....... è ancora qui!

07 ottobre 2019 ore 11:58 segnala


un rituale, un movimento automatico quello che porta l'accendino a dar fuoco alla sigaretta, l'occhio non vede ma la mano sa perfettamente dove fermarsi.

La cicca adesso accesa, la mente lo gi da un po', con i pensieri che si perdono dietro ricordi scatenati dalle canzoni che si susseguono alla radio.

Guido e non mi accorgo di guidare, anche questo alla fine un insieme di movimenti automatici. Quante volte avete ormai raggiunto un posto guidando ma senza in realt rendervene conto, come se qualcuno lo avesse fatto per voi.

Ed un po' come nella vita in fondo, no? Vi trovate invecchiati, il tempo passato, cambiato il contorno, molte persone non ci sono pi e non vi rendete conto di come ci siete arrivati. I vostri sogni, le speranze, le poche certezze dove finito il tutto?

E mentre penso a tutto ci sono anche io giunto a destinazione, una destinazione che non mi piace, luoghi che non mi piacciono, vita che mi soffoca. Ancora.

Ancora, gi, ancora.

Spengo l'auto dopo aver parcheggiato, mi guardo intorno, nascondo il viso tra le mani chiudendo forte gli occhi.

Poi li riapro e
e il mondo che non voglio ancora qui!


d39e7020-63cc-4c7b-bf8e-07701c7ddaa0
immagine un rituale, un movimento automatico quello che porta l'accendino a dar fuoco alla sigaretta, l'occhio non vede ma la mano sa perfettamente dove fermarsi. La cicca adesso accesa, la mente lo gi da un po', con i pensieri che si perdono dietro ricordi scatenati dalle canzoni che...
Post
07/10/2019 11:58:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. crenabog 07 ottobre 2019 ore 15:36
    eh s, temo che ci siamo passati in tanti...
  2. SandMan.68 07 ottobre 2019 ore 17:03
    @crenabog: gi!
  3. crenabog 07 ottobre 2019 ore 18:09
    ;-)
  4. friar 08 ottobre 2019 ore 03:03
    L'automatismo nella guida naturale, come qualsiasi azione ripetuta che facciamo nel corso della nostra esistenza. Quello che grave ed insopportabile vivere in un mondo che apparentemente ci ostile, estraneo ai nostri desideri, ma forse se lo guardassimo meglio scorgeremmo un mondo niente affatto male e degno di essere percorso dalla nostra esistenza.
  5. Moscan.sx 14 ottobre 2019 ore 01:05
    strabiliante,perch sono pensieri che spesso faccio anche io..
  6. SandMan.68 14 ottobre 2019 ore 06:21
    @Moscan.sx: gi!
  7. s.hela 12 gennaio 2020 ore 12:08
    Bellissima e significativa la canzone di Bennato.
    Ottimi pensieri hai scritto , dove la maggior parte di noi si identifica.

    Un caro saluto , buona Domenica.

    Giulia :bacio
  8. SandMan.68 14 gennaio 2020 ore 11:26
    @s.hela: un saluto a Te. Grazie per il passaggio
    Un abbraccio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.