Distinguersi o Adattarsi?

13 giugno 2020 ore 15:55 segnala
Mi è capitato in questi mesi di riflettere

su vari argomenti , uno in particolare e

che mi sta molto a cuore ve lo scrivo:


Vuoi distinguerti o adattarti ?


Mi sono resa conto che sia distinguendomi

che adattandomi , in entrambi i casi ho

dovuto cercare di conviverci usandoli

entrambi , anche se il più delle volte

ha prevalso l'adattarmi per il

quieto vivere .

Però sono fiera di essere come sono ,

faccio il lavoro che voglio fare da

qualche anno a questa parte .

A volte mi sento brillante.

A volte mi sento buia e pensierosa.

A volte mi sento complessa.

A volte mi sento semplice.

A volte voglio usare le parole.

A volte non ho parole.

Amo creare e creo ciò che sento ...

qualunque cosa provo ...

ogni volta che lo sento.

Ecco perché sono quella che sono.

Sono sempre stata me stessa , e

mi devo scusare per le volte che

non lo sono stata.



E voi come la pensate al riguardo?

Grazie a chi vorrà gentilmente dare

un contributo in pensieri .


Shela :rosa











Il volo ci ha regalato gli occhi degli uccelli,

un punto di vista prezioso per osservare

tanto mondo tutto insieme e lo scempio

che ne stiamo facendo .


(Charles -Edouard Jeanneret detto Le Corbusier)







4d8f104d-0e62-4e68-884f-0eb1bc9bee0d
Mi è capitato in questi mesi di riflettere su vari argomenti , uno in particolare e che mi sta molto a cuore ve lo scrivo: Vuoi distinguerti o adattarti ? Mi sono resa conto che sia distinguendomi che adattandomi , in entrambi i casi ho dovuto cercare di conviverci usandoli entrambi...
Post
13/06/2020 15:55:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. LazyNik 13 giugno 2020 ore 16:20
    Secondo alcuni la capacità di adattarsi alle varie situazioni è un metro per valutare l'intelligenza di una persona e probabilmente è così.
    Quindi credo sia saggio come fai, usandoli entrambi a seconda delle situazioni anche perché essere solo uno o l'altro sempre, non credo sia indice di sanità mentale :-)))

    Li vedo come due strumenti a nostra disposizione, da utilizzare a seconda delle situazioni, col preciso scopo di farci stare bene e non far stare male gli altri. :-)
  2. leggendolamano 13 giugno 2020 ore 16:26
    lo spirito di adattamento serve per sopravvivere, non per vivere.
    Io non amo le donne camaleonte è l'ho scritto a chiare lettere inun post.
    Che poi ci si debba comunque "adattare" smussando angoli e spigoli o usare un pochino di elasticità è un dato di fatto.
  3. b.andolero35 13 giugno 2020 ore 17:42
    Dai post che leggo non solo nel blog,ma anche in bacheca,no so risponderti,una cosa l'ho capita,stai sempre dalla parte dei più deboli e questo non è da tutti.
    Un caro saluto da Matteo.
  4. b.andolero35 13 giugno 2020 ore 17:42
    ti distingui...
  5. No.moredrama 14 giugno 2020 ore 09:22
    Bellissimo post, lho appena scoperto essendo nuova nel mondo blogger hihihi, spero ci leggiamo a vicenda. Ciao cara. Complimenti.
  6. s.hela 14 giugno 2020 ore 10:33
    @LazyNik
    Ciao e benvenuto , grazie del tuo pensiero , ne hai fatta una sintesi interessante.
    Si penso sia così , almeno per quel che mi riguarda , li ho sempre usati entrambi, anche (come ho scritto ) spesso ho dovuto adattarmi alle situazioni soprattutto lavorative , ahimè sapessi quante volte ho dovuto distinguermi per far valere i miei pensieri ed il mio operato lavorativo , ma sono fiera di essere sempre stata me stessa .
    Un saluto per una buona Domenica . :ok
    Giulia
  7. s.hela 14 giugno 2020 ore 10:42
    @leggendolamano
    Penso che in alcuni ( leggi bene solo alcuni) casi l'adattarsi alle svariate situazioni che si presentano nella vita sia lavorativa che familiare , abbiano bisogno di smussare il nostro carattere , che anche se forte e deciso , in circostanze particolari può non cambiare ma mutare proprio come ne hai scritto un esempio il camaleonte , anche se quell'effetto almeno per quel che mi riguarda non potrei adattarlo al mio vivere , non sopravvivere , in quanto tra il vivere e il sopravvivere esiste un abisso , io vivo perchè ho la vita e ne godo e ne soffro andando sempre avanti , sopravvivere è adattarsi sempre ad un certo comportamento senza mai avere la voglia di modificarsi in meglio per noi stessi ovviamente .
    Grazie per il tuo pensiero caro una buona Domenica :ok per fortuna di sole.

