Confettura di trifoglio rosso.

20 settembre 2018 ore 23:09 segnala



Mentre stavo navigando,ho trovato per caso questa confettura di trifoglio pubblicata sul sito veganblog.E chi lo sapeva che con i fiori del trifoglio,ci potevo fare la confettura? Mi sono chiesta che sapore avesse,se mi sarebbe piaciuta...ho pensato che per fugare ogni mio dubbio dovevo provarla!Mi sono armata di santa pazienza e sono andata per campi a cercare fiori di trifoglio.Cercare i fiori è stato anche rilassante,in fondo ho fatto una bella passeggiata,ma la cosa più lenta e noiosa in assoluto è stato eliminare il ricettacolo verde dai petali.Non so se vi rendete conto del tempo che ci vuole,dopo tre ore ero ancora in cucina a strappare petali.I passaggi successivi sono stati di una comune confettura.





Questa confettura ha un sapore particolarmente dolce,gelatinosa e sa vagamente di erba.Non riuscirete a frullare bene i petali,che rimarranno nella confettura,ma non sono sgradevoli..anzi!Dicono che il trifoglio sia un toccasana contro la pertosse oltre alle molte vitamine che contiene,è adatto anche alle donne in menopausa perché ne riduce i fastidiosi sintomi.Non so la durata di questa confettura,ma credo possa andare bene dire che dura almeno 6 mesi.

La prima cosa da fare è quella di cercare i fiori del trifoglio e questo lo dovete fare lontano dalle strade e dal traffico.Raccoglieteli al mattino in questo modo avrete tutta la giornata per preparare questa confettura.





Ingredienti:
200 gr di trifoglio rosso solo i petali- 400 gr di zucchero di canna-il succo di 1 limone-200 ml di acqua.

La prima cosa da fare è quella di mettere i fiori a bagno nell'acqua per eliminare la polvere e tutte le impurità.Adesso con santa pazienza e armati di un coltellino, dovete tagliare il ricettacolo verde e raccogliere solo i petali.





Raccoglieteli in una pentola adatta alla cottura delle confetture.Aggiungete lo zucchero di canna, l'acqua e il succo del limone,mettete sul fuoco dolce e fate bollire rimestando per 20 minuti.





Togliete dal fuoco e con il frullatore ad immersione frullate tutto,state molto attente a non scottarvi.Rimettete la confettura sul fuoco e fate ribollire per altri 10 minuti,fate la prova piattino per regolarvi,fate attenzione che addensa molto in fretta.





Invasate la confettura in vasetti lavati e sterilizzati,chiudeteli con i coperchi ermetici e capovolgete i vasetti per creare il sottovuoto,avvolgendoli in una copertina per farli raffreddare dolcemente.Quando saranno completamente freddi, rigirateli etichettateli e riponeteli in dispensa.Il vasetto aperto e non finito tutto,va conservato in frigorifero e consumato entro pochi giorni.




Buona merenda!
af775725-d26b-4873-8560-a8f760db39ff
« immagine » Mentre stavo navigando,ho trovato per caso questa confettura di trifoglio pubblicata sul sito veganblog.E chi lo sapeva che con i fiori del trifoglio,ci potevo fare la confettura? Mi sono chiesta che sapore avesse,se mi sarebbe piaciuta...ho pensato che per fugare ogni mio dubbio do...
Post
20/09/2018 23:09:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.