Che poi che male c'è...

13 febbraio 2018 ore 15:27 segnala


Ormai pare che dissacrare le feste o le giornate commemorative sia più una moda che una vera convinzione: quindi in piena controtendenza, auguro a tutte le coppie, un felice giorno di san valentino...
qualcuno lo festeggerà cenando fuori.
qualcuno lo festeggerà regalandosi una serata intima.
qualcuno approfitterà per ritagliarsi una serata senza figli, affidandoli ai nonni che a loro volta festeggeranno insieme ai propri nipotini.
qualcuno lo festeggerà a distanza.
qualcuno lo criticherà ritenendolo banale, consumistico, anacronistico.
qualcuno lo festeggerà nel dolore.
qualcuno lo festeggerà nel ricordo.
qualcuno vorrebbe festeggiarlo e non può.

ma qualsiasi sia il contesto, non è poi così scandaloso omaggiare l'amore e gli innamorati, perchè si omaggia ciò che già c'è...esisteva tutti i giorni prima ed esisterà tutti i giorni dopo...

L'amore è impegno quotidiano, per questo si dice che una persona è impegnata...che male può fare prendersi un giorno per rendergli omaggio, ognuno come meglio sente di farlo.
3c0b2528-a73e-45ec-80ac-03529e58c57f
« immagine » Ormai pare che dissacrare le feste o le giornate commemorative sia più una moda che una vera convinzione: quindi in piena controtendenza, auguro a tutte le coppie, un felice giorno di san valentino... qualcuno lo festeggerà cenando fuori. qualcuno lo festeggerà regalandosi una serata...
Post
13/02/2018 15:27:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.