Polvere

02 maggio 2018 ore 01:39 segnala


C'era una volta un libro impolverato su uno scaffale di libri impolverati. Sporgeva quel tanto da non essere allineato con gli altri, quasi volesse attirare l'attenzione su di sé. E così fu un bel giorno. Una mano lo tirò giù dal ripiano e lo posò sulla scrivania. Delicatamente, ma con decisione, rimosse la coltre di polvere dalla copertina e lo aprì. Occhi segnati dalle rughe del tempo e dalle molte vite si calarono nella lettura. Allora le parole saltarono fuori dalle pagine e le figure si animarono accendendosi dei colori dell'arcobaleno, grate.

*****


"Thank you for the voice, the eyes and the memories shine
Thank you for the pictures of living in the beautiful black and the white
Some say we'll be together for a very long time
Some say that our first impressions never will lie…"
edd71e6f-2d95-4ce5-b470-653b84cabced
« immagine » C'era una volta un libro impolverato su uno scaffale di libri impolverati. Sporgeva quel tanto da non essere allineato con gli altri, quasi volesse attirare l'attenzione su di sé. E così fu un bel giorno. Una mano lo tirò giù dal ripiano e lo posò sulla scrivania. Delicatamente, ma c...
Post
02/05/2018 01:39:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. leggendolamano 02 maggio 2018 ore 09:26
    un libro non chiede molto..... solo di essere letto....allora darà tutto se stesso tanto più profondamente quanto più le pagine le righe e le parole che lo compongono verranno usate.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.