    Giulia
  8. s.hela 14 giugno 2020 ore 10:44
    b.andolero35
    Caro Matteo , sei un'anima bella proprio come il tuo papà Enrico :ok ;-)
    Grazie dei tuoi gentili pensieri , ne sono davvero onorata e contenta di leggere che le persone apprezzano la semplicità negli altri.
    Un caro saluto per una buona Domenica :ok
    Giulia
  9. s.hela 14 giugno 2020 ore 10:46
    @No.moredrama
    Grazie di essere passata , non capisco se il tuo( ihihih) sta per sono nuova ma ero vecchia di blog ? Comunque verro' a trovarti .
    Una buona Domenica
    Giulia
  10. b.andolero35 15 giugno 2020 ore 10:49
    Scusa se non ti ho risposto,non mi dava la notifica,comunque Mio padre ti ringrazi e ripeto aveva ragione,sei una gran bella persona.
    Buon inizio settimana,Matteo
  11. SandMan.68 16 giugno 2020 ore 06:16
    Bisogna essere se stessi, se questo poi ci distingue, tanto meglio. Adattarsi, purtroppo a volte non se ne può fare a meno, come dico spesso: "la maggior parte della nostra esistenza la dedichiamo a Sopravvivere, non Vivere"
  12. s.hela 17 giugno 2020 ore 21:01
    @b.andolero35
    Grazie sempre a te ed al tuo papa' per le belle parole che mi donate .
    Un caro saluto per una buona serata.
    Giulia :ok
  13. s.hela 17 giugno 2020 ore 21:06
    @SandMan.68
    Purtroppo il sopravvivere predomina spesso in ogni persona , vuoi per il quieto vivere , vuoi per non avere discussioni che sarebbero sterili e non porterebbero alcun giovamento al nostro vivere . Ma bisogna sempre lottare per far valere i nostri diritti per non venire schiacciati da nessuno.
    Grazie per il tuo pensiero una buona serata . :ok
    Giulia
  14. b.andolero35 18 giugno 2020 ore 07:53
    grazie a te,per la tua gentilezza,Giulia una bella giornata anche a te.Matteo
  15. 56.klimo 22 giugno 2020 ore 13:48
    Cara Giuli<,ti distingui per la tua sensibilità,che hanno in pochi.
    Ti ringrazio molto per come sei stata gentile con mio figlio.
    Sei un esempio per tutti.
    Enrico :rosa
  16. s.hela 22 giugno 2020 ore 14:33
    @b.andolero35
    Penso che mi ripeterò all'infinito , grazie a te caro Matteo.
    Buonissimo inizio settimana.

    Giulia :ok
  17. s.hela 22 giugno 2020 ore 14:35
    @56.klimo
    Caro Enrico , innanzitutto bentrovato , sono felice di vedere che ogni tanto ti affacci in questi luoghi ,dove i blog sono parte di noi . Grazie per il bellissimo pensiero ,a presto :bacio

    Giulia
  18. b.andolero35 22 giugno 2020 ore 17:56
    Buon fine settimana anche te,gentilissima Giulia
    Matteo :ok
  19. 56.klimo 22 giugno 2020 ore 20:09
    Cara Giulia,ben ritrovata,ogni tanto mi affaccio,mi mancano i blog,spero che mio figlio,in questo senso possa migliorare.
    Dei vecchi tempi,c'e' solo una persona,che desidero salutare e quella sei tu.
    Grande blogger,ma cosa importante,"bellissima" persona.
    Resterò di più.
    Ti auguro una settima splendida.
    Enrico :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.