Torta di zucca con cherry e zenzero

30 ottobre 2014 ore 03:39 segnala



Hallowen alle porte e qualche dolcetto anche quest'anno voglio proporlo.
Questa la semplicissima torta di zucca che si fa in un battibaleno e che resta morbidissima per giorni.Noi l'abbiamo arricchita con lo cherry e lo zenzero.
Questo il primo stampo per la prima torta di questa festa:
Lo stampo in questione piccolo e la ricetta qui in basso per una torta dal diametro di 24 cm.Noi abbiamo fatto mezza dose.





ingredienti
250gr zucca cotta-240gr di farina-150gr di zucchero-1 uovo-65gr burro fuso-80gr latte 1 bustina di lievito vanigliato - 1 pizzico di sale-5 cucchiai di cherry-zenzero grattugiato.

Procedimento
Sbattere l'uovo con lo zucchero sino a farlo diventare bianco. Aggiungere il burro fuso e la zucca ben schiacciata. Mescolare bene,incorporare il latte ed il sale. In ultimo aggiungiamo la farina, il lievito,lo cherry e lo zenzero. Mescoliamo bene e versiamo in una teglia ben imburrata ed infarinata.
Cuociamo a 180 gradi per 20 minuti ( facciamo la prova stecchino). Sformiamo dallo stampo e procediamo a decorarla con dello zucchero al velo e dei canditi (noi abbiamo usato arancia e cedro canditi per fare i denti ed il naso mentre delle ciliegie candite per fare gli occhi).





ecco l'interno...morbidissimo.




Non mi resta che augurarvi buon halloween.
cb2152b7-38cb-4df1-92c0-c35fceae2c30
immagine Hallowen alle porte e qualche dolcetto anche quest'anno voglio proporlo. Questa la semplicissima torta di zucca che si fa in un battibaleno e che resta morbidissima per giorni.Noi l'abbiamo arricchita con lo cherry e lo zenzero. Questo il primo stampo per la prima torta di que...
Post
30/10/2014 03:39:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. MorganaMagoo 30 ottobre 2014 ore 08:17
    dev'essere squisita....
  2. ROSE.64 30 ottobre 2014 ore 23:31
    Davvero squisita e morbidissima.Pensare che bastano pochi ingredienti per avere un dolcino davvero delizioso.
    Grazie MrganaMagoo :fiore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.