Napoli in prosa....Sospiro innamorato

14 settembre 2007 ore 05:50 segnala
C''o primmo suspiro d''a sera te scite ricordo luntano e ''nnanze a chist'uocchie accumpare na faccia , na vocca , na mano . E' autunno e sta rena ch'è 'nfosa , p''e lacreme doce d''a luna , cu' ll'onne d''o mare se sposa e tu nun ce staje , che sfurtuna E guardo ' o mare ma chesta sera l'onne songhe 'o ritratto e sti penziere mieje veneno e vanno comme 'e ricorde ca se perdono là addò l'acqua se vasa c''o cielo.
8106491
C''o primmo suspiro d''a sera te scite ricordo luntano e ''nnanze a chist'uocchie accumpare na faccia , na vocca , na mano . E' autunno e sta rena ch'è 'nfosa , p''e lacreme doce d''a luna , cu' ll'onne d''o mare se sposa e tu nun ce staje , che sfurtuna E guardo ' o mare ma chesta sera l'onne...
Post
14/09/2007 05:50:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. cristina1992 25 settembre 2007 ore 20:54
    ho capito poco... anche se sono di napoli! :ok che vergogna! :hihi

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.