La mia torta animalier

13 novembre 2014 ore 22:54 segnala






In quanto figlia ed aiutante della forchettina, mi sono dilettata, per il mio compleanno a realizzare una vera torta in stile animalier!
Ne ho quindi fatto una torta, e armata di pazienza, fruste e sac à poche ecco che ci ho provato, anche se devo dire i tentativi sono stati numerosi, le ricette modificate e sistemate per essere perfette ed alla fine... ricetta nuova completamente cambiata e buonissima. L'hanno mangiata tutti e devo dire che era veramente una torta super!

Un piccolo appunto prima di elencare gli ingredienti: l'impasto della torta è suddiviso in tre parti di cui una parte è un impasto a se.
Ingredienti per stampo da 25 cm
Impasto base:
6 uova- 400g di farina -300g zucchero – 300gburro – 16g di lievito vanigliato – 1 fiala di aroma di vaniglia-colorante arancione o marrone

Impasto al cacao:
1 uovo – 50g farina -15g cacao amaro -50g di burro -50g di zucchero -3g di lievito vanigliato – ½ fiala di aroma al rhum.

Per la bagna:
1 bicchiere d'acqua – 1 fiala di aroma di vaniglia – 3 cucchiai di zucchero

Per la farcitura:
500ml di panna fresca-2 cucchiai di miele – 6 gr di colla di pesce – aroma di vaniglia – 3 cucchiai colmi di zucchero a velo.

Per la pasta di zucchero:
450g di zucchero a velo – 30g miele -20g glucosio -15 gr di burro – 2 colla di pesce-30 gr di acqua


In una ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche, lavorare le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungere il burro morbido e frullare sino a che il composto non sarà omogeneo. Aggiungere la farina setacciata ed il lievito. E per ultimo l'aroma di vaniglia.
Prelevate dall'impasto 4 cucchiai colmi che trasferirete in una ciotola in cui metterete il colorante arancione o marrone.
Procediamo con l'altro impasto!
Con le fruste elettriche sbattere il burro con lo zucchero e l'uovo. Aggiungere per ultimi l'aroma, la farina, il lievito ed il cacao.

Mettete i tre impasti in tre sac a poche diverse, pronte all'uso. A quella contenente l'impasto bianco applicheremo una bocchetta più larga, mentre per l'impasto colorato e quello al cacao le bocchette dovranno essere della medesima grandezza.
Procediamo imburrando ed infarinando lo stampo. Con l'impasto chiaro, aiutandoci con la sac a poche, facciamo uno strato sul fondo della tortiera.
Ora arriva il momento critico, ma non disperate! Con l'impasto al cacao facciamo delle C concentriche, sfalsate fra loro, dall'esterno verso l'interno.
Copriamo le C con l'impasto colorato e le ricopriamo nuovamente con quello al cacao. Una volta terminate queste operazioni copriamo il tutto con l'impasto chiaro. Riprendiamo a tracciare le C con l'impasto al cacao ricoprendole con quello colorato e poi con ancora quello al cacao. Terminiamo con uno strato chiaro per coprire le nostre C ed i buchi. Non serve essere precisissimi ma l'impasto deve essere abbastanza per coprire bene.






Una volta terminato mettiamo in forno a 180° per 1 ora (facciamo comunque la prova stecchino).
Una volta cotta, spegniamo il forno e la lasciamo riposare 10 min a forno appena aperto ma spento.
Lasciamola raffreddare completamente.
Prepariamo a parte la farcia della torta.
Mettiamo la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.
In un pentolino a bagnomaria facciamo sciogliere il miele e successivamente la colla di pesce strizzata. Deve raggiungere lo stato liquido ma non friggere ne bollire. In una ciotola comincio a montare la panna a media velocità. Una volta che il composto è pronto lo verso nella panna non ancora completamente montata, aggiungo poi lo zucchero e l'aroma di vaniglia. Termino di montare al massimo della velocità.
Quando la torta è ben fredda, siamo pronti per assemblarla!
In una ciotola versiamo un bicchiere d'acqua, la fiala della vaniglia ed i tre cucchiai colmi di zucchero. Mescoliamo fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto e procediamo a tagliare la torta in modo da poterla farcire.
Bagniamo ambo i lati della torta in modo che non resti troppo asciutta e poniamo la base su quello che sarà il nostro piatto in cui la serviremo.
Farciamo con un abbondante strato di crema e poniamo sopra l'altro disco. Con la crema rimanente ricopriamo la torta con un velo in modo da far attaccare la pasta di zucchero.





