AFORISMI NATURA

24 marzo 2017 ore 06:35 segnala


Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata.
Albert Einstein

Guarda gli alberi, guarda gli uccelli, guarda le nuvole, le stelle… e se hai occhi potrai vedere che l’esistenza intera è ricolma di gioia. Ogni cosa è felicità pura. Gli alberi sono felici senza alcun motivo; non diventeranno primi ministri o presidenti e non diventeranno ricchi – non hanno nemmeno un conto in banca! Guarda i fiori. È incredibile come siano felici i fiori – e senza alcuna ragione.
Osho

Non dimenticate che la terra si diletta a sentire i vostri piedi nudi e i venti desiderano intensamente giocare con i vostri capelli.
Kahlil Gibran

Ogni filo d’erba sembra contenere una biblioteca dedicata alla meraviglia, al silenzio e alla bontà.
Fabrizio Caramagna

Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare da maestri.
San Bernardo

E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene.
William Shakespeare

La Natura ha strane leggi, ma lei, almeno le rispetta.
Leo Longanesi

Le piante non sono stupide. Hai mai visto un’edera avvinghiarsi a un cactus?
Lupo Alberto

Natura! Ne siamo circondati e avvolti – incapaci di uscirne, incapaci di penetrare più addentro in lei. Non richiesta, e senza preavviso, essa ci afferra nel vortice della sua danza e ci trascina seco, finché, stanchi, non ci sciogliamo dalle sue braccia.
Goethe

La natura è la differenza tra l’anima e Dio.
Fernando Pessoa

E’ nel cuore dell’uomo che la vita dello spettacolo della natura esiste; per riuscire a vederlo, bisogna sentirlo.
Jean-Jacques Rousseau

SENZA DI TE

22 marzo 2017 ore 20:01 segnala
Non posso esistere senza di te.
Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:
la mia vita sembra che si arresti lì,
non vedo più avanti.
Mi hai assorbito.
In questo momento ho la sensazione
come di dissolvermi:
sarei estremamente triste
senza la speranza di rivederti presto.
Avrei paura a staccarmi da te.
Mi hai rapito via l’anima con un potere
cui non posso resistere;
eppure potei resistere finché non ti vidi;
e anche dopo averti veduta
mi sforzai spesso di ragionare
contro le ragioni del mio amore.
Ora non ne sono più capace.
Sarebbe una pena troppo grande.
Il mio amore è egoista.
Non posso respirare senza di te.
John Keats

RACCONTO ZEN SERENA CONTEMPLAZIONE

21 marzo 2017 ore 20:16 segnala
Zengetsu, un maestro cinese della dinastia T’ang, scrisse per i suoi allievi i seguenti consigli:
Vivere nel mondo e tuttavia non stringere legami con la polvere del mondo è la linea di condotta di un vero studente di Zen.
Quando assisti alla buona azione di un altro, esortati a seguire il suo esempio. Nell’aver notizia dell’errore di un altro, raccomandati di non imitarlo.
Anche da solo in una stanza buia comportati come se avessi di fronte un nobile ospite. Esprimi i tuoi sentimenti, ma non diventare più espansivo di quanto la tua vera natura ti detti.
La povertà è il tuo tesoro. Non barattarla mai con una vita agiata.
Una persona può sembrare sciocca e tuttavia non esserlo. Può darsi che stia solo proteggendo con cura il suo discernimento.
Le virtù sono i frutti dell’autodisciplina e non cadono dal cielo da sole come la pioggia o la neve.
La modestia è il fondamento di tutte le virtù. Lascia che i tuoi vicini ti scoprano prima che tu ti sia rivelato.
Un cuore nobile non si mette mai in mostra. Le sue parole sono come gemme preziose, sfoggiate raramente e di grande valore.
Per uno studente sincero, ogni giorno è un giorno fortunato. Il tempo passa ma lui non resta mai indietro. Né la gloria né l’infamia possono commuoverlo.
Critica te stesso, non criticare mai gli altri. Non discutere di ciò che è giusto e di ciò che è sbagliato.
Alcune cose, benché giuste, furono considerate sbagliate per intere generazioni. Poiché è possibile che il valore del giusto sia riconosciuto dopo molti secoli, non c’è alcun bisogno di pretendere un riconoscimento immediato. Vivi con un fine e lascia i risultati alla grande legge dell’universo. Trascorri ogni giorno in serena contemplazione.
f65873cf-4beb-4907-9a0d-a8a8f8654395
Zengetsu, un maestro cinese della dinastia T’ang, scrisse per i suoi allievi i seguenti consigli: Vivere nel mondo e tuttavia non stringere legami con la polvere del mondo è la linea di condotta di un vero studente di Zen. Quando assisti alla buona azione di un altro, esortati a seguire il suo...
Post
21/03/2017 20:16:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

IL SUPREMO CORAGGIO DELL'AMORE

20 marzo 2017 ore 22:00 segnala


Una bella poesia d'amore di un autore che mi piace molto......

