.il cielo.. E il mio post più bello è il più sentito.

02 aprile 2016 ore 09:33 segnala



Il cielo , quando bello , come in queste foto, quando uno spettacolo, come un fiore vivido o un animale colorato, tropicale, sta qui a ricordarci e a significare che forse il mondo e la vita anche questo: qualcosa di bello.
Villa Borghese lo per es, non so quanti ci sono stati, mai i suoi viali asfaltati, con lampioni ai lati, i dossi coi san pietrini, per lo scolo dell'acqua, il parco intorno , con gli alberi alti imponenti i pini marittimi
C'e bisogno di pensare anche a questo.
Mi manca la mia villa, e li forse che vorrei vivere, mi piacerebbe tanto avere un piccolissimo posto, attaccato proprio a villa borghese, alla parte del parco dei daini, o della casa del cinema, che non so neanche se ancora aperta .

E' li che vorrei passeggiare la mattina.
E li che vorrei stare il giorno, o in momenti come questi...vorrei sedermi a p.zza di Siena, su quei gradoni che a semicerchio circondano l'arena e guardare verso il teatro, che hanno costruito in una pozza!!!
In fondo giusto cosi. Cosa centra un teatro elisabettiano con il barocco della mia bella villa borghese!!! Stridono le epoche gli stili.
Villa Borghese tutta un armonia
Il suo laghetto, ora ristrutturato, cio vi hanno rifatto una magnifica recinzione in ferro lavorato, cosi elegante.
E li accanto quella balconata piena di sole e di panchine, sempre un po' ventosa, ma nelle giornate solari e buone piena di bambini che giocano nel piazzale ricoperto di ghiaia. E ' un buon posto quello per i bimbi. C' anche una fontana, dove tutti bevono, la cui acqua scorre finendo in una vasca in muratura, che una volta era piena di girini.
I girini, i girini sono adorati dai bambini , che passano le ore ad osservarli, forse il pensiero delle metamorfosi che li attrae. Vedono queste immense colonie di minuscoli animaletti neri, e che si muovono velocissimamente, che poi sopravvivendo diventeranno delle brutte ranocchie.
Invece quando nascono sono cosi belli e insospettabilmente misteriosi.
Ogni bambino, maschio soprattutto, ha provato almeno una volta nella vita a catturare un girino, a portarlo a casa propria a riempire la vasca da bagno di acqua e immergerlo li dentro e a sperare che diventi una rana, osservando tutte le varie trasformazioni.
Avete presente un girino gia mezzo trasformato? Ora mi sovviene l'immagine: con le sue zampette posteriori che spuntato, lunghe a rana, da quel minuto corpicino informe. La prima cosa che sviluppa un girino sono le zampe posteriori.
Vorrei ritirarmi in qualche convento toscano immerso nel verde delle nostre magnifiche campagne toscane, e li magari scrivere e passare quel che resta della mia vita. Magari andare proprio nel convento di santa caterina, non so quanti ci sono stati e quanti conoscono la storia di questa suora domenicana, col vicino convento di san Domenico, che si trova proprio accanto a quelle che fu la casa di santa caterina.
Lei scriveva , scriveva a tutti, scriveva anche al papa. Vorrei scrivere anche io al papa. magari farmi suora e trovare un po di pace.
Ma anche li tra le suore ,,chissa,,,mi ha detto un vescovo che non poi la salvezza....
magari la salvezza non mai tra gli umani, suore non suore, buoni o cattivi, giusti o ingiusti.
Mi mancano gli animi allegri e giusti che conobbi in giovent. Animi forti e giusti e quindi allegri e positivi.
Vabb ors muoviti e cammina a santa caterina ci pensero dopo ora vado...
24fa9796-a855-4dd1-a838-132a919f0523
immagine Il cielo , quando bello , come in queste foto, quando uno spettacolo, come un fiore vivido o un animale colorato, tropicale, sta qui a ricordarci e a significare che forse il mondo e la vita anche questo: qualcosa di bello. Villa Borghese lo per es, non so quanti ci sono sta...
Post
02/04/2016 09:33:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.