Luna d'oriente

10 ottobre 2013 ore 00:05 segnala


come te, che nulla sveli, come i tuoi sogni che vagano tra le viscere dei miei desideri, come te dicevo, lei mi ritrova ogni sera e si impegna a calmare i miei giovani dolori.
Ed io, assorto nella sua magnificenza, le porgo la mia infinita e dolente supplica...supplica muta, senza parole, di te perdermi ogni sera, di te, sognare la impalpabile evanescenza.
Non e' dolore il mio dolere,....e' la gioia di pagare il giusto prezzo perche' tu mi sussurri, anche stasera un t'amo. Io saro' ancora la', con il naso per aria e il cuore tra le stelle.






:cuore :cuore
e2030ffb-4ebf-4649-8703-a457e6be894b
« immagine » come te, che nulla sveli, come i tuoi sogni che vagano tra le viscere dei miei desideri, come te dicevo, lei mi ritrova ogni sera e si impegna a calmare i miei giovani dolori. Ed io, assorto nella sua magnificenza, le porgo la mia infinita e dolente supplica...supplica muta, senza pa...
Post
10/10/2013 00:05:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. RelationshipOfLife 10 ottobre 2013 ore 00:07
    :cuore
  2. pumalui86 10 ottobre 2013 ore 00:07
    :cuore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.