Manzoni

13 gennaio 2019 ore 21:30 segnala
È singolare come ogni luogo sia legato unicamente a ciò che li abbiamo vissuto. Anche il posto più bello se vissuto in un triste momento perde ogni attrattiva, interesse e bellezza. Faccio queste considerazioni, perchè ho scoperto con sorpresa che una dimora estiva di Alessandro manzoni si trova in un posto chiamato lesa. Ignorando questo posto, sono andato a cercarlo sul web. Manzoni ne racconta sempre con piacevolezza. Ha vissuto in questa dimora ininterrottamente per due anni.,Oltre ad averci passato i periodi estivi quasi ogni anno da quando si era sposato in seconde nozze con Teresa stampa. Ed infatti quel palazzo era palazzo stampa. Ha passato in quella villa i due anni dei moti rivoluzionari del 48,quando a Milano ci furono le famose 5 giornate di Milano. E i rivoltosi combatterono gli austriaci. Manzoni si trasferì li sul lago in Piemonte, per evitare quei brutti momenti che stava passando Milano, sotto il giogo austriaco. Leggendo le sue lettere quei posti sembrano belli e ameni, lui così li ha vissuti e così traspare da tutte le sue lettere. Ed io potrei dire, sì obbiettivamente sono così, proprio così come manzoni li sentiva. Ma io purtroppo non ci riesco proprio a dire questa cosa. Non ci riesco proprio.
544b30ae-f1d3-4040-81b5-1ceebd938a30
È singolare come ogni luogo sia legato unicamente a ciò che li abbiamo vissuto. Anche il posto più bello se vissuto in un triste momento perde ogni attrattiva, interesse e bellezza. Faccio queste considerazioni, perchè ho scoperto con sorpresa che una dimora estiva di Alessandro manzoni si trova in...
Post
13/01/2019 21:30:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.