Zucchine sablè

24 luglio 2018 ore 00:03 segnala




La prima volta che ho mangiato le zucchine sablè ero in un hotel di Cervia ed erano gli anni 80'.Me lo ricordo bene perchè sono state portate al mio tavolo accompagnate da un tagliere di formaggi freschi.Le ho trovate subito deliziose,leggere,per nulla unte anche se avevano una leggera panatura.Cosi buone che chiesi la ricetta al cuoco e appena tornai a casa le rifeci e fu un grande successo.Provate queste zucchine sablè ve le consiglio,ci mettete due minuti a prepararle,le schiaffate in forno e scappate via dalla cucina. E' un contorno che può accompagnare carni,pesci,salumi e formaggi.Azzeccatissimo in questo periodo estivo.


NOTE: si chiamano zucchine sablè perchè il pangrattato crea sulla superficie delle zucchine,come una leggera sabbiolina.Ho visto che Fables De Sucre hanno pubblicato queste meravigliose zucchine.La mia ricetta è davvero uguale alla loro,non ho nessun problema a dirlo.Appena le ho viste pubblicate,mi è tornata una voglia matta di rifarle.Grazie Fables

Togliendo il formaggio grana da questa ricetta,diventa un secondo piatto tutto VEGAN

Ingredienti per 4 persone:
5-6 zucchine grandi-100 gr di pangrattato-3 cucchiai di grana grattugiato-aglio in polvere q.b.oppure 2-3 spicchi di aglio fresco-timo fresco-foglioline di menta fresca-qualche foglia di basilico-olio di oliva q.b-sale e pepe.


Lavate e asciugate le zucchine,tagliatele a bastoncini e man,mano mettetele in una terrina.Ungete ben,bene tutte le zucchine con olio passandole tra le mani, spolveratele con sale e pepe.





In un altra ciotola versate il pangrattato,mescolatelo con il grana grattugiato, l'aglio quanto basta,il basilico,la menta e il timo a pezzetti piccoli.Passate le zucchine unte di olio nel pangrattato.





Disponetele in una teglia ricoperta da carta forno.





Infornate a 180°C per 20 minuti circa,il tempo necessario per la doratura.Toglietele dalla placca da forno e servitele in un bel piatto da portata.




Buon appetito!
36f90353-6673-4da3-afbc-c8993cf76005
« immagine » La prima volta che ho mangiato le zucchine sablè ero in un hotel di Cervia ed erano gli anni 80'.Me lo ricordo bene perchè sono state portate al mio tavolo accompagnate da un tagliere di formaggi freschi.Le ho trovate subito deliziose,leggere,per nulla unte anche se avevano una leg...
Post
24/07/2018 00:03:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. amicodicuore 27 luglio 2018 ore 17:16
    Bella ricetta!!!! un'idea alternativa per far digerire le zucchine che mi stanno sfornando le piante nell'orto!!
  2. LadyMestolo 31 luglio 2018 ore 00:23
    Quando mi avanzano degli albumi, le preparo così..Taglio le zucchine a fette con la mandolina,le passo nell'albume sbattuto( non metto il sale, ma pepe aglio e prezzemolo ) e , dopo solo nel formaggio gratugiato ,(mescolo grana e pecorino).stessa cottura al forno, fino a doratura ..Alle mie nuore, piacciono un sacco preparate così.. :-) :bacio
  3. ROSE.64 02 agosto 2018 ore 01:15
    @amicodicuore questa è una ricetta formidabile,anche le donne dove lavoro io,a turno,si sono lanciate nella preparazione di queste zucchine e tutte sono rimaste soddisfatte.
  4. ROSE.64 02 agosto 2018 ore 01:19
    @LadyMestolo questa me la conservo,non sapevo di poter usare l'albume per preparare queste zucchine.E' una buona idea anche perchè alle volte avanzo degli albumi che poi congelo,ma sai benissimo come me che alla fine abbiamo un sacco di albumi nel freezer da smaltire. grazie cara del consiglio. :-*

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.