Torta fiore di panna con frutta e crema chantilly

24 ottobre 2014 ore 02:12 segnala





Ogni tanto chiedo a mio marito di realizzare per me qualche stampo di forma un pò particolare visto che lavora anche con l'acciaio e che sa piegare benissimo.Ha realizzato per me coppapasta di varie forme e diametri,alzate per cupcake e vassoi che non potrei mai trovare in commercio.Non dimentico certo degli splendidi stampi natalizi a forma di albero e di stella e nemmeno di quelli a fiore o picche..





ecco proprio lo stampo a fiore mi ha fatto venire l'idea di questa torta fatta in occasione del compleanno mio e di mia sorella.
E' una torta con un pan di spagna con crema chantilly e fragoline intere con una bagna leggera al rum.Dalla foto sembrerebbe che la torta sia troppo piena di panna e con poca frutta,ma la doppia farcitura del pan di spagna,ha fatto in modo che venisse davvero alta.

Di solito quando farcisco una torta,non taglio mai la frutta fresca a pezzetti perchè a contatto la crema inacidisce,peggio ancora pensare di usare frutta congelata.In alternativa posso usare frutta già sciroppata per intenderci quella nei vasetti oppure frutta caramellata saltata in padella con burro, zucchero e liquore (facoltativo).Solo in questi due casi non si hanno brutte sorprese.


Ingredienti per la crema pasticcera:
130gr di zucchero-4tuorli-50gr di maizena-500ml di latte
1 bacca di vaniglia oppure qualche goccia di estratto di vaniglia.


Per il pan di spagna:
150gr di farina 00 - 30 gr di maizena - 6 uova grandi a temperatura ambiente
180gr di zucchero -aroma di vaniglia.


Per la bagna:
250 ml d'acqua- 1 cucchiaio di zucchero-1 bicchierino di rum
(si possono aumentare le dosi o diminuirle a proprio piacimento)


farcitura e decorazione:
4 brick da 250 ml di panna fresca-8 cucchiai di zucchero a velo
3 cestini di fragoline-1 grappolo d'uva-3 pesche noci.


Procedimento:
Per prima cosa si fa il pan di spagna.
Con uno sbattitore elettrico, meglio con una planetaria, montare le uova con lo zucchero per 20 minuti.
Questo tempo è necessario per rendere il composto bianco e soffice. Montarle per un tempo inferiore rischia di compromettere l'altezza e la morbidezza del pan di spagna stesso ( in pratica viene una frittata).
Nel frattempo miscelate le farine e la vaniglia. Dopo 20 minuti,le uova saranno gonfie e montate. A quel punto spegnere lo sbattitore e delicatamente con l'aiuto di una paletta incorporare le farine setacciandole con un colino direttamente sulle uova,un po' alla volta dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Imburrate ed infarinate una tortiera,nel mio caso a forma di fiore.Versateci il composto e cuocete in forno caldo a 160° per circa 30 minuti.
Fare la prova dello stecchino senza aprire troppo il forno per evitare che il pan di spagna si sgonfi.
Una volta cotto spegnere il forno e lasciare il pan di spagna qualche minuto all'interno del forno.


Nel frattempo che si raffredda il pan di spagna preparare la crema pasticcera.
In un pentolino, con le fruste elettriche sbattere i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare gonfi e spumosi.Incorporare la maizena,il latte freddo e i semini della bacca di vaniglia oppure l'estratto.
Cuocere la crema a fuoco basso fino a quando si rapprende.Toglierla dal fuoco e farla raffreddare.Per evitare che si formi la "pellicola" sulla crema, basta appoggiarci a contatto un pezzo di carta forno.


Preparare la bagna al rum.
In un pentolino sciogliere lo zucchero nell'acqua e portare a bollore.Spegnere e lasciare raffreddare,solo quando lo sciroppo è freddo aggiungere il rum.


Preparare la crema chantilly.
Montare con le fruste elettriche 1 brick di panna con 2 cucchiai di zucchero a velo.Incorporare la panna montata alla crema pasticcera fredda avendo cura di non smontare il composto.


