Pane Pita.

14 luglio 2015 ore 00:04 segnala




Siete arrabbiate,avete un diavolo per capello ed una gran voglia di spaccare tutto?? Niente paura,è il momento giusto di mettervi ad impastare il PANE PITA!Si perchè l'impasto per realizzare questo pane cosi particolare,va sbattuto per 10 minuti sul tavolo.Possiamo dire che è in tutto e per tutto un pane antistress...





Ingredienti:
500 gr di farina di grano tenero-300 gr di acqua tiepida-20 gr di lievito di birra- 2 cucchiaini di sale.


In una ciotola,sciolgo il lievito nell'acqua,la verso nella farina incominciando ad impastare.Rovescio sul tavolo l'impasto lavorandolo e sbattendolo violentemente sul tavolo per almeno 10 minuti,fino a quando diventa liscio ed elastico.Se è appiccicoso,aggiungo poca farina.Divido in 8 parti,ne ricavo delle palline lisce ben chiuse sotto.Con il mattarello creo dei dischi del diametro di 12-14 cm,che metto a lievitare per 30-40 minuti,in una tovaglia pulita leggermente infarinata.





Accendo il forno a 250°con la teglia dentro.Prendo delicatamente le pite,(attenzione a non bucare l'impasto,altrimenti non si gonfieranno).Le adagio sulla teglia rovente che non andrà mai tolta dal forno,cuocendole fino a quando saranno dorate e gonfie.




Dimenticavo..naturalmente il pane pita resta gonfio e croccante anche quando si raffredda e si può farcire con tutto quello che vi viene in mente.Un'idea sfiziosa è quella di usarlo come "contenitore",riempiendolo con insolite e sfiziose insalatine.I vostri ospiti rimarranno davvero stupiti per l'originalità.

Buon appetito.
3f689ab4-c9f3-4075-8b80-d99a5392cc31
« immagine » Siete arrabbiate,avete un diavolo per capello ed una gran voglia di spaccare tutto?? Niente paura,è il momento giusto di mettervi ad impastare il PANE PITA!Si perchè l'impasto per realizzare questo pane cosi particolare,va sbattuto per 10 minuti sul tavolo.Possiamo dire che è in tu...
Post
14/07/2015 00:04:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.