potere delle parole ...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.