matita NERA

12 agosto 2010 ore 22:14 segnala
un infarto fonde i tuoi occhi, vetro glauco

e quel pastello che dirada sulla matita nera

è il tramonto in cui ciechi ci cerchiamo.

 

in sogno come in foto, sola

ma con il nero slavato sugli occhi

capisco di cercarti ancora.

 

tra le mani un giorno mi tradirai e sarai stanco….

….stanco di fare l’artigiano

di una foto sfocata.

 

anche se è la mia festa

02 settembre 2009 ore 18:17 segnala

Non sei andata via, non sei andata via
non è colpa mia, è che non va via
non si può cancellare niente
tutto viene registrato
dalla mente, dalla mente mia
dai cuori no, non si va più via
sono scatole perfette
in cui ritrovi sempre tutto
così ora tu non sei più mia
è finita sì e sei andata via
e non c’è niente da capire
non c’è niente da spiegare
perché l’amore non ha parole
e poi ti toglie anche la voce

Ah…ma le storie d’amore no, non finiscono mai
Ahi…le storie d’amore no, non finiscono mai

Finisce sì, finisce e si va via
l’amore forse è solo una bugia
la bugia più grande
la più vera che ci sia
amore mio, che non ho amato mai
non smetterò di amarti mai
non smetterò di perderti
di cercarti all’improvviso
di incontrarti nel mio passato
di difenderti da me

Ah…ma le storie d’amore no, non finiscono mai
Ahi…le storie d’amore no, non finiscono mai

 

nonostante sia il mio compleanno...hai avuto l egoismo di chiamare e io la stupidità di rispondere...

e ora nel giorno della mia festa

mi ritrovo con questa canzone ...a desiderare un noi...e a volerti cancellare allo stesso tempo.