I marron glace

28 ottobre 2017 ore 03:07 segnala




Qualche domenica fa,siamo finalmente andati a castagne.Dico finalmente perché per tanti motivi di salute,non ci sono più andata.In poche ore siamo riusciti a raccogliere le castagne,qualche marrone e anche due porcini,un vero bottino!





Se hai la fortuna,di avere raccolto qualche marrone...che fai,due marron glace giusto,giusto per Natale non li prepari?Ho ritrovato questa ricetta vecchia di 30 anni fa,che avevo conservato in una vecchia agenda da cucina.Se amate i marron glace questa è la ricetta che fa al caso vostro.Non è complicata,ma dovete prendervi un pò di tempo,la parte più noiosa è quella di sbucciare i marroni,se vi fate aiutare da qualcuno,dimezzerete il tempo.Il tempo che "perderete",vi ripagherà con un prodotto sublime,lontano mille miglia a quei marron glace impastati insieme con zuccheri e glucosio,che hanno perso tutto il sapore della castagna.





Ingredienti:
1kg di marroni già pelati-2 litri di acqua-1 kg di zucchero semolato-estratto di vaniglia.


Lo sciroppo dev'essere composto da 2 parti di acqua e 1 parte di zucchero.Il peso dello zucchero deve sempre essere uguale a quello dei marroni.Via,via che lo sciroppo cuoce,evapora l'acqua e vi accorgete che lo sciroppo non li copre più interamente e quindi ne dovrete aggiungere dell'altro.Quando è ancora freddo, togliete i marroni aggiungete una parte di zucchero e due di acqua(esempio per 100 gr di zucchero aggiungete 200 ml di acqua)portare a bollore e aggiungete i marroni.


Primo step:
Ci sono due metodi per sbucciare i marroni:il primo è quello di inciderli con un coltellino senza rovinare la polpa,tuffarli un po' per volta nell'acqua bollente e sbucciarli in fretta prima che la pellicina si riattacchi alla polpa,rendendo tutto più difficile.Alla fine avrete le dita tutte nere e in ammollo per ore.Il secondo metodo è quello che ho adottato io usando il microonde.Ho inciso con un coltellino la buccia dei marroni,senza intaccare la polpa e poi,una manciata alla volta le ho messi nel microonde alla massima potenza,per un minuto e trenta secondi.Diventano più facili da pelare e la pellicina si stacca in fretta.





Secondo step:
Metto una pentola sul fuoco,verso l'acqua,lo zucchero e la vaniglia e porto a bollore.Inserisco i marroni in un cestello (io ho usato uno scolapasta in acciaio) che calo nella pentola dal momento in qui riprende il bollore,aspetto 1 minuto. Spengo e lascio i marroni immersi nello sciroppo.





Il secondo giorno,passate le 24 ore,scolo i marroni con il cestello e riporto a bollore lo sciroppo,rimetto dentro il cestello con i marroni e riporto a bollore per 1 minuto,spengo e li lascio immersi nello sciroppo fino al completo raffreddamento. Questa operazione dura dai 5 ai 7 giorni,dipende quanto sono grossi i marroni che dovranno sempre,rimanere immersi nello sciroppo.





Terzo step:
Dopo 5 o 7 giorni,i marroni saranno diventati morbidi e dolci,se cosi non fosse,si deve prolungare la cottura di qualche giorno.Tolgo i marroni dallo sciroppo freddo li metto su una teglia,porto lo sciroppo a bollore lo faccio addensare fino a farlo diventare viscoso come il miele.Verso lo sciroppo caldo sui marroni coprendoli interamente lasciandoli raffreddare per una notte intera.





Quarto step:
Tolgo i marroni dalla teglia,li trasferisco su una griglia da forno.inforno per 30 minuti a 80°C modalità ventilata.Attenzione a non farli asciugare troppo ,altrimenti diventano duri.





Sforno e lascio asciugare all'aria per 24 ore,in questo modo lo zucchero si cristallizza del tutto.Conservo i marron glace in una scatola di latta,alternando gli strati con carta forno.





Se non avete a disposizione i marroni,potete usare delle belle castagne grosse,ma fate attenzione a maneggiarle sempre da fredde,perché quando sono calde sono delicatissime e si rompono in fretta.


eb8922da-7bc9-4efa-82dd-e30231540649
« immagine » Qualche domenica fa,siamo finalmente andati a castagne.Dico finalmente perché per tanti motivi di salute,non ci sono più andata.In poche ore siamo riusciti a raccogliere le castagne,qualche marrone e anche due porcini,un vero bottino! « immagine » Se hai la fortuna,di avere r...
Post
28/10/2017 03:07:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Do.nnaConLaGonna 28 ottobre 2017 ore 12:28
    Che golosità!!!!
  2. ROSE.64 30 ottobre 2017 ore 23:16
    Grazie cara :-*
  3. s.hela 31 ottobre 2017 ore 21:20
    Che spettacolo di golosità ci fai gustare :ok :-)

    Buona serata
  4. ROSE.64 03 novembre 2017 ore 00:07
    Grazie mille s.hela :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.