Dammi il supremo coraggio dell'amore,
questa è la mia preghiera:
di agire,
di soffrire,
di lasciare tutte le cose
o di essere lasciato solo.
Temperami con incarichi rischiosi,
onorami con il dolore,
e aiutami a rialzarmi
ogni volta che cadrò.
Dammi la suprema certezza nell'amore,
questa è la mia preghiera,
la certezza che appartiene alla vita
nella morte,
alla vittoria nella sconfitta,
alla potenza nascosta
nella più fragile bellezza,
a quella dignità nel dolore,
che accetta l'offesa
ma disdegna di ripagarla con l'offesa.
Dammi la forza di Amare sempre e ad ogni costo.

K. GIBRAN
00e83a54-c320-4f20-900e-50aefbd279b3
« immagine » Una bella poesia d'amore di un autore che mi piace molto...... Dammi il supremo coraggio dell'amore, questa è la mia preghiera: di agire, di soffrire, di lasciare tutte le cose o di essere lasciato solo. Temperami con incarichi rischiosi, onorami con il dolore, e aiutami a rialzarm...
Post
20/03/2017 22:00:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

AFORISMI MEMORIA

20 marzo 2017 ore 07:01 segnala

Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo.
(La frase si trova incisa in trenta lingue su un monumento nel campo di concentramento di Dachau)

Dimenticanza è sciagura, mentre memoria è riscatto.
Anneliese Knoop-Graf

La vera arte della memoria è l’attenzione.
Samuel Johnson

Perdere il passato significa perdere il futuro.
Wang Shu

La memoria è tesoro e custode di tutte le cose.
Cicerone

La memoria è come il mare: può restituire brandelli di rottami a distanza di anni.
Primo Levi

La memoria ha cinque porte d’entrata: i cinque sensi; e una sola d’uscita: l’immaginazione.
Malcolm de Chazal

Una cattiva memoria preserva da tanti rimorsi.
John James Osborne

Il mondo grida e affonda gli artigli nei nostri cuori. Questo è ciò che chiamiamo memoria.
Tim O’Brien

La memoria non è ciò che ricordiamo, ma ciò che ci ricorda. La memoria è un presente che non finisce mai di passare.
Octavio Paz

Noi siamo la memoria che abbiamo e la responsabilità che ci assumiamo. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità forse non meritiamo di esistere.
José Saramago

Il futuro in ogni istante preme il presente perché sia una memoria.
Louis Aragon

La memoria ci presenta non ciò che scegliamo, ma ciò che le piace. Anzi, non c’è nulla che ci imprima così vivamente qualcosa nella memoria come il desiderio di dimenticarla.
Michel de Montaigne
b05dca2a-a884-46a1-a645-cdfc082a7159
« immagine » Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo. (La frase si trova incisa in trenta lingue su un monumento nel campo di concentramento di Dachau) Dimenticanza è sciagura, mentre memoria è riscatto. Anneliese Knoop-Graf La vera arte della memoria è l’attenzione. Samu...
Post
20/03/2017 07:01:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

SAN GIUSEPPE

19 marzo 2017 ore 07:19 segnala


Il 19 marzo la Chiesa Cattolica ricorda San Giuseppe,patrono di falegnami e degli artigiani, protettore dei poveri. Ecco perché è così importante nella storia

Il 19 marzo la Chiesa cattolica ricorda San Giuseppe, con una solennità a lui intitolata. I primi a celebrarlo furono i Monaci Benedettini nel 1030, seguiti dai Servi di Maria nel 1324 e dai Francescani nel 1399. Venne infine promossa dagli interventi dei Papi Sisto IV e Pio V e resa obbligatoria nel 1621 da Gregorio VI. I Papi Pio IX e Pio XI, inoltre, consacrarono il mese di marzo a San Giuseppe. San Giuseppe, patrono di falegnami e degli artigiani, protettore dei poveri, nacque forse a Betlemme. Suo padre si chiamava Giacobbe e pare che fosse il terzo di 6 fratelli.Giuseppe, il cui nome, di origine ebraica, significa “Dio aggiunga”, inteso, in senso lato, come “aggiunto in famiglia”, era un falegname che abitava a Nazareth e all’età di circa 30 anni fu convocato dai Sacerdoti del Tempio, con altri scapoli della Tribù di Davide, per prendere moglie.

SAN GIUSEPPE Giunti al Tempio, i Sacerdoti porsero a ciascuno dei pretendenti un ramo, comunicando che la Vergine Maria di Nazareth avrebbe sposato colui il cui ramo fosse germogliato. Solo il ramo di Giuseppe fiorì e, in tal modo, fu riconosciuto come sposo destinato dal Signore alla Santa Vergine. Maria, a 14 anni, fu data in sposa a Giuseppe; tuttavia continuò a dimorare nella casa di famiglia di Nazareth di Galilea per un anno; tempo richiesto presso gli Ebrei tra lo sposalