pensieri che bussan alla porta

26 gennaio 2018 ore 20:45 segnala

il poeta canta l'amore perduto
naviga attore naviga recitando la realtà.
un rimbombo leggero quello che ascolto
era un'angelo , qualcuno strappò le ali...
aveva un inespressiva visione di un volto scuro-
si fà subdola ,sottile l'ambizione di tue pene
quando i pensieri bussan alla tua porta
uno spaventoso silenzio avvolse l'intero universo
la paura ti assale senti l'odore del male?
sorridendo la soglia oltrepassai
svendo la mia felicità brucio anima e corpo
e mi rassegno all'ombra dell'indifferenza.

13c7ce73-f69a-4bca-95be-bfb2bb7d5b0d
« immagine » il poeta canta l'amore perduto naviga attore naviga recitando la realtà. un rimbombo leggero quello che ascolto era un'angelo , qualcuno strappò le ali... aveva un inespressiva visione di un volto scuro- si fà subdola ,sottile l'ambizione di tue pene quando i pensieri bussan alla tua ...
Post
26/01/2018 20:45:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. sadiesanotte 26 gennaio 2018 ore 20:50
    dolce serata regina
  2. Regina.nefertari 26 gennaio 2018 ore 20:50
    molto bella grazie
  3. sadiesanotte 26 gennaio 2018 ore 20:51
    :rosa prego
  4. Regina.nefertari 26 gennaio 2018 ore 20:54
    :rosa buona serata
  5. trenolento 27 gennaio 2018 ore 17:21
    La poesia
    Un campo magnetico
    Tra il poeta ed il lettore.
    Il poeta
    un funambolo delle parole
    equilibrista senza rete.
    Il lettore inconsapevole ancora di salvezza.
    Il poeta
    Cordone ombelicale
    Il lettore placenta di vita.


    Tratto da pensieri di uno scribacchino…(io)
    dal blog..
  6. antioco1 28 gennaio 2018 ore 09:02
    bello il post e la canzone saf buona domenica
  7. Regina.nefertari 28 gennaio 2018 ore 09:17
    @trenolento: ti ringrazio per la tua bella poesia, ma il mio genere è dark ed è particolare, e puntualizzo che io non sono una scrittrice ma ci provo. buona domenica
  8. Regina.nefertari 28 gennaio 2018 ore 09:18
    grazie ale buona domenica :kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.