visita medica militare (Parte seconda)

06 gennaio 2017 ore 11:57 segnala
Tornammo al parcheggio per la terza volta e come per le precedenti sere ce ne tornammo senza conoscere nessuna coppia, eravamo entrambi delusi e in albergo Maria per risollevare la cosa mi disse ora voglio provare uno dei collant che ho comperato oggi tu scegli il colore, gli dico azzurro, e lei si infila quei collant, mi si mette in piedi sul letto e mi mostra come gli stanno mi eccitano senza nulla sotto e quel gioco dei peli scuri sotto il nylon, gli strappo coi denti il tassello che copre la peluria della sua figa e poi scopiamo nuovamente.


Prima di addormentarci Maria mi chiede cosa ne pensavo se il giorno dopo visto che era l’ultimo giorno di visite prima di salutare Peppe se voleva invitarlo a venire nella nostra camera per scoparla insieme, io ero titubante e sinceramente non mi ero mai trovato in una situazione del genere, si sicuramente pensai che con Peppe la cosa mi sarebbe stata più naturale piuttosto di uno di quei singoli del parcheggio, bene mi dice allora proponigli la cosa e io vi aspetto.
Il giorno dopo sveglia con il pompino come ogni mattina e poi di corsa in caserma, Peppe mi sta aspettando fuori dell’albergo, ci salutiamo e facciamo la strada insieme, la prima cosa che mi chiede se davvero Maria fosse la mia amante o mia madre, gli dico che è davvero la mia amante e che da due anni mi ha insegnato di tutto, lui è curioso e mi chiede, e io gli rispondo nella maniera più sincera.
Si complimenta con me e anche lui comincia a confidarmi di una signora che ha avuto, ma la sua curiosità è alle stelle, gli parlo anche del parcheggio, mi confida che ne aveva sentito parlare e che un paio di volte con gli amici ci era venuto ma che c’erano i giorni prestabiliti per le coppie, il giovedì e il sabato, non lo sapevo gli dico e penso cavoli oggi è giovedì si potrebbe tentare.
Oggi è particolarmente noiosa la visita sappiamo che dobbiamo affrontare un colloquio e poi abbiamo finito, io riparto domani gli dico a Peppe e tu? Lui mi dice che appena finito passa in albergo a prendere il borsone che alle 18 ha il treno per tornare alla casa, gli chiedo cosa ne pensasse di Maria e lui mi dice che sicuramente a guardarla così non avrebbe mai pensato che potesse essere così porca ma che dopo le mie confidenze se la sarebbe scopata volentieri.
Gli propongo a Peppe visto che alloggiamo nello stesso albergo senza essere visti da nessuno se fosse venuto nella mia camera e ci saremmo scopati insieme Maria cosa ne pensasse, mi guarda incredulo e mi chiede se Maria avesse acconsentito e subito io gli rispondo Maria ha detto già di si, mi riguarda incredulo e mi dice ma tra noi due non ci tocchiamo per niente, certo gli dico io non ho nessuna intenzione di toccarlo ma solo di mettere Maria al centro delle nostre voglie, va benissimo, allora chi finisce prima aspetta l’altro così torniamo insieme in albergo.
Verso le 12,30 io ho finito e dopo una decina di minuti ecco che vedo anche Peppe, gli spiego come facciamo e ci diciamo i numeri di camere, gli dico di preparare il borsone che tra una mezzora gli vado a bussare in camera.
Salgo nella mia e Maria ancora non è tornata, aspetto e poi vado da Peppe gli dico che Maria ancora non è tornata quindi di aspettare ancora, torno in camera ed eccola Maria è appena arrivata, gli dico ogni cosa e lei è piacevolmente sorpresa, e mi consiglia di far venire Peppe in camera subito con il borsone così saremmo andati tutti e 3 a pranzo insieme.
Usciamo tutti e 3 e andiamo nella solita trattoria e mentre pranziamo parliamo e scherziamo siamo tutti e 3 spensierati, si sono fatte le 14 quando usciamo dalla trattoria e decidiamo prima di entrare io e Maria e poi da solo Peppe dopo qualche minuto, Peppe arriva mentre Maria è in bagno che si prepara con qualche indumento piccante, io già sono nudo e dico a Peppe di spogliarsi, ci mettiamo sul letto stesi uno da una parte e uno dall’altra in attesa di vederci Maria uscire dal bagno, indossa delle calze nere e un completino di colore nero trasparente con dei merletti, sale sul letto dalla parte dei piedi per mettersi stesa tra noi impugna i nostri cazzi e ci dice sarò la vostra puttana, si tira su e comincia a spompinare Peppe.
Peppe è entusiasta ha gli occhi chiusi e si gode il pompino a pieno mentre io approfittando che Maria mi da le spalle la prendo a leccare dal culo e sollevandogli la gamba sinistra gli lecco anche la figa, è bagnatissima, la continuo a leccare forsennatamente la sento che mugugna mentre ha il randello di Peppe che gli riempie la bocca, la faccio godere e sento che anche Peppe sta mugugnando che sta godendo mi guardo la scena Maria mi guarda mentre continua a succhiare e ingoia tutto, continua a succhiarlo e Peppe è estasiato dice chiaramente che quello era stato il più bel pompino mai provato.
Mentre Maria continua a spompinare Peppe io mi posiziono di fianco a Maria e la prendo da dietro per scoparla per bene la sbatto anche se di sponda non riesco a dare i soliti affondi e la invito a mettersi a pecorina e infatti in quel modo anche lei si sente nuovamente pronta per prendersi il secondo orgasmo, Peppe mi chiede di scambiarci i posti e io accetto Maria non si scompone e mi comincia a spompinare mentre Peppe dietro di lei le apre le chiappe gli leggo la nuvoletta che se la vorrebbe inculare, gli dico leccalo per bene che poi riesci ad incularla, si piega e il viso sparisce la sta leccando per bene, io sborro e Maria beve ogni goccia ma non smette di succhiare, non lo fa ammosciare continua e ecco Peppe che sta cominciando ad entrargli nel culo Maria da come si muove il corpo penso che senta anche un pò di dolore effettivamente Peppe ha una sberla di cazzo notevole, emette mugolii, ma gli tengo la testa sul ventre , credo stia entrando Peppe perché anche Maria si spinge con il culo verso di lui.
Maria stringe per un attimo i denti che quasi mi morde il mio cazzo, Peppe ha cominciato a muoversi avanti e dietro l’ha presa per i fianchi e la sta sbattendo, sono curioso di vedere come la incula e mi alzo, Maria emette dei gridolini e mugugna si stringe le labbra coi denti, gli dico che sto guardando come il suo buco è dilatato e come entra ed esce il cazzo di Peppe, ti piace mi chiede???????? Si gli dico mi piace vederla così puttana e vogliosa, si ditemi altre parolacce, non avevo mai visto Maria così invogliata, anche Peppe comincia a dirle delle parole scopatemi vi prego ci chiede, ma Peppe sta sborrandogli dentro il culo.
Maria si sta toccando e gode di continuo, Peppe si sfila dal culo e va a darsi una lavata in bagno mentre io prendo il suo posto e la penetro davanti, Maria gode ancora, credo sia stata la quarta volta che la sento godere e appena torna Peppe sentiamo goderla nuovamente.
Ci stendiamo tutti e tre sul letto lei in mezzo e tenendoci i cazzi in pugno ci dice che la stiamo facendo impazzire di piacere, mai si era sentita così femmina ci confida, poi si volta verso di me e mi fa mettere più al centro e mi si siede sopra, si infila il mio cazzo nella figa e poi invita Peppe a mettersi dietro di lei e incularla nuovamente, Peppe non se lo fa ripetere e in un attimo si posiziona dietro e la comincia a penetrare anche se per due volte sento che il suo cazzo sbatte sulle mie palle, finalmente è dentro ed è proprio lui a dare il ritmo e Maria ansima fa sentire con chiarezza gli orgasmi si ne ha uno o due sicuri prima che godo anche io e mentre sto uscendo mentre mi si ammoscia gode ancora mentre Peppe gli riempie il culo con il suo spruzzo.
Ci diamo una rinfrescata e Maria ci confida che ha avuto almeno 6 orgasmi, tenervi testa a voi due mi rimane difficile anche a me che sono pluriorgasmica…io gli dico che se non mi sono sbagliato gli ho contato almeno 7 orgasmi e lei sorridendo dice che non mi sbaglio. Accompagniamo Peppe alla stazione e lo salutiamo con la promessa di rivederci. Mentre io e Maria torniamo in albergo a riposarci per qualche ora.
d0d3b3b8-36a2-4280-9ffd-38b3cbcd560a
Tornammo al parcheggio per la terza volta e come per le precedenti sere ce ne tornammo senza conoscere nessuna coppia, eravamo entrambi delusi e in albergo Maria per risollevare la cosa mi disse ora voglio provare uno dei collant che ho comperato oggi tu scegli il colore, gli dico azzurro, e lei si...
Post
06/01/2017 11:57:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.