Arrivati a questo punto tutte le preparazioni sono fredde e si può assemblare il dolce.Tagliare il pan di spagna a metà,se è venuto molto alto si possono ricavare più dischi.Inzuppare il pan di spagna con la bagna al rum farcirlo con la crema chantilly e le fragoline intere lavate ed asciugate.Coprire con un altro disco,inzupparlo e farcirlo di nuovo con la crema e le fragoline.Chiudere il dolce e con l'aiuto di una spatola,spalmare la crema chantilly avanzata tutt'intorno e sopra il pan di spagna.
Sempre con l'aiuto delle fruste elettriche,montare gli altri 3 brick di panna con i restanti 6 cucchiai di zucchero a velo.Lavare,tagliare e disporre la frutta cercando di creare un fiore,oppure il disegno che preferite.Con l'aiuto di una sac a poche con il beccuccio a stella,decorare tutta la torta con la panna.
Conservare la torta in frigo fino al momento di servirla.
Buon dessert.


18d14d38-a8f1-4dcb-a4ce-906a6c013a18
« immagine » Ogni tanto chiedo a mio marito di realizzare per me qualche stampo di forma un pò particolare visto che lavora anche con l'acciaio e che sa piegare benissimo.Ha realizzato per me coppapasta di varie forme e diametri,alzate per cupcake e vassoi che non potrei mai trovare in commerc...
Post
24/10/2014 02:12:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. musicaanelvento 24 ottobre 2014 ore 16:17
    ma quando ci invitiii :urlo :haha :haha :haha

    brava come sempre Rose :batatifo :rosa :ciao
  2. Lady.Wilde 24 ottobre 2014 ore 17:17
    brava........te lo dico perchè chi sa davvero fare il pandispagna, non usa lievito e la dose che tu hai postato, è la stessa che applico io...30 gr di zucchero 30 di farina per ogni uovo....e poi si sbatte fino a triplicare il volume....tu pensa, su internet si trovano blog anche famosi e seguiti, dove questo dolce lo fanno con il lievito...ma non si usa! è come un giorno che lessi che, na tipa di milano....dava consigli su come fare il nostro parrozzo!! dolce tutto pescarese e dannunziano.....e poi stavo per svenire, quando scrisse che doveva essere ricoperto con cioccolato bianco..eresia!!!!!!!!!!!!!! le ho scritto ed ordinato di rimuovere quella roba!!!!....lo ha fatto ;-)
  3. ROSE.64 24 ottobre 2014 ore 23:07
    Ma io ti invito quando vuoi musica :rosa a fine mese c'è il compleanno di mia figlia ti aspettiamoooooooo :batacin

    Come ti do ragione lady.Wilde :fiore il problema del pan di spagna con il lievito è quello che il giorno dopo è gommoso e poi sa troppo di lievito!!L'altro giorno c'era un cuoco su "alice" che ha fatto una ribollita in mezz'ora.Al posto del cavolo nero ha usato un crauto rosso che si usa per insalata spacciandolo per cavolo e cosi la zuppa è diventata tutta rosa ed infine ha usato il minipimer per una frullatina e dargli un pò di spessore visto che era tutto crudo!! :lamentino Ma dico io..presenti una ribollita, e in mezz'ora hai stravolto la ricetta??Ero cosi sconvolta che urlavo contro la tv mentre mia figlia si spanzava dalle risate.
    Come il parozzo con il cioccolato bianco... pazzi!! :hell
  4. musicaanelvento 25 ottobre 2014 ore 10:16
    gentilissima Rose :rosa magari più avanti nn mancherà occasione, intanto devo ricordarmi di fare gli auguri a tua figlia :batacin
    Buon sabato a te e famiglia :batabacio
  5. ROSE.64 26 ottobre 2014 ore 00:04
    visto che sabato è già passato..ti auguro una bellissima domenica. :flower Mia figlia ti ringrazia:Ciao cara. :batalove
  6. musicaanelvento 28 ottobre 2014 ore 08:57
    ... e siamo a martedì :haha Ciao figlia di Rose, un bacione x te :bacio
    buona giornata Rose :batabacio :ciao
  7. ROSE.64 28 ottobre 2014 ore 18:40
    @musicaanelvento : sono l'aiutante della forchettina ovvero la figlia ^.^ grazieeee per gli auguri :) Mamma ti saluta.. CIAOOO MUSICAA!! :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.