Una storia di puro orrore.

14 luglio 2009 ore 00:48 segnala
Beh faccio trentatre anni.
Come Cristo. Ma tre più tre. E' il tre-dici.
Insomma il mio compleanno merita un terzo post.
Perchè , se conto le mie personalità, siamo almeno sei o sette però sono dicotomica e ambivalente, quindi siamo riassumibili in tre persone: Io, Pessima e il suo Ego. Gigantesco.

La vera storia di una donna dis-funzionale, dis-cotomica, dis-sacrante e in-dis-posta che rilfette sulla leggitimità della sua esistenza e che semina nonsense in Roma Sud.

Sveglia alle dieci.Sono in ferie. Oggi studierò per il mio Master, laverò la macchina, magari butterò qualche maglione per sentirmi più nuova.
La radio suona  Beyoncè. Sta stronza non solo è strafiga e ricca. Canta come una Dea. Ecco già mi girano le palle. Un caffè mi aiuterà a tirarmi su? Non credo.
Nella mia cucina c'è una festa: mia madre, mio padre e l'operaio rumeno stanno allegramente chiaccherando di cavi elettrici  e io mi bevo il mio caffè nero guardandoli in cagnesco.
( Ma te pare possibile fare colazione in pigiama davanti ad un operaio?!) Quando mi rendo conto che sono in pigiama è già tardi, saranno almeno venti minuti che gironzolo per la cucina. Merda e stramerda, sta giornata si preannuncia a gran cazzo.

Ore dodici sono vestita. Esco per far lavare la macchina. Il tipo dell'autolavaggio si fa un sacco di risate con la mia macchina: è piena di oggetti strani e ce n'è uno che attira da sempre la sua curiosità.E' un pupazzo danzante sul cruscotto. lui è convinto che sia Michael Jackson, in realtà è Elvis ma non glielo dirò mai.

 Il mio migliore amico è gay.Come tutti i maschi vive una vita fallocentrica, essendo gay ancora di più. Così mi ha regalato un oggetto di gran classe: un peluches chiamato Pino Pisellino.
In pratica è un pene rosa alto una quindicina di cm, con tanto di bandana sul glande e un cartello sullo scroto che dice: "Tutto per te".
Ecco ora io quando ho ricevuto questo regalo (raffinatissimo tra l'altro) ho voluto preservarlo dalle male lingue, dai facinorosi avversari del buongusto, da coloro che non avrebbero apprezzato l'arte del costruttore di Pino celandolo nel cofano della mia auto.

Mai e poi mai avrei pensato che lo zelante ragazzo indiano dell'autolavaggio avrebbe passato l'aspiratutto nel cofano, portando alla luce il Piselluto peluches e con lui il mio imbarazzo.
Tutti i lavoranti dell'autolavaggio( cinque ragazzi e due signori) ridacchiano sotto i baffi. si trattengono ma noto gli sguardi divertiti. Io sono paonazza e sto solo pensando a come espatriare in poche ore.

Vojo morì. Oggi faccio 33 ani e questa è una delle figure di merda più colossali che io abbia mai fatto. Tornerò a casa e mi blinderò in camera.
Passerò i miei trentatrè anni chiusa nelle mie quattro mura. Prima di uccidere qualcuno.

Ho solo trascurato un piccolo dettaglio: la telefonata della nonna....

10980099
Beh faccio trentatre anni.Come Cristo. Ma tre più tre. E' il tre-dici.Insomma il mio compleanno merita un terzo post.Perchè , se conto le mie personalità, siamo almeno sei o sette però sono dicotomica e ambivalente, quindi siamo riassumibili in tre persone: Io, Pessima e il suo Ego. Gigantesco.La...
Post
14/07/2009 00:48:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. feo.hosco 14 luglio 2009 ore 02:20

    ..che avrei dato per vedere (e istigare!) quei simpatici curiosoni dell'autolavaggio!

    comunque credo che la chiave della giornata storta stia tutta nella sveglia.. come caspio si fa a svegliarsi con beyonce??!.. per dio, sarà anche strafiga e ricca ma quando canta è fastidiosa come una scatola di puntine svuotata nelle mutande!..mah!

    33bacioni e buonanotte!

     

  2. PeSSima.DiSpeTTosa76 14 luglio 2009 ore 13:32
    ..Ma che esclamazione è diodellanebbia?!

    Te stai più fuori di me...
    I simpaticoni dell'autolavaggio non credo che li rivedrò mai più..in altri tempi li avrei istigati anche io, eccome!
    Però ho troppa vergogna considerato che il gestore è un amico fraterno di mio zio. Mi toccherà trasferirmi in Lapponia.
    Mi porterò solo dei CD di Beyoncè..

    :-)))

  3. DONTKNOW 14 luglio 2009 ore 18:52
    ... io ... sono sorpreso!!! ... di essere riuscito e di aver trovato la voglia di rientrare in chatta ...
    Volevo ringraziarti per essere rimasto tra i tuoi preferiti ... dopo tutto questo tempo!!!  ... 

    Non so se ... come e quando ... inizierò a scrivere sul mio blog ... intanto accetta questo mio affettuoso ... abbraccio

    A PRESTO (spero)

    DONT'

    :-)

  4. carlinox65 14 luglio 2009 ore 22:58

    Pessi! Per ovviare a tutti sti problemini del cazzo non sarebbe ora che ti regalassi..... una casetta tua? Senza operai rumeni a colazione e amici fraterni dello zio? (Già sò che questo consiglio vale un vaffanculo gratis..... ma te lo dò lo stesso... col tempo sono diventato un pò pessimo pure io)

  5. PeSSima.DiSpeTTosa76 15 luglio 2009 ore 01:28
    La fai facile te!!

    Me pari er Berlusca..aò ma nun lo sai che c'è la crisi?!

    :-)))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.