Dualismo

26 febbraio 2019 ore 21:29 segnala
Bene, coscientemente ho chiuso una relazione in cui forse neanche io avevo mai davvero creduto.
Non sono mai stata brava a molarmi completamente, mai brava alla sudditanza, mai brava a incassare colpi ingiusti, ho sempre espresso il mio pensiero a discapito della convenienza, ci ho sempre rimesso in termini economici e di energie, ho sempre riposto estrema fiducia nell'altro, e nonostante la mia veneranda età, nonostante l'esperienza ora mi ritrovo ancora una volta a ricominciare, sicuramente da sola una nuova condizione. La sensazione attuale è quella di libertà, di leggerezza da problemi e incapacità altrui che inevitabilmente tendevano a bloccarmi, ad ingoiare condizionamenti inevitabili. Sono e sempre sarò il bianco ed il nero, l'amore e l'odio, la presenza e l'assenza, resterò così un dualismo altalenante, tra me e l'altra me, la sognatrice e la pragmatica. Ho solo modificato alcune peculiarità,
e sicuramente altre sono le miei priorità, un sano e necessario egoismo , l'unico in grado di difenderti.

Silenzio.

26 febbraio 2019 ore 21:16 segnala
Silenzio.
Apprezzare la solitudine e concentrarsi sul silenzio, che silenzio non è.
Se ti concentri oltre al rumore dei pensieri che si accavallano gli uni sugli altri, sentirai il ronzio dell'elettricità, spezzato da un cane che abbaia nervosamente, e poi il vicino che parla al telefono, peccato che in inverno le finestre siano chiuse, altrimenti avrei sentito il vociare delle cicale insieme al ronzio di una zanzara. Il silenzio si ripropone, finalmente, ma ecco che passa un autobus, un clacson , attendo di ascoltralo di nuovo fra tutti i rumori che si inseriscono, se riesco a sintonizzarmi finalmente potrò avere un po di pace.
1c7d6254-2fb7-4b3b-b462-5ab650de013a
Silenzio. Apprezzare la solitudine e concentrarsi sul silenzio, che silenzio non è. Se ti concentri oltre al vociare dei pensieri che si accavallano gli uni sugli altri, sentirai il ronzio dell'elettricità, spezzato da un cane che abbaia nervosamente, e poi il vicino che parla al telefono, peccato...
Post
26/02/2019 21:16:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Stagioni

21 aprile 2014 ore 18:37 segnala
Delle cose più sentite riesco a farne un concetto solo nei momenti di solitudine, in cui cerco di fare un resoconto di quello che ho fatto, di quello che ho dato fino a quel momento; difficilmente nel vorticoso vivere giornaliero riesco a pensare e spesso ad evitare o favorire certe situazioni, a volte ci vado dentro come un fiume, altre volte neanche pongo agli eventi la giusta osservazione, ecco a questo serve stare soli a, come dire , correggere il tiro del proprio vivere affinché sia più intenso e carico di significati, da poterne fare tesoro quando la primavera e l'estate cederanno il posto all'inverno.
Si perché, anche noi, nel corso della nostra vita siamo uno scandire di stagioni, il fresco delicato e vellutato della primavera, così fragile alle piogge ed al gelo; il caldo intenso e asfissiante dell'estate, del sole che brucia, della lingua arsa, del sudore; l'autunno più intimo, più attento, più mite ma con una punta di gelo, che sta li pronta a ricordarti che arrivera' l'inverno, e dovrai essere pronto ad accoglierlo, e dovrai essere forte perché sarà la stagione più difficile.
Dovrebbe essere estate sempre!
Buona pasquetta a tutti!!!

24fc49c7-4b9f-40a4-a20d-52e2dc5d7292
Delle cose più sentite riesco a farne un concetto solo nei momenti di solitudine, in cui cerco di fare un resoconto di quello che ho fatto, di quello che ho dato fino a quel momento; difficilmente nel vorticoso vivere giornaliero riesco a pensare e spesso ad evitare o favorire certe situazioni, a...
Post
21/04/2014 18:37:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Pasqua freddolosa

19 aprile 2014 ore 19:58 segnala
Pasqua in un clima freddo che ti far venir voglia di tirare giù di nuovo lo scaldino (SCALDASONNO) o come si chiama...e' un po' come vivere una condizione di apparenza ma col freddo nell'anima che ti attanaglia, ma poi comprendi che è freddo perché il clima decide sempre per conto suo e che se hai freddo dentro e'perche' forse, non hai voluto ascoltare e come il clima hai voluto fare di testa tua, sempre perché il cuore purtroppo vince, e allora riapro il mio armadio e prendo lo scaldino....e cerco di difendermi dal freddo!
Buona pasqua a tutti!

