sera mio blog

17 luglio 2013 ore 18:58 segnala
Tu fuoco me e fumo di noi quello che stiamo bruciando per imparare ad amare e quindi di più dopo che la chiamata è facile decisione di vivere separatamente, ma il modo di sollevare due persone, dopo quello che mi dicono cosa succede la sera quando diventa solitario pioggia Cielo egoismo non mi vede piangere così, Non trovi il crepacuore che l'ultima pioggia Cielo oceano se riesco a nascondere se posso nascondere che piove il cielo egoismo non mi vede piangere e come dirò di separazione "okay" per dirle Cielo pioggia oceano non sembrando Io fingo non merita, mi dica non va bene, dirò le parole il nostro corpo trinciante Per imparare ad amare imparo ad amare sapevamo le parole a contare,
a7c88d90-7853-4f3e-a6f6-4e13f9978faa
Tu fuoco me e fumo di noi quello che stiamo bruciando per imparare ad amare e quindi di più dopo che la chiamata è facile decisione di vivere separatamente, ma il modo di sollevare due persone, dopo quello che mi dicono cosa succede la sera quando diventa solitario pioggia Cielo egoismo non mi vede...
Post
17/07/2013 18:58:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    3

il mio mondo segreto

29 giugno 2012 ore 16:31 segnala
59d23a96-ed5f-47f2-93f7-ab6e5ba8e8cf
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine »
Post
29/06/2012 16:31:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

le poesie di nino1970.rm

07 aprile 2012 ore 20:22 segnala
mare d amore
il tuo miele sulle mie labra nei giorni amari mi danno il sapore della vita mentre la tua rosa blu mi amera come tu fai tutti giorni caldi del sole su questa spiaggi dove i nostri corpi si ameranno bagnati dalle onde della passione di due cuori scritti sul libro d amore mia stella del cuore
un volo d amore
un aquilone vola su questo cielo d amore dove il tuo cuore va verso il tramonto di stelle che daranno luce che illuminera il nostro inmenso mare d amore dove questa notte lascero un bocciolo di rosa sul tuo cuore caldo d amore mentre tu dormi mia dolce stella del cuore
sole d amore
specchi d amore che riflettano nei tuoi occhi di stella dove nasce l amore come boccioli di rose che si aprono al sole mentre tu apri le tue ali di farfalla per amare il fiore dell amore sotto questo cielo dove tu mi dai un amore infinito tra le onde della passione
vorrei
vorrei essere vento vorrei essere sole vorrei ma saro sempre il tuo angelo del cuore nei giorni dove tu sarai debole dove tu avrai bisogno d amore io ci saro
il mio amore non si fermera mai nel tuo cuore di reggina puro come l acqua di un lago d amore dove sdraiti sotto il cielo stellato accarezo il tuo viso d angelo mentre un bacio di passione splende come il caldo sole d estate che tramonta nel mare dei tuoi occhi innamorati di un bocciolo che sie aperto nella tua vita di principessa dolce
occhi del cuore
un sole splende da quando i tuoi occhi d amore sono entrati nella mia vita dolce stella tu che sbocci tra le mie mani del cuore mentre sorge l alba di questo cielo puro come l amore che tu mi darai in questa vita dove baci di passione voleranno tra brividi di due cuori pazzi d amore mia rosa d amore
luce dei mie occhi
luce dei mie occhi che scendi piano nel mio cuore tu che sei acqua dove dissetarmi d amore tu vivi dentro la mia vita nella forza che mi dai in questi giorni freddi d inverno dove il tuo sole mi scalda l ore che non passano mai aspentamdo la sera dentro il tramonto che scende baciando il mare dei tuoi baci che lasciano il tuo profumo di purezza mio sole di vita in te vivro d amore infinito dolce stella del cuore
004781df-4f87-4835-8ce2-b7afbb96659a
« immagine » mare d amore il tuo miele sulle mie labra nei giorni amari mi danno il sapore della vita mentre la tua rosa blu mi amera come tu fai tutti giorni caldi del sole su questa spiaggi dove i nostri corpi si ameranno bagnati dalle onde della passione di due cuori scritti sul libro d amore mi...
Post
07/04/2012 20:22:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

