Tortelli di ricotta e ortiche.

31 agosto 2018 ore 02:46 segnala




Era da tanto che volevo postare questa ricetta,i tortelli all'ortica.Non so se vi mai capitato di ordinarli al ristorante oppure in qualche agriturismo.Hanno un sapore delizioso e delicato,sono riusciti a sorprendermi.Ho la fortuna di avere un marito che conosce bene i campi e i boschi che ci circondano e riesce ancora a portare a casa frutti e piante selvatiche che trasformiamo in fantastiche ricette. Quando facciamo la pasta in casa una sorta di festa partecipiamo tutti anche un modo per stare insieme.





NOTE:dell'ortica si usano le cime e le foglie pi giovani e tenere.Usate sempre dei guanti per proteggere le mani dall'effetto urticante di questa pianta.Lavate le foglie sotto l'acqua corrente e tuffatele per qualche minuto nell'acqua bollente. Appena l'acqua riprende il bollore,con una schiumarola raccogliete l'ortica e mettetela a sgocciolare in uno scolapasta strizzandola bene per togliere tutta l'acqua in eccesso e lasciatela raffreddare.Abbiamo voluto dare un tocco in pi a questi tortelli provando a mettere una foglia di prezzemolo tra due sfoglie di pasta.Non stato difficile,forse l'effetto del prezzemolo in trasparenza si vede di pi da tortello crudo che da cotto.Potete anche saltare questo passaggio.Potete preparare i tortelli con largo anticipo congelarli e usarli all'occorrenza.
Prima di usare la ricotta,mettetela in un colino e fatela sgocciolare per qualche ora in frigo.




Ingredienti per la pasta per 4 persone:
400 gr di farina0-4 uova intere a temperatura ambiente-1 cucchiaio di olio di oliva.

Ingredienti per il ripieno per 4 persone:
300 gr di ortica lessata e strizzata-200gr di ricotta fresca asciutta-2 cucchiai di grana grattugiato-sale e pepe-foglie di prezzemolo.

Ingredienti per il condimento.
150 gr di burro di ottima qualit-foglie di salvia-grana grattugiato.


Con la farina ho fatto una fontana,ci ho rotto dentro le uova,ho aggiunto l'olio e con l'aiuto di una forchetta ho incorporato le uova alla farina.Appena l'impasto diventato un p pi corposo,ho iniziato ad impastare con le mani fino a quando la pasta diventata liscia ed elastica.Ho creato un panetto che ho avvolto nella pellicola e ho messo a riposare al fresco per una mezz'oretta,in questo modo il glutine si distende ed pi semplice stendere la pasta.
Preparo il ripieno amalgamando bene l'ortica tritata finemente con la ricotta,il grana, il sale e il pepe.





Se volete fate i tortelli con la foglia in trasparenza seguite questi passaggi:
Prelevo un pezzetto di impasto alla volta e lo passo nella macchinetta.Al primo passaggio della pasta nei rulli di solito metto al N3 successivamente al N4 poi al N5.Preparo due sfoglie per volta sulla prima sfoglia appoggio le foglie di prezzemolo lavate ed asciugate.





Copro con la seconda sfoglia.Sigillo bene le due sfoglie con il mattarello e le ripasso nella macchinetta sempre al N5.





In questo modo ottengo una sfoglia sottile,che in trasparenza si vede la foglia del prezzemolo.Riempio la sfoglia con dei mucchietti di ripieno,inumidisco i bordi della pasta con poca acqua e appoggio sopra un'altra sfoglia.Sigillo bene la pasta con le dita per far uscire l'aria e con l'apposito stampo ritaglio i tortelli.





Se volete fare dei tortelli con lo stampo seguite questi passaggi:
Prelevo un pezzetto di impasto alla volta e lo passo nella macchinetta.Al primo passaggio della pasta nei rulli di solito metto al N3 successivamente al N4 poi al N5.Preparo due sfoglie per volta.Appoggio la prima sfoglia sullo stampo e distribuisco nelle conche il ripieno.





Inumidisco i bordi della pasta con poca acqua e appoggio sopra un'altra sfoglia.





Passo sopra pi volte il mattarello per sigillare bene,tolgo gli eccessi di pasta.





Rigiro lo stampo e lo batto sul tavolo,in questo modo i tortelli si staccano dallo stampo.




Lesso i tortelli in acqua bollente salata.In una padella faccio dorare il burro con la salvia tritata,mi raccomando non deve bruciare.






Scolo delicatamente i tortelli,li adagio in un piatto e li condisco con burro e salvia,il grana grattugiato.



Buon appetito!
c704e41e-8523-42e6-95cc-7e93533f33d1
immagine Era da tanto che volevo postare questa ricetta,i tortelli all'ortica.Non so se vi mai capitato di ordinarli al ristorante oppure in qualche agriturismo.Hanno un sapore delizioso e delicato,sono riusciti a sorprendermi.Ho la fortuna di avere un marito che conosce bene i campi e i ...
Post
31/08/2018 02:46:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. LadyMestolo 05 settembre 2018 ore 15:07
    Le ortiche, le uso al posto degli spinaci nell'impasto degli gnocchi di patate...Una vera delizia ..Buon pomeriggio :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.