In quell'angolo

09 settembre 2018 ore 18:24 segnala
La violenza del tempo lacera l'anima;
attraverso quella lacerazione entra l'eternità.



Simone Weil, L'ombra e la grazia



















“Sono fatta di poesie.
Quando i giorni sbattono
come panni al vento
sgorgano poesie dalle mie orbite,
poesie dalle mie scapole,...
versi dalle viscere,dai pori,dal mio sangue.
Delle poesie ne faccio pillole
da mandare giù con un sorso d’acqua
quando troppo indigesta
diventa la vita."



Jo Marra























Un messaggio molto importante ed emozionante

nel testo di questa canzone .

Tu , indipendentemente Donna , Uomo , Bambino

ricordiamoci sempre che Nessuno ha il diritto di

calpestare le vite altrui , nella mente e nel Cuore.

Con tutta la violenza che ogni giorno ci viene

raccontata , ma peggio per chi l'ha vissuta sulla

propria pelle ,dobbiamo fare attenzione a chi

stiamo regalando il nostro Amore, certo amare

è importante ma non al costo della vita .


E' il rispetto che è latitante , non permettiamo a

nessuno di metterci in un "angolo" per

poi venderci l'anima con l'umiliazione che

si subisce.

Lottare e non aver paura di denunciare qualora

fosse troppo il peso da

sopportare ...per un amore malato .






Shela :rosa

















È la nostra pigra intelligenza, il nostro affanno
di sicurezza e il nostro orrore dell’estraneo, è
il nostro gaudente accoglimento di ogni luogo
comune, di ogni comoda interpretazione, di ogni
trivialità routinaria, ciò che volgarizza lo
stravagante e misterioso universo che ci circonda.


Nicolás Gómez Dávila, da Notas
5e02eb29-8023-409b-9e09-1f30c6069a07
La violenza del tempo lacera l'anima; attraverso quella lacerazione entra l'eternità. Simone Weil, L'ombra e la grazia « immagine » “Sono fatta di poesie. Quando i giorni sbattono come panni al vento sgorgano poesie dalle mie orbite, poesie dalle mie scapole,... versi...
Post
09/09/2018 18:24:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. klimo05 09 settembre 2018 ore 20:04
    Bel post,felice serata :rosa
  2. s.hela 10 settembre 2018 ore 08:13
    @klimo05
    E' il racconto molto in sintesi della "dura" e triste vite che gli umani spesso sono costretti a subire , un argomento che spazia in varie tematiche dallo stupro e abuso delle Donne , dei bambini , ma anche degli uomini .
    Una sociétà permettimi la parola "marcia"
    Mai dimenticare ed anche scriverne può' servire, almeno ci proviamo .

    Grazie caro Enrico per il passare , buona giornata.

    Giulia :bye
  3. EtruscanLady 10 settembre 2018 ore 08:47
    Un bel post che porta a diverse interpretazioni e ciò che è parte di ognuna di esse è il rispetto di una persona nei confronti di un'altra. Coloro che non ne sono oggetto sono o sono state offese in qualche modo.
    Nella vita reale dovremmo poterci difendere ma c'è chi non ha la forza o la determinazione per sottrarsi alla cattiveria e alla brutalità di chi nemmeno immagina cosa sia il vero amore.
    Nessuno deve essere relegato in un angolo, la dignità lo vieta. Ma qualcuno questo non riesce a capirlo o meglio non vuol capire che ogni persona ha il diritto di vivere la propria vita nella serenità nella quiete nella gioia e nell'amore, siano essi bambini o adulti.
    Non credo agli amori malati credo invece alla presunzione di chi pensa di essere il centro ed il fulcro del mondo e ad essi tutto sia dovuto a discapito dei più deboli.
    Qui si parla del reale ma anche in questo virtuale c'è chi è stata/o oggetto di violenza, non parlo di violenza fisica in questo caso ma di quella psicologica che a volte lacera od ha lasciato l'anima lacerata e anche qui dobbiamo cercare di difenderci da coloro che in qualche modo ci hanno ferito e questo si può fare anche riproponendo una poesia che riporta ad un certo periodo della nostra vita.

    Buona Settimana Giulia. Un abbraccio con affetto e immutata stima :rosa :rosa :rosa
  4. EtruscanLady 10 settembre 2018 ore 08:48
    Credo che, mentre scrivevi a me io stavo scrivendo a te :-))
  5. s.hela 10 settembre 2018 ore 13:32
    @EtruscanLady
    Il tuo sentire è incredibilmente emozionante cara Anna , i tuoi non sono commenti ma incredibili punti di vista talmente ben scritti e reali , che trovo adorabile leggerTi , mi capita di rileggere cio' che scrivi sia qui' che nel tuo bellissimo blog , piu' volte , proprio perche' sei Grande cara Donna !

    Grazie infinite per essere come sei e per la tua presenza .

    :bacio :rosa

    Buon inizio settimana con affetto e stima ti lascio il mio abbraccio !

    Giulia
  6. s.hela 10 settembre 2018 ore 13:33
    @EtruscanLady

    Sorrido cara ANna , penso sia stato possibile , in simbiosi ci siamo scambiate i pensieri . Grazie di :cuore
  7. twin.soul 11 settembre 2018 ore 13:34
    Bel post, vicino a quello che penso anch'io.
    Ottimo blog, mi parla di te.
    Lo frequenterei più spesso.
    Peccato che abbia lo sfondo nero ed i caratteri minuti.
    Ma questo è un mio limite, lo riconosco.
  8. s.hela 11 settembre 2018 ore 14:01
    @twin.soul
    Grazie per il tuo passare e gentile pensiero.
    I caratteri non credo si possano modificare , almeno non ci ho nemmeno mai pensato , mi spiace se li vedi minuti , per quanto riguarda lo sfondo nero , ti prego porta pazienza ma questo mio blog e' nato così proprio perche' questo e' il colore che prediligo .

    Una buona giornata :rosa spero di ritrovarti ancora !

    Giulia
  9. LeComteOry 11 settembre 2018 ore 18:41
    mi ritrovo anch'io nei tuoi scritti e nel pensiero di Gomez Dàvila e credo sia giusto e doveroso nel nostro piccolo manifestare tutte le ingiustizie di questo mondo ,di qualunque natura esse siano... :rosa :bacio
  10. s.hela 11 settembre 2018 ore 21:05
    @LeComteOry
    Grazie caro per il tuo pensiero , sempre una gioia vederti qui .

    Un abbraccio , buona serata. :rosa :bacio

    Giulia
  11. twin.soul 12 settembre 2018 ore 00:21
    Scusami, forse è la mia vista che si stanca presto. Pensa che io ho dedicato anche un post ironico, scherzoso al primato dell’estetica sul contenuto. Non mi sembra il tuo caso, ma ti assicuro che ce ne sono alcuni che puntano tutto sulle suggestioni che possono suscitare nei modi più svariati, rinunciando a esprimere delle idee.
    Se ti va di sorridere: http://blog.chatta.it/twin_soul/post/a-.aspx
  12. LeComteOry 12 settembre 2018 ore 16:10
    :rosa
  13. s.hela 12 settembre 2018 ore 16:19
    LeComteOry

    :bacio :rosa :cuore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.