9e77c24b-7007-47b9-a6ad-3b1161d4093e
Pasqua in un clima freddo che ti far venir voglia di tirare giù di nuovo lo scaldino (SCALDASONNO) o come si chiama...e' un po' come vivere una condizione di apparenza ma col freddo nell'anima che ti attanaglia, ma poi comprendi che è freddo perché il clima decide sempre per conto suo e che se hai...
Post
19/04/2014 19:58:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    5

essere

19 novembre 2013 ore 00:23 segnala
Muovo I primi passi come una infante...e timidamente alzo la testa per assicurarmi di nn bagnarmi troppo
....nel caso dovesse piovere.
d202a1e0-60a4-40af-a15b-40831dc77622
Muovo I primi passi come una infante...e timidamente alzo la testa per assicurarmi di nn bagnarmi troppo ....nel caso dovesse piovere.
Post
19/11/2013 00:23:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Rifiuto

06 maggio 2012 ore 02:10 segnala
Sai quando ti senti da buttare....quando ti senti di troppo? ....ecco stasera e' così...sto cominciando a pensare che forse sono io quella sbagliata...che non sono in grado di mantenere un rapporto in equilibrio....eppure amo con il cuore fino all'ultimo respiro, ed invece dall'altra parte sono trattata come quella che crea solo problemi...che vive solo per se stessa....che addirittura fa venire l'odio per il sesso'...perché a suo dire chiedo troppo spesso di poter stare insieme....mi taccia di egoismo...stasera ho pianto di nuovo come non facevo da tanto tempo... Mi sono sentita rifiutata, senza valore .....ancora? ....lui si e' legato a doppio filo con i miei figli..e non so se questo sia un male..od un bene....io sto cominciando a stare molto male.....aspetto il suo rientro...aspetto un bacio..che puntualmente viene dato così....tanto perché deve essere dato.....e poi l'attesa dentro di me di essere cercata, desiderata...che non arriva mai.......mi chiedo, e chiedo a chi leggera' e' una cosa normale? ...io non so più che domande farmi.....
73e8c3f8-4ee7-4977-8b69-45d7ca0dd377
Sai quando ti senti da buttare....quando ti senti di troppo? ....ecco stasera e' così...sto cominciando a pensare che forse sono io quella sbagliata...che non sono in grado di mantenere un rapporto in equilibrio....eppure amo con il cuore fino all'ultimo respiro, ed invece dall'altra parte sono...
Post
06/05/2012 02:10:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Sentirsi scomodi...

10 marzo 2012 ore 23:17 segnala
Succede...haime troppo spesso di non trovare la propria collocazione nel tempo e nello spazio..ti domandi..ma io davvero devo stare qui? E' quello che mi sono scelto oppure tutto cio' che mi circonda mi si e' catapultato addosso senza preavviso? ...ti domandi possibile che ogni cosa che faccio e' sbagliata..e se proprio ne azzecco una ...cavolo ch'hoavuto culo oggi....ecco, ma possibile che esistono le persone che vivono bene ...che si svegliano con il sorriso....che sono sempre ottimiste? Io forse faccio parte di quella schiera di popolo che invece spesso vede il mondo a tinte grigie..non proprio nere...con la speranza di vedere qualche sprazzo di colore...difficile davvero trovare il colore...ma esistera'?
b34fb5ba-b4ea-407a-9533-8285049eb328
Succede...haime troppo spesso di non trovare la propria collocazione nel tempo e nello spazio..ti domandi..ma io davvero devo stare qui? E' quello che mi sono scelto oppure tutto cio' che mi circonda mi si e' catapultato addosso senza preavviso? ...ti domandi possibile che ogni cosa che faccio e'...
Post
10/03/2012 23:17:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Silenzi

08 agosto 2011 ore 17:38 segnala
Be' adesso sono qui sul mio lettone fantastico....ovviamente la mente inizia il suo percorso, certo una bella giornata di relax, praticamente nn mi sono mai alzata dal letto...sono in uno stato di perenne fancazzismo...ma adoro questo status....in cui io sono con me stessa, in cui rassetto i pensieri, associo idee e fatti avendo cura di pulirli da ogni sbavatura che potrebbe modificarne l'interpretazione....Sara un lungo lavoro...
5612a56e-5ab5-4027-91ae-72492dbe086a
Be' adesso sono qui sul mio lettone fantastico....ovviamente la mente inizia il suo percorso, certo una bella giornata di relax, praticamente nn mi sono mai alzata dal letto...sono in uno stato di perenne fancazzismo...ma adoro questo status....in cui io sono con me stessa, in cui rassetto i...
Post
08/08/2011 17:38:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    5

La follia

07 agosto 2011 ore 17:46 segnala
Davvero resto senza una parola nel vedere taluni atteggiamenti davvero infantili, devo imparare a diffidare da chi mi circonda ...ho aperto la mia casa, i miei affetti a chi nn meritava, nn importa ormai il portone e' chiuso a trecento mandate ...mi dispiace che poi ci si incrudisce ci si raffredda....ma e' inevitabile.
0510391f-88a6-4482-a92f-4f2efd2d8da3
Davvero resto senza una parola nel vedere taluni atteggiamenti davvero infantili, devo imparare a diffidare da chi mi circonda ...ho aperto la mia casa, i miei affetti a chi nn meritava, nn importa ormai il portone e' chiuso a trecento mandate ...mi dispiace che poi ci si incrudisce ci si...
Post
07/08/2011 17:46:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Davvero...

04 agosto 2011 ore 02:59 segnala
Porca miseria...sono tornata da un viaggio bellissimo, davvero molte ombre si erano dissipate...ed ora che sono qui mi sembra che tutto sia tornato nel suo alone di calma...silenzio, isolamento....la sera fatico ad addormentarmi...mi guardo intorno e mi accorgo che la realtà in cui sono e' questa....vorrei avere la forza di tornare a vivere un Po....di passare una serata magari a ballare e ad alzare un Po il gomito per gioco...a ridere..spensieratamente...ma sono bloccata...probabilmente sono diventata grande? Mi devo arrendere? Nn devo? In soldoni nn e' giusto?'...dilemma ....ecco nn riuscire più a pensare o far fatica a pensare con la propria testa...condizione nn poco triste se vera....possibile che qualcuno abbia la forza di farti annegare?