Paris Brest alle mandorle e crema chantilly

16 aprile 2018 ore 03:27 segnala




La Paris Brest un dolce inventato dal pasticcere francese Luis Durand.Si narra,che il pasticcere ispirato dalla prima edizione della corsa ciclistica Paris-Brest-Paris del 1891,creo con la pasta choux una corona che ricordava la ruota della bicicletta. La Paris Brest nella versione originale viene farcita da crema mousseline e lamelle di mandorle.





Le farciture possono cambiare in base ai gusti,come per esempio dalla pi classica crema pasticcera oppure creme al cioccolato,al pistacchio o alla semplice panna montata e fragole.Noi,in questo caso l'abbiamo farcita con una crema chantilly all'italiana che non altro che crema pasticcera e panna montata.E' stata una dolce sorpresa preparata da mia figlia,in occasione della la festa del pap,che ha davvero tanto apprezzato.





ingredienti per la paris brest:
200gr di acqua-80 gr di burro- 2 gr di sale-3 uova grandi (230gr)-1 cucchiaino di zucchero-120gr di farina 00.

Ingredienti per la crema pasticcera:
500ml di latte-50 gr di maizena-bacca di vaniglia-2 uova intere-135gr di zucchero-100 gr di mandorle a lamelle-500 gr di panna fresca-2 cucchiai di zucchero a velo.







Prima di tutto preparo la crema pasticcera:
con uno sbattitore elettrico monto le uova insieme allo zucchero.Aggiungo la polpa della bacca della vaniglia e la maizena.In un pentolino porto a bollore il latte,
appena il latte caldo,ci verso dentro le uova montate con lo zucchero e la maizena,mescolo continuamente fino ad ottenere una crema densa e vellutata,ci vorranno pochi minuti. Tolgo la crema dal fuoco,la trasferisco in una ciotola e appoggio sopra la crema calda un foglio di carta forno,che metto a contatto per evitare che sulla superficie della crema che si formi la "pellicola".Velocemente raffreddo la crema a bagnomaria con acqua e cubetti di ghiaccio,oppure se avete un abbattitore sar ancora pi semplice questa operazione.A parte con le fruste elettrice,monto la panna fredda da frigo con i due cucchiai di zucchero a velo.Con una spatola,incorporo delicatamente la panna alla crema pasticcera,e la conservo in frigo fino al momento dell'utilizzo.






Prepariamo la pasta choux:
in un tegame porto a leggero bollore l'acqua con il burro a pezzetti il sale e lo zucchero.Verso in un colpo solo tutta la farina e,con un cucchiaio di legno mescolo velocemente fino a quando il composto sfrigola e si stacca completamente dalle pareti.Trasferisco il composto in una ciotola facendolo intiepidire, unisco le uova una alla volta,aggiungendo il seguente solo quando il precedente sar stato completamente assorbito.Trasferisco il composto in una sac poche con la bocchetta a stella e formo un ciambellone a tre strati.





Inforno a forno preriscaldato a 210per 25 minuti, successivamente a 170 per altri 30 minuti sempre in base al vostro forno.Spengo il forno,apro leggermente lo sportello e lascio intiepidire.





In un tegame senza nessun condimento,tosto le mandorle per qualche minuto,senza esagerare con la tostatura altrimenti diventano amare,le trasferisco in un piatto e le lascio raffreddare.





Taglio in due la Pasis Brest.






Inserisco la crema chantilly in una sac poche,con la bocchetta a stella e farcisco la pasis brest con la crema chantilly





aggiungo le mandorle tostate a lamelle sopra la crema






adesso posso chiudere la paris con la parte superiore cercando di fare combaciare i bordi





Spolvero tutto il dolce con le mandorle e lo zucchero a velo.






Il dolce si conserva in un contenitore ermetico per alcuni giorni in frigorifero.
fbca11c2-107b-469f-ae34-104c77a91eb0
immagine La Paris Brest un dolce inventato dal pasticcere francese Luis Durand.Si narra,che il pasticcere ispirato dalla prima edizione della corsa ciclistica Paris-Brest-Paris del 1891,creo con la pasta choux una corona che ricordava la ruota della bicicletta. La Paris Brest nella versio...
Post
16/04/2018 03:27:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. leggendolamano 16 aprile 2018 ore 12:10
    un opera d'arte
  2. ROSE.64 18 aprile 2018 ore 00:59
    Troppo buono leggendolamano,grazie :rosa
  3. leggendolamano 18 aprile 2018 ore 09:13
    il dolce di sicuro......
  4. ROSE.64 19 aprile 2018 ore 22:22
    :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.