Il ragù della domenica.

29 settembre 2013 ore 17:50 segnala


Ricetta simile a quella che faceva mia madre alla domenica mattina, quando, mi svegliavo e dalla cucina proveniva un delizioso profumo di sugo.
Di solito lei usava puntine di maiale ma anche un bel pezzo di manzo va benissimo.
Quello che fa buono questo rag la cottura che deve essere lenta...lenta fino a raggiungere persino le 7 ore.Solo quel punto la carne si disfer e si amalgamer al sugo rendendolo ricco e saporito.
Badate bene, non carne con il sugo...ma e' rag.



'O rra ca me piace a me
m' 'o ffaceva sulo mamm.
A che m'aggio spusato a te,
ne parlammo p ne parl.
Io nun songo difficultuso;
ma luvmmel' 'a miezo st'uso

S, va buono: comme vu tu.
M ce avssem' appiccec?
Tu che dice? Chest' rra?
E io m' 'o mmagno p m' 'o mangi...
M' 'a faje dicere 'na parola?...
Chesta carne c' 'a pummarola
(Eduardo, 'O rra.)


mezzo kilo di carne di manzo, sottofesa o scamone-mezzo kilo di carne di maiale vanno bene anche le puntine-i cipolla grossa- 2 litri di salsa di pomodoro-olio di oliva- sale-mezzo bicchiere di vino rosso.

In una pentola di coccio consumare (non rosolare) la cipolla tritata con l'olio. Aggiungere la carne a pezzi e lasciarla stufare a fuoco basso almeno per mezz'ora senza aggiungere nulla.Passato questo tempo sfumare con il vino rosso e lasciar evaporare piano, piano ..solo adesso si pu incorporare la salsa di pomodoro, salare e lasciar cuocere a fuoco bassissimo per almeno 5 ore.Se occorre bagnare con poca acqua.Terminato questo tempo, si ottiene un rag ricchissimo.Si pu preparare il giorno prima, il suo gusto migliora se riposa una notte.




Buon appetito.
0ed528f7-3204-4043-8081-20838c2bd60a
immagine Ricetta simile a quella che faceva mia madre alla domenica mattina, quando, mi svegliavo e dalla cucina proveniva un delizioso profumo di sugo. Di solito lei usava puntine di maiale ma anche un bel pezzo di manzo va benissimo. Quello che fa buono questo rag la cottura che deve ess...
Post
29/09/2013 17:50:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. a.Qa 30 settembre 2013 ore 09:41
    ahhhhhhhhh che mi hai fatto ricordare, anche io mi svegliavo la domenica mattina col buon profumo del ragu' di mia madre ed ora io lo preparo per mia figlia,
    la domenica ragu'
    tanto che io e mia figlia guardiamo sempre quel meraviglioso film ''sabato domenica e lunedi'' con Sofia Loren dove il ragu' un rito
    qui al sud il ragu' fatto con pezzi misti di carne tagliata grossolonamente,
    non quella trita
    ma lascia sempre un profumo ed un sapore di altri tempi.
  2. ROSE.64 30 settembre 2013 ore 20:17
    Abbiamo gli stessi gusti anche per quanto riguarda i film.Io sono di origini calabre,a casa la carne trita per il rag non c'era.In memoria di mia madre evoco dei piatti che lei preparava spesso e cerco di tramandarli a mia figlia...un p per non dimenticare,un p per sentirla ancora con me.
  3. a.Qa 01 ottobre 2013 ore 09:53
    idem :fiore sono anche io calabrese
  4. ROSE.64 01 ottobre 2013 ore 21:55
    Che bello due terruncelle. :batalove

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.