La quiete dopo la tempesta

21 ottobre 2019 ore 12:44 segnala



Dopo la tempesta arriva la quiete, trascinando con se tutti i detriti, proprio come fa il mare: dopo averne inghiottito la polpa, restituisce il nocciolo.
Scarno, misero seme che darà vita ad una nuova pianta, che ancora una volta un ennesimo uragano, la sradicherà.
Natura che si riforma per essere nuovamente distrutta.
Facciamo parte di un ciclo spietato che non consente nessuna alternativa.
Fenice che risorge dalle ceneri e che un altro fuoco divamperà ancora.
Il futuro è solo una giostra, che gira e rigira e rimane sempre fermo allo stesso punto.
Passano i mesi e le stagioni, gli anni e i secoli, eppure ogni volta: essi ritornano sempre uguali.
Così come da sempre la luna lascia il posto al sole, e viceversa.
Ma noi che andiamo... non ritorneremo più.
Entità uniche e irripetibili.
Anime collocate in eterno nell'immensità dell'universo...

ca0821de-7fa8-44a5-9754-bf12c4951200
« immagine » Dopo la tempesta arriva la quiete, trascinando con se tutti i detriti, proprio come fa il mare: dopo averne inghiottito la polpa, restituisce il nocciolo. Scarno, misero seme che darà vita ad una nuova pianta, che ancora una volta un ennesimo uragano, la sradicherà. Natura che si...
Post
21/10/2019 12:44:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. no.expectations 21 ottobre 2019 ore 15:08
    Sì è così. Mi piace come l'hai descritto.
  2. R.ebirth 21 ottobre 2019 ore 15:13
    @no.expectations grazie. Hai un bellissimo blog, complimenti.
    Una serena giornata.

    Mirko

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.