Facciamo la pasta di zucchero.
Mettiamo ad ammollare la colla di pesce con l'acqua. In un pentolino a bagnomaria facciamo sciogliere miele, burro, la colla di pesce ammollata con l'acqua e per ultimo il glucosio. Non facciamo bollire ma semplicemente il composto deve diventare liquido. Lo versiamo in una ciotola con lo zucchero a velo e mescoliamo con il cucchiaio inglobando zucchero a velo. Se dovesse essere troppo appiccicosa aggiungete zucchero a velo fino a che non risulterà al tatto vellutata e non appiccicosa. La avvolgiamo per qualche minuto nella pellicola e la facciamo risposare. Terminato il risposo la stendiamo della misura desiderata con l'ausilio di un altro po di zucchero a velo.
Una volta fatta, siete pronti per rivestire la torta. Accompagnate con il mattarello la pasta di zucchero, srotolandola sulla torta con calma in modo da coprirla completamente. Lisciate bene la superficie per evitare che si creino bolle d'aria, e di seguito anche i bordi ed i fianchi, in modo da far aderire la pasta di zucchero alla torta. Tagliamo l'eccedenza. Con l'eccedenza facciamo delle piccole palline, della dimensione di perline, e le intingiamo con il colorante perlato in modo da dargli la tipica colorazione gioiello.







Le attacchiamo alla base della torta con l'ausilio di un po di acqua. Per l'effetto leopardato: in due tazzine mettete un po di colorante in polvere caramellino e nero. Aggiungeteci qualche goccia di vodka ed intingete i pennellini ed iniziate a dipingere il vostro leopardo o l'effetto animalier che più vi piace!Il secondo piano della torta è stato realizzato nel medesimo modo, stesso impasto e farcitura ma in uno stampo più piccolino. La pasta di zucchero è stata colorata con il colorante in polvere e, dalla pasta di zucchero bianca abbiamo ricavato delle strisce per creare l'effetto zebrato!Mia mamma come regalo mi ha realizzato tre rose in pasta di zucchero come chicca sulla torta.





Bellissima e buonissima!!



2c6e9e5e-5b73-4ace-81b5-f9fcd6b4bbb6
« immagine » In quanto figlia ed aiutante della forchettina, mi sono dilettata, per il mio compleanno a realizzare una vera torta in stile animalier! Ne ho quindi fatto una torta, e armata di pazienza, fruste e sac à poche ecco che ci ho provato, anche se devo dire i tentativi sono stati nume...
Post
13/11/2014 22:54:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Lessien 13 novembre 2014 ore 22:58
    Che meraviglia, inutili i complimenti per la tua arte culinaria. Notte:rosa
  2. ROSE.64 13 novembre 2014 ore 23:02
    Il merito va tutto a mia figlia...io in questo caso ho fatto da assistente. Grazie mille lessien dolce notte :rosa
  3. musicaanelvento 15 novembre 2014 ore 15:46
    complimenti figlia di forchettina :clap sei bravissima :batarosa
    anche ad assemblare le foto :ok
    Ciao rose un abbraccione :rosa :ciao
  4. ROSE.64 15 novembre 2014 ore 22:05
    Grazie musicaa è davvero molto molto brava.Un abbraccione anche a te..buona domenica! :batabacio
  5. musicaanelvento 16 novembre 2014 ore 11:11
    Buona Domenica a te e famiglia :rosa :batabacio
  6. ROSE.64 16 novembre 2014 ore 16:41
    :kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.