Bisogna fare attenzione...

05 febbraio 2018 ore 18:39 segnala


Bisogna fare molta attenzione quando si parla, quando si scrive, quando si esprime un concetto. Occorre farlo sempre, ma più che mai vi è la necessità di dosare bene le parole oggi, in un momento storico carico di tensioni che provengono da molti fronti i quali, seppur di matrice diversa e legati a situazioni diverse, convergono tutti verso il nostro spirito di critica e di protesta, a volte civile, a volte un po' meno.

Bisogna fare molta attenzione perchè l'indignazione è un sentimento che, per quanto condivisibile e condiviso, viaggia su linee di confine con altri sentimenti meno nobili, come l'intolleranza e l'odio che da sempre traggono alimento dalla rabbia, dalla delusione e dall'ignoranza.

Bisogna fare molta attenzione perchè non si deve commettere l'errore di condannare intere categorie in virtù di fatti ed episodi dei quali non sono responsabili, o perlomeno non del tutto.

Bisogna fare attenzione perchè quando diciamo che tutti i poliziotti sono "fascisti", brutali, violenti, dimentichiamo quelli che hanno dato la vita e quelli che fanno il loro lavoro con onestà e coerenza con la divisa che indossano.

Bisogna fare attenzione perchè quando diciamo che gli ebrei sono nazisti assassini, dimentichiamo che la maggior parte di loro nulla ha a che fare con le scellerate azioni del proprio governo.

Bisogna fare attenzione perchè quando diciamo che tutti gli arabi sono terroristi, dimentichiamo che la maggior parte di loro vive la propria vita in pace e spesso è vittima quanto noi della follia integralista che anche noi cristiani abbiamo praticato, seppur qualche secolo fa.

Bisogna fare attenzione perchè quando diciamo che tutti i manifestanti sono dei violenti e provocatori dimentichiamo che la maggior parte di loro sceglie la protesta civile, perchè civile è il loro modo di vivere.

Bisogna fare attenzione perchè quando diciamo che i preti sono pedofili, ci dimentichiamo di tutti quelli che, con coraggio e passione, portano avanti progetti di solidarietà tanto coraggiosi da rischiarci la vita o quasi.

Bisogna fare attenzione perchè anche noi ci incazziamo quando dicono che gli italiani sono tutti pizza, mandolino e mafia.

Bisogna fare attenzione perchè la storia ci ha già insegnato quali sono le conseguenze dell'odio generalizzato e dell'odio in generale.

Bisogna fare attenzione perchè dobbiamo avere ben chiaro di cosa stiamo parlando quando esprimiamo le nostre idee.

Bisogna fare attenzione al tipo di risposta che vogliamo dare a ciò che ci indigna, perchè in quella risposta risiede la discriminante tra essere migliori o essere come loro...
63d1d85d-1046-4612-816b-2b1b21b44ba1
« immagine » Bisogna fare molta attenzione quando si parla, quando si scrive, quando si esprime un concetto. Occorre farlo sempre, ma più che mai vi è la necessità di dosare bene le parole oggi, in un momento storico carico di tensioni che provengono da molti fronti i quali, seppur di matrice div...
Post
05/02/2018 18:39:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. paulnow 05 febbraio 2018 ore 21:28
    E molto vero che oggi stiamo vivendo un periodo in cui vi sono molti nervi scoperti per quanto riguarda la religione, x quanto riguarda il razzismo... Ma va anche detto che non bisogna fare i politici cioè giocando su un equilibrio del centro.... Bisogna esprimere i concetti in maniera rispettosa ma allo stesso tempo non bisogna venir meno a quelli che sono i propri principi e i primi valori sia umani che etici....
  2. Pessimismo.Fastidio 05 febbraio 2018 ore 21:32
    infatti non dico di stare al centro, ma di esprimere le proprie idee facendo attenzione alle parole che si usano...anche i modi hanno la loro importanza
  3. paulnow 05 febbraio 2018 ore 21:39
    questo sicuramente si...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.