Perdonami se ti amo.

14 settembre 2018 ore 09:41 segnala
Perdonami se ti amo

E ferisco la mia dignità
il mio orgoglio di uomo innamorato
mi umilio come un pezzente come un eremo,
continuo a sperare , a chiederti la luna.
Continuo a perdere il sonno
a pensare alle mie pretese il facile respiro
ad aprire le mie braccia per stringerti più forte;
per poi accorgersi che non ho nulla tra le stesse.
Perdonami se ti amo se ti abbello tra le stelle
invano annaffio rose di giardino
invano raccolgo foglie d’autunno ...
coprono gemme già pronte per fiorire.
È lento il treno che mi porta lontano
accorcia le distanze con la sola tua parola,
si ferma in stazioni e scalda il mio gelo ;
s’avvicina a profumate cale ove essenza emana .
Perdonami se di te non mi curo non ti lascio la malia
è come un pugno nello stomaco la triste litania ,
per la mia debolezza ,l’impazienza è di aspettare;
ti chiudo nel mio cuore per non farti più uscire.
Si, perdonami amore ,unico e solo!
Sei la tua visione è il mio destino ...
il mio verde pascolo dove mi cibo di inerzia;
senza limiti e confini ,ovunque mi sei vicina.

Giovanni Maffeo Poetanarratore.
a33ce953-db31-433a-b5ed-03eaeeb16a54
Perdonami se ti amo E ferisco la mia dignità il mio orgoglio di uomo innamorato mi umilio come un pezzente come un eremo, continuo a sperare , a chiederti la luna. Continuo a perdere il sonno a pensare alle mie pretese il facile respiro ad aprire le mie braccia per stringerti più forte; per poi...
Post
14/09/2018 09:41:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.