L'Arte e la Donna

21 marzo 2019 ore 15:11 segnala
La suggestione del movimento
e soprattutto la messa a fuoco
sugli occhi rendono questi
ritratti molto onirici.









Portraits in Western Art












Con il secondo decennio del XXI secolo, è tempo passato da tempo
per le donne, e gli uomini che le apprezzano, per riscoprire e
reintrodurre la vera femminilità, la vera bellezza e la vera
serenità, morbidezza e bellezza nelle immagini e nelle vite di
ragazze e donne. Ma è un peccato che verso la fine, nell'era
moderna, i ritratti inizino ad apparire amatoriali e immaturi.
Trovo però interessante che si possa vedere le caratteristiche
del viso cambiare nel tempo. Le mascelle delle donne erano molto
morbide , ma lentamente diventano più definite. Queste opere
d'arte sembrano liberare i messaggi di base fissati in ciascuna,
attraverso l'aggiunta del suono che lo trasporta a noi.




Le parole stringono i nostri sentimenti ...
L'espressione facciale fa lo stesso ...
La musica si muove attraverso tutto questo ...






















Volti femminili , che rappresentano l'Arte di 500 anni con la
tecnologia di oggi , sono stati dipinti a partire dal Rinascimento e poi
dagli artisti delle avanguardie storiche del Novecento .
Sembra la stessa donna fotogramma per fotogramma ma non è così
nel suo complesso. Incantata dall'interpretazione che l'autore
di questo video ne ha fatto,deve essere stato un lavoro scrupoloso
per continuare a muoversi verso ritratti che offrivano un movimento
continuo (come 3 dipinti che si spostavano da un lato all'altro)
È interessante quando i dipinti classici si trasformano in "dipinti"
modernisti.. Ecco perché alcuni artisti adorano il software
fornito da geniali ingegneri-creatori che lo passano con questi
fantastici strumenti per gli artisti sensibili che sanno come
usarli creando un capolavoro come ha fatto
Philip Scott Johnson in questo video .


Buona visione e lettura a chi vorrà gentilmente soffermarsi a leggermi .



Shela :rosa
c3b54423-5576-4553-aef9-8280a786d2ab
La suggestione del movimento e soprattutto la messa a fuoco sugli occhi rendono questi ritratti molto onirici. « immagine » Portraits in Western Art Con il secondo decennio del XXI secolo, è tempo passato da tempo per le donne, e gli uomini che le apprezzano, per...
Post
21/03/2019 15:11:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16

Commenti

  1. tex.965 21 marzo 2019 ore 16:03
    Bellissimo post :rosa
  2. s.hela 21 marzo 2019 ore 17:19
    tex.965
    Ciao e grazie per il gentile pensiero .

    Una buona serata

    Giulia :fiore
  3. klimo1963 21 marzo 2019 ore 17:58
    concordo contex965 cara Giiulia
    un abbraccio da Enrico :rosa :bacio
  4. s.hela 21 marzo 2019 ore 21:02
    @klimo1963
    Grazie caro Enrico per il tuo gentile pensiero di condivisione .

    Un :bacio buona serata

    Giulia
  5. klimo1963 21 marzo 2019 ore 21:39
    Grazie anche a te caraG iulia
    Enrico :bacio :rosa
  6. EtruscanLady 24 marzo 2019 ore 08:58
    Certo, deve essere stato un gran lavoro fare questo video sicuramente bello e interessante. Una volta le donne in effetti erano diverse, lineamenti più morbidi ragazze giovanissime con caratteristiche di donne già quasi mature.
    Completamente diverse da quelle di oggi. Tutto si evolve e anche l'artista si adegua adottando tecniche meccaniche invece delle proprie mani.
    Comunque sia, anche solo il nome : "ARTE" è donna.
    Buona Domenica Giulia :rosa :staff
  7. s.hela 24 marzo 2019 ore 10:19
    @EtruscanLady
    Si cara Anna, c'era un'altra espressività nei visi delle Donne del '500 , ma anche ai giorni nostri vi sono pittori (pochi) che dipingono la vera bellezza della Donna , con i particolari dei volti come sono realmente .

    Grazie cara per il tuo prezioso pensiero , ti auguro una buona Domenica con un grande abbraccio .

    GIulia :bacio :rosa
  8. s.hela 24 marzo 2019 ore 10:20
    @klimo1963
    Grazie caro Enrico per la tua presenza .
    Buona Domenica :bacio
    Giulia
  9. klimo1963 24 marzo 2019 ore 10:48
    Grazie a te Giulia,per la tua gentilezza
    Grazie anche a te :bacio
    Enrico

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.