l'amore che tutti cerkiamo

08 settembre 2010 ore 12:35 segnala

spesso ci fidiamo di persone  che non ci meritano.diamo tutti noi stessi non ricevendo niente in cambio e magari ci ripetiamo dentro di noi magari con il tempo mi amerà ma nn è cosi .diamo il nostro cuore a persone che pensano solo a loro stessi e ke ci usano non rendendosi conto del male che ci fanno.nel momento in cui pensi ma io quando avro bisogno tu ci sarai?be la risposta e no ,nn ci sarà perchè loro pensano già a come arrivare al cuore di un'altra xsona mentre tu soffri per lui che pensa a un'altra.e viene da te solo quando l'altra lo fa stare male .be se la vita e cosi è ingiusta ognuno di noi dovrebbe avere una xsona da amare ma spesso quella xsona ke stiamo aspettando da tutta la vita si perde e magari fa scelte diverse e la sua vita sara con qualcuno ke nn sei tu .e noi speriamo fino all'ultimo di incontrarla e dentro di noi sappiamo ke è l'unica che ci rendera felice ma purtroppo la vita nn va come noi vogliamo e spesso si sbaglia ,e si risbaglia e non si impara mai la lezione xke speriamo fino all'ultimo minuto che magari quella xsona x cui ha fatto di tutto cambi idea ma nn succede mai l'amore nn è una favola a volte l'amore ci distrugge e come se il mondo si fosse fermato x un 'attimo ma nn è il mondo ke si è fermato è il nostro cuore ke x un'attimo ha deciso di smettere di battere x il troppo dolore ...

11735097
spesso ci fidiamo di persone  che non ci meritano.diamo tutti noi stessi non ricevendo niente in cambio e magari ci ripetiamo dentro di noi magari con il tempo mi amerà ma nn è cosi .diamo il nostro cuore a persone che pensano solo a loro stessi e ke ci usano non rendendosi conto del...
Post
08/09/2010 12:35:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    3

forever

29 agosto 2010 ore 13:12 segnala

È fidanzata ma non innamorata. E ce ne sono tante ho scoperto. Sono le sognatrici, quelle che hanno aspettato il principe azzurro e non vedendolo arrivare, hanno cominciato a pensare di essersi sbagliate. Hanno iniziato a pensare che il loro principe azzurro è caduto da cavallo e adesso è nel reparto rianimazione del civile.
Prese dalla paura di rimanere sole e dalla voglia di una carezza, si sono messe con il cavallo bianco. Le riconosci subito quando le incontri, sono quelle che vedi ogni tanto guardare ancora fuori dalla finestra.
È indubbiamente più faticoso voler stare con qualcuno per non rimanere sole e impegnarsi a essere come vere fidanzate, che esserlo in modo naturale.

11724360
È fidanzata ma non innamorata. E ce ne sono tante ho scoperto. Sono le sognatrici, quelle che hanno aspettato il principe azzurro e non vedendolo arrivare, hanno cominciato a pensare di essersi...
Post
29/08/2010 13:12:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

<3<3

29 agosto 2010 ore 12:52 segnala

Ti ricordi quando mi hai chiesto se avevo le pastiglie per la felicità? La pastiglia è la vita. Vivi, buttati, apriti, ascoltati. Le tue paure, le tue ansie sono dovute al fatto che tu esisti ma non vivi. Sei castrato nei sentimenti. Sei bloccato. Ti ricordi quella frase di Oscar Wilde? Diceva che vivere era la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste e nulla più.

Molti vivono circondati dalle proprie balle, dalle bugie che continuiamo a raccontarci. Diventano come bolle di sapone che ci volteggiano intorno. Quando ci si fermano davanti agli occhi, falsano qualcosa, distorcono l'espressione. Ma noi viviamo facendo finta di niente, nella speranza che se ne vadano via da sole.
Ci sono giorni però, che le bolle diventano di marmo e non si può più fingere. veri eroi sono quelli che ogni giorno si alzano dal letto e affrontano la vita anche se gli hanno rubato i sogni e il futuro. . Che non lottano per la gloria o per la fama, ma per la sopravvivenza. Sono coraggiosi. Gli eroi veri non stanno a cavallo

fabiovolo forever

29 agosto 2010 ore 12:43 segnala

Spesso dicevo che la vita era uno schifo.
Anche quella frase mi stava fregando, perché avrei dovuto dire: "La mia vita è uno schifo".
Allora, magari avrei iniziato a chiedermi se potevo fare qualcosa per cambiarla.
Se era tutta colpa del destino, del caso, della sfortuna, o se invece anch'io ne ero colpevole. Perché dire che la vita fa schifo è come dire che non c'è niente che si possa fare.
Che bisogna accettarlo come un dato di fatto imprescindibile.
.
Fortuna che ho capito che la mia vita ha un valore e quel valore glielo do io con le mie scelte e con il coraggio delle mie decisioni.
Ho imparato a pormi una domanda ogni sera prima di addormentarmi: cosa hai fatto oggi per realizzare il tuo sogno, la tua libertà?
Alla seconda sera in cui mi sono risposto: "Niente", ho capito quanto in fondo una parte del problema fossi io.
Quindi, o smettevo di lamentarmi o iniziavo a darmi da fare.

11724340
Spesso dicevo che la vita era uno schifo.Anche quella frase mi stava fregando, perché avrei dovuto dire: "La mia vita è uno schifo".Allora, magari avrei iniziato a chiedermi se potevo fare qualcosa...
Post
29/08/2010 12:43:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

le mie citazioni preferite

29 agosto 2010 ore 12:17 segnala

 

Forse è vero che quando una persona se ne va continua a vivere dentro di noi: bisogna ospitarla nella propria intimità costringendosi quasi a donarle la vita più felice che si può.

Non stare più con la persona con cui vorresti stare significa allungare la mano di notte nel buio per cercarla.

Quando non stai più con la persona con cui vorresti stare, il pensiero di lei ti entra nella testa nei momenti più impensati. All'improvviso vieni assediato da ricordi e immagini. Succede ogni volta che il presente sembra passare nella tua vita senza degnarti nemmeno di uno sguardo, e allora finisce che vivere negli angoli e nelle pieghe di giorni passati è più bello di ciò che stai vivendo