anima mia

14 marzo 2012 ore 15:17 segnala
D’Esser Lo Sai

Scriverò di te,
con delicati colori d’alba,
dipingendo con punte di capelli
il tuo profilo nell’orizzonte,
ove il cielo bacia la terra.
Scriverò di te,
danzando con il pensiero nell’aria,
e suonando con dita emozioni,
così che natura e infinto
abbraccio il tuo corpo di raso.
Scriverò di te,
senza alludere ai tuoi occhi,
senza alludere al tuo sorriso,
così che tu possa sentire del mio Amore
pensando di non esser quella stella.(fonte Web)
tu trascini la nostra vita
senza un attimo di respiro
per sognare
per poter ricordare
cio' che abbiamo gia' vissuto.
senza fine
tu sei un attimo senza fine
non hai ieri, non hai domani
tutto e' ormai
nelle tue mani
mani grandi, mani senza fine.
non mi importa della luna
non mi importa delle stelle.
tu per me sei luna e stelle
tu per me sei sole e cielo
tu per me sei tutto quanto
tutto quanto io voglio avere.
senza fineAnima mia,
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni ti accoglierà.

Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
abbandonati come nell’arco delle mie braccia
nel tuo sonno non dimenticarmi
chiudi gli occhi piano piano
i tuoi occhi marroni
dove brucia una fiamma verde anima mia.

Nazim Hikmet
578e9ade-3589-4874-a19d-150b27c2d2a3
« immagine » D’Esser Lo Sai Scriverò di te, con delicati colori d’alba, dipingendo con punte di capelli il tuo profilo nell’orizzonte, ove il cielo bacia la terra. Scriverò di te, danzando con il pensiero nell’aria, e suonando con dita emozioni, così che natura e infinto abbraccio il tuo corpo di...
Post
14/03/2012 15:17:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

b sera blog

10 marzo 2012 ore 21:13 segnala
Fra le mie dita tenevo un gioiello
Quando mi addormentai.
La giornata era calda, era tedioso il vento
E dissi "Durerà".

Sgridai al risveglio le dita inconsapevoli
La gemma era sparita.
Ora solo un ricordo di ametista
A me rimane
ac26736a-9f70-4bf9-a7a6-2d06008cf29b
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » Fra le mie dita tenevo un gioiello Quando mi addormentai. La giornata era calda, era tedioso il vento E dissi "Durerà". Sgridai al risveglio le dita inconsapevoli La gemma era ...
Post
10/03/2012 21:13:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Dolce sorriso

09 marzo 2012 ore 20:34 segnala
Dolce sorriso difficile da dimenticare,
espressione di una rara dolcezza
che il tuo viso lascia trapelare!
Sguardo fiero di colui che ha animo
vero, anche se si nasconde sotto
un velo tinto di mistero.
La luce soffusa ma intensa che
la tua essenza emana splenderà
per sempre nel cuore di chi ti ama!
Ci sono miliardi di stelle in tutto in firmamento,
ma tu sei quella che mi ha colpito in un momento.
La distanza allontana i nostri cuoricini
anche se in un solo ricordo sono più vicini.
Il bene che ti voglio non riesco a dimostrarlo
e non faccio che sperare senza allontanarlo;
siamo così lontane ma nulla potrà separarci
se il tuo piccolo sorriso non fa che sperarci.
cd89affb-397d-484d-b920-dfc674ee476b
Dolce sorriso difficile da dimenticare, espressione di una rara dolcezza che il tuo viso lascia trapelare! Sguardo fiero di colui che ha animo vero, anche se si nasconde sotto un velo tinto di mistero. La luce soffusa ma intensa che la tua essenza emana splenderà per sempre nel cuore di chi ti ama!...
Post
09/03/2012 20:34:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

ciao amico mio

09 marzo 2012 ore 20:20 segnala
accetta ogni giorno la sfida che ti pone il destino. Per vincerla il segreto è ricercare sempre la felicità nelle piccole cose.…e proprio quando credevi di aver
ritrovato la quiete che cercavi,
come un fantasma del passato ecco
di nuovo il suo volto materializzarsi
davanti agli occhi tuoi…
echi di lontani ricordi sopiti si affollano
tumultuosi nella tua anima…
e ti senti sprofondare in un vortice
di angoscia infinita…e urli…perchè???
vorresti scacciarli…quei ricordi…ma non puoi…
puoi solo subirli…subirli e aspettare che
nel tempo si affievoliscano…per poi svanire
portando via con se il dolore
che ti hanno inflitto.=Rivoglio... Quel brivido intenso che toglieva il fiato. Mi lasciava senza respiro per farmi respirare più forte. Quella emozione pazzesca che mi fermava il cuore. Fino a non sentirlo più, poi sentirlo ancor più forte.
0efdefd4-bc3e-4635-8dcc-f641dbef47ae
accetta ogni giorno la sfida che ti pone il destino. Per vincerla il segreto è ricercare sempre la felicità nelle piccole cose. « immagine » …e proprio quando credevi di aver ritrovato la quiete che cercavi, come un fantasma del passato ecco di nuovo il suo volto materializzarsi davanti agli occhi...
Post
09/03/2012 20:20:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

la solitudine

09 marzo 2012 ore 20:08 segnala
E’ l’ora di tacere ché flebile è la voce,
l’ispirazione scema sopita dal rimpianto:
lungo la giornata commozione aumenta,
piange il cuore sofferente tanto … tanto.
Sente tanto freddo perché perse l’amore:
l’Amore Universale non gli è più d’aiuto
e lugubre su di lui incombe il SILENZIO,
bussa alla porta e non tollera rifiuto.
Subdolamente, pian piano, lo circonda
e spegne i suoni del mondo circostante
lo isola e, mendace, offre consolazione
per ingannare un cuor triste e dolente.
La SOLITUDINE al cuor fa compagnia
e, perfida, si associa a questo suo dolore;
anzi lo inganna, senza avere compassione
di un’anima ferita, rimasta senza amore.
E’ forse giunta l’ora che io oggi mi taccia
e che continui a vivere privo della poesia?
che passivo accetti la vacuità del mondo
rinnegando, mutolo, anche la fantasia?
ffc5b380-4cc0-4d20-91de-a7ecdada72af
« immagine » E’ l’ora di tacere ché flebile è la voce, l’ispirazione scema sopita dal rimpianto: lungo la giornata commozione aumenta, piange il cuore sofferente tanto … tanto. Sente tanto freddo perché perse l’amore: l’Amore Universale non gli è più d’aiuto e lugubre su di lui incombe il SILENZIO,...
Post
09/03/2012 20:08:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

per te

06 marzo 2012 ore 15:32 segnala
Volteggia la rosa al solletico del canto del vento odoroso
che a primavera sussurra del cor mio affranto le note d'amor
che crudeli non san pronunziare l'ardente desiderio agl'occhi tuoi sposo,
sfere rifulgenti del soffio di una stella e di focoso candor.

Danzan le gote tue rosee sfiorate dalla dolce melodia impetuosa
che suona infinita nella mente mia indegna di proferir
sentenza alcuna su quanto assai grave confonder sia la giocosa
carezza della luce dello sguardo tuo col sol che al tramonto s'avvia a perir.Corona di rose che cinge il tuo petto al pari di pensieri d'amore
che investono l'anima accompagnati da sussulti che spezzano violenti
il respiro che d'affanno s'adopera a seguire il battito del tuo cuore
di mille gioie complici che incessanti aspiran a te fino alla fine dei tempi.

Come brillan sottili petali di fiori sotto i baci del sole splendente nei cieli,
la luce radiosa dell'angelica tua apparizione l'anima mia sgrida dannata
che a tal vista ha osato intrecciar divine visioni con umani pensieri
che un cor devoto sospirante assurge in ogni istante per la sua adorata.