I like ci porteranno alla rovina

07 febbraio 2017 ore 22:56 segnala
Non avrebbe sparato, perchè dietro minaccia di una pistola puntata della polizia, ma dopo essersi accorto di avere una telecamera alle spalle, ha sorriso entusiasta e non ha esitato a sparare
Certo, è solo un telefilm, ma è sintomatico della realtà che stiamo vivendo
Non c’è più interesse per reciproca la conoscenza, ci preoccupiamo del cyberbullismo, quando siamo un po’ tutti cyberbulli, per un like ci venderemmo anche nostra madre
Siamo così presi dal diventare delle star, perché il virtuale ci da questa illusione, da non accorgerci che una volta disconnessi non è cambiato nulla
Pubblichiamo, scriviamo e condividiamo cazzate perché sappiamo che le cazzate ricevono più like
Inizio a invidiare chi nasce, cresce e muore senza che nessuno se ne accorga
Mi domando se il caro Mark avesse previsto tutto questo
Se ci succede qualcosa, di positivo o negativo, non ci preoccupiamo di chiamare un amico e dirglielo, no, andiamo a pubblicarlo nei social
Se un politico viene attaccato, non replica più direttamente, va a rispondere con un post nei social
Una cosa è certa, se bandissero i like, i social fallirebbero in una settimana, ma assumerebbero una dimensione più umana, perché siamo diventati delle macchine in cerca di like
374deefe-3a06-4846-a80e-bb90f9df3e17
Non avrebbe sparato, perchè dietro minaccia di una pistola puntata della polizia, ma dopo essersi accorto di avere una telecamera alle spalle, ha sorriso entusiasta e non ha esitato a sparare Certo, è solo un telefilm, ma è sintomatico della realtà che stiamo vivendo Non c’è più interesse per...
Post
07/02/2017 22:56:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.