Torta di rose.

04 giugno 2015 ore 02:59 segnala


Ricetta di Gabriella Rossi.

La torta di rose..mi riporta indietro nel tempo;a quei pomeriggi domenicali passati a casa dei suoceri.La zia portava sempre questa torta fatta di riccioli di pasta arrotolati con zucchero e burro.Ricordo la prima volta che l'ho assaggiata,sono rimasta stupita e l'ho trovata diversa dalle classiche torte.





Ho sempre cercato questa ricetta e nel web,ci sono versioni con marmellata,crema pasticcera e cioccolata, ma io ho sempre cercato la ricetta classica con zucchero e burro.Giorni fa,Gabry una mia amica di fb, ha postato la foto della torta di rose,ed io le ho chiesto subito la ricetta.Ecco cara amica mia,la torta è stata fatta,il profumo ed il sapore uguali a quella torta di rose che mangiavo tanti anni fa...non posso fare altro che ringraziarti.


Ingredienti:

300 gr di farina manitoba-300 gr di farina00-2 uova intere a temperatura ambiente-100 gr di zucchero-80 gr di burro (buono)-150 ml di latte tiepido-1 bustina di lievito di birra secco-oppure 10 gr di lievito di birra fresco- 1 pizzico di sale-la buccia grattugiata di 1 limone-1 bacca di vaniglia.

per il ripieno:
100 gr di burro (buono)-100 gr di zucchero di canna + quello per lo spolvero-zucchero a velo.


In una terrina setaccio le farine.Aggiungo il limone grattugiato,ed i semini della bacca di vaniglia( va bene anche l'estratto).Sciolgo il lievito nel latte tiepido,lo verso al centro delle farine ed incomincio ad impastare dall'interno verso l'esterno.Aggiungo le uova che incorporo lentamente,il pizzico di sale ed il burro morbido.Rovescio l'impasto su una spianatoia e continuo ad impastare almeno per altri dieci minuti fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.
Metto il mio panetto a lievitare al calduccio,il tempo necessario per il raddoppio.In genere si calcolano 2 ore in inverno e 1 ora e mezza in estate.I tempi di lievitazione sono sempre indicativi vale sempre la regola del "raddoppio" della pasta e si va sul sicuro.
Riprendo la pasta lievitata e con il mattarello stendo un rettangolo non troppo sottile.Lo spalmo uniformemente con il burro morbido e lo zucchero di canna mescolati insieme.Arrotolo stretto,stretto il rettangolo





che taglio a rondelle disponendole a raggiera in una tortiera del diametro 24 cm foderata con carta forno.




Metto la tortiera a lievitare ancora un'oretta,spolvero la superficie con altro zucchero di canna e di seguito inforno a 180°in forno statico per 30-35 minuti.





Sforno al mia bellissima torta di rose e solo dopo che si è raffreddata la spolvero con tantissimo zucchero a velo.


8284128a-0958-4b23-b4c7-b7357604da9f
« immagine » Ricetta di Gabriella Rossi. La torta di rose..mi riporta indietro nel tempo;a quei pomeriggi domenicali passati a casa dei suoceri.La zia portava sempre questa torta fatta di riccioli di pasta arrotolati con zucchero e burro.Ricordo la prima volta che l'ho assaggiata,sono rimasta st...
Post
04/06/2015 02:59:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. vagarsenzameta 04 giugno 2015 ore 08:33
    Accidenti sembrano tanti danesi attaccati uno con l'altro.
    A me piace molto il sapore che il lievito di birra aggiunge ai dolci ma non capisco perche' pur trattandolo con attenzione ae avendo cura della temperatura dell'acqua e mille attenzioni non riesce MAI a farmi lievitare i dolci e tantomeno la pizza,non capisco dove sbaglio.
  2. ROSE.64 04 giugno 2015 ore 16:19
    Forse impasti poco per attivare il lievito devi impastare almeno dieci minuti.L'acqua calda inibisce la lievitazione così come il sale che va aggiunto sempre dopo. Se mi scrivi come la fai se posso ti do una mano per capire dove sbagli. Ciao
  3. crenabog 06 giugno 2015 ore 21:28
    che bellissima cosa, anche se a me piacciono cose piene di creme mollicce eheh!
  4. ROSE.64 06 giugno 2015 ore 23:19
    Grazie! Nessuno ti vieta di farcirla con crema pasticcera,cioccolata oppure della semplice marmellata. Ciaooo 0.0
  5. crenabog 06 giugno 2015 ore 23:27
    Appena si potrà proveremo a farla. Abbracci!
  6. ROSE.64 06 giugno 2015 ore 23:29
    Ok, fammi sapere la riuscita di questo dolce.:-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.