Miele di Tarassaco

05 maggio 2017 ore 01:07 segnala




Il tarassaco,o dente di leone,denti di cane,soffione,piscia cane,cicoria..quanti nomi per una pianta che conosco fin da bambina!





La conosco molto bene,perchè la cicoria veniva raccolta in quantità esagerata da mia madre.So che ha proprietà benefiche,che è diuretica,che fa bene al fegato,alla digestione,alle ossa ed è ricca di ferro e di calcio.Oltre a tutti i benefici che la pianta può portare al nostro organismo,c'è anche il fiore che è molto importante.E proprio con il fiore che ho realizzato questo "miele" che mi ha conquistata.





Prepararlo è molto semplice,in fondo sembra di cuocere una confettura,ma il risultato è strabiliante.Ha la consistenza,il profumo e il sapore del vero miele.





Il "miele" di tarassaco è ottimo per dolcificare tisane,yogurt,macedonie,pancake.E'al 100% di origine vegetale quindi COMPLETAMENTE VEGANO.Ottimo rimedio naturale contro il mal di gola e la tosse,basta assumerne qualche cucchiaino nell'arco della giornata.





Ingredienti:
1,5 kg di zucchero-1 litro di acqua-600 gr di fiori di tarassaco-2 limoni.

Ho raccolto i fiori di tarassaco al mattino,in luoghi puliti e lontano dal traffico.Ai fiori ho tagliando il gambo e le foglioline al di sotto del capolino giallo,togliendo ogni parte verde dal fiore in quanto conferirebbe al miele un gusto fortemente amaro.





Li ho lavati bene sotto l'acqua corrente per eliminare tutte le impurità e li ho messi a bollire per qualche minuto nel litro d’acqua aggiungendo il succo di un limone.Ho spento il gas e ho lasciato i fiori nell'acqua per tutta una notte.





Il giorno seguente,ho schiacciato i fiori con uno schiacciapatate per raccogliere tutto il nettare.





Ho rimesso a bollire con lo zucchero,il succo del secondo limone e ho continuato a mescolare fino alla densità desiderata,nel mio caso c'è voluta una mezz'ora.





Logicamente ho fatto la prova piattino come faccio per le marmellate.Ho invasato il miele in vasetti puliti precedentemente sterilizzati,ho chiuso con le capsule e ho capovolto i vasetti per fare il sottovuoto.Quando si sono raffreddati,li ho girati,li ho etichettati e conservati in dispensa al fresco e al buio.Si conservano per 1 anno.





Nella ricetta originale presa dal sito alto-adige.com,viene usato lo zucchero di canna,io l'ho sostituito con lo zucchero semolato,decidete voi che zucchero usare.


5f828c36-7ee6-47e2-a76e-933a747beb29
« immagine » Il tarassaco,o dente di leone,dente di cane,soffione,piscia cane,cicoria..quanti nomi per una pianta che conosco fin da bambina! « immagine » La conosco molto bene,perchè la cicoria veniva raccolta in quantità esagerata da mia madre.So che ha proprietà benefiche,che è diureti...
Post
05/05/2017 01:07:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.