Tra Arte e Musica

03 luglio 2019 ore 23:35 segnala


Che poi la musica è l'arte che preferisco,ma cercavo qualcosa che potesse unire la musica all'arte della pittura e mi è tornato in mente Denny Dent e chi può unire le due arti in un unica stupenda sinfonia di music/art/print,quindi due righe da parte mia al maestro sono d'obbligo:
Denny Dent è nato il 5 Aprile del 1948 a Okland California è vissuto a Denver,Colorado
A volte indicato come "l'unico pittore di rock and roll", e talvolta come "bambino che gioca nel fango", Denny Dent è stato sicuramente uno dei più famosi pittori di velocità della storia. Il suo stile chiamato "Two-Fisted Art Attack" era, infatti, una performance che coinvolgeva musica, danza e pittura con entrambe le mani, tre pennelli in ciascuno. L'abilità che questo inimitabile artista ha mostrato in ciascuna delle sue sessioni di pittura veloce ha completato la sua arte, mentre il pubblico è rimasto spesso ipnotizzato. A causa dell'unicità della sua performance, Dent godette di grande popolarità, mentre i ritratti che dipingeva venivano venduti a prezzi piuttosto alti per la velocità dell'arte. Il suo repertorio comprendeva i ritratti di John Lennon, Jimi Hendrix, Elton John, Mick Jagger, Billy Joel, Frank Sinatra e Tina Turner, solo per citarne alcuni.









Nel corso di poche canzoni pop / rock, completava un ritratto.
Le umili origini di Denny Dent includevano sua madre, anche lei artista e suo nonno, un ambizioso ebanista, che gli conferì il talento iniziale. Sebbene non abbia finito la scuola, la spinta artistica e il bisogno di esprimersi sono sempre stati presenti e la prima volta che ha avuto la possibilità di farlo fu durante una veglia di John Lennon del 1981. Il suo stile si è rivelato così diverso da qualsiasi altra cosa e così interessante, che ha iniziato a ricevere chiamate da tutto il paese, dipingendo come un atto di apertura per le band e in altre occasioni. È stato portato alla ribalta con la leggendaria esibizione a Woodstock nel 1994, dove ha dipinto davanti a 300.000 persone.
Con la crescita della sua popolarità, aumentò anche la gamma dei suoi soggetti, che comprendeva oltre a musicisti famosi anche personaggi sportivi dal NHL (National Hockey League) e dalle gare del campionato NASCAR oltre che a politici come l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e il sindaco di New York Rudolph W. Giuliani tra gli altri.
Denny ha portato la sua unica espressione di creatività a persone di ogni ceto sociale. Il suo messaggio è semplice: "Non è quello che fai, ma il modo in cui lo fai è importante, qualsiasi cosa tu faccia ... fallo con tutto il tuo cuore. Sii ciò che sei ... sii creativo!"
Perlomeno Denny Dent era il padre della sua forma d'arte.
La diversità delle sue esibizioni ha incluso la pittura di Beethoven con l'accompagnamento della Colorado Symphony Orchestra, la pittura di Papa Giovanni Paolo II alla Giornata Mondiale della Gioventù a Denver, e un dipinto di Martin Luther King, Jr. che è stato presentato alla famiglia del leader dei diritti civili essere appeso nella King Library.
Denny Dent morì a Denver dove trascorse la sua vita, il giorno 24 Marzo 2004 per complicazioni legate a un infarto.




https://www.artbrokerage.com/Denny-Dent
af087c50-c167-46b4-a0b5-33c1374cb001
« immagine » Che poi la musica è l'arte che preferisco,ma cercavo qualcosa che potesse unire la musica all'arte della pittura e mi è tornato in mente Denny Dent e chi può unire le due arti in un unica stupenda sinfonia di music/art/print,quindi due righe da parte mia al maestro sono d'obbligo: De...
Post
03/07/2019 23:35:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. VirPaucisVerbo 04 luglio 2019 ore 09:12
    Giuro che questo artista non lo conosco. Ergo andrò immediatamente a colmare la lacuna. Grazie!!!
  2. Paolo.Indaro 04 luglio 2019 ore 14:09
    Grazie a te, sentii parlare di Dent per la prima volta durante un mio viaggio in California agli inizi del'90 e magicamente mi è tornato in mente se ti piace la musica e se ti piace la pittura, il consiglio è quello di informarti bene sul tizio, io mi sono limitato a scrivere quel poco che ricordo.
    Ciao Vir!
  3. Metallizzata 04 luglio 2019 ore 15:33
    Grazie Indaro sapevo che sei una fonte inesauribile per la musica ma non sospettavo una tua passione per la pittura e come per la musica la mia domanda resta la stessa ma dove le trovi queste notizie.
    Ciao :lol
  4. Nereyda 18 luglio 2019 ore 15:23
    Che dire... sei una fonte inesauribile.... mi sbalordito il tuo essere sempre aggiornato... :clap :clap
  5. Nereyda 18 luglio 2019 ore 15:25
    Sbalordisce *
  6. za.nna 26 agosto 2019 ore 16:14
    Bella zio questo non lo conosco, troppo bravo.
  7. WattieBuchan 05 gennaio 2020 ore 15:19
    Un vero artista,ma dove li trovi?

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.