Con gli occhi in lacrime

08 luglio 2019 ore 13:16 segnala


Ne avessi mai azzeccata una! Cerco di pensare, mi interrogo, ricordo ma alla fine non riesco a dirne una, una giusta che abbia fatto.
Ho distrutto sempre quel che faticosamente ho creato, si, perché in fondo, io non mi ritengo sfortunato, no, ma le cose ottenute ho quasi sempre sudato per averle, lottato per conquistarle.

E poi? E poi le ho distrutte. Perse.

Quel che non sono mai riuscito ad avere in fondo però è la serenità, la felicità.

Ma sono mai stato io veramente felice? Si? E se si, quanto mi sono in realtà solo creduto di esserlo? Quanto mi sono solo accontentato?

Oppresso. Sono sempre stato oppresso da qualcosa. Mia madre, i doveri, i sensi di colpa, il desiderio di non far soffrire gli altri.

Cosa ha portato tutto ciò? Semplice.... la mia sofferenza, la mia eterna insoddisfazione, il mio essere "persona cattiva" mio malgrado.

Sto male, ancora una volta. Mi sento soffocare, vinto dai mille pensieri. Vinto dal dolore altrui.

Ricordo loro e vedo l'ombra che ne è rimasta, penso a lei, con gli occhi in lacrime mentre sceglie pezzi di vita ed è costretta a lasciarne altri, penso ad un sacco di cose.

E poi penso a me, alle mie spine, alle mie ferite, mai così dolorose come quelle che ho inferto e vorrei piangere, piangere tanto, tanto, come quel giorno in cui fu sancito l'addio: lei che posa le sue chiavi nelle mie mani ed io che inizio a singhiozzare da quel momento sino alla fine dell'atto.

Dio quanto vorrei morire oggi.....

9acdba13-77d4-445a-8677-17ae174fce76
« immagine » Ne avessi mai azzeccata una! Cerco di pensare, mi interrogo, ricordo ma alla fine non riesco a dirne una, una giusta che abbia fatto. Ho distrutto sempre quel che faticosamente ho creato, si, perché in fondo, io non mi ritengo sfortunato, no, ma le cose ottenute ho quasi sempre suda...
Post
08/07/2019 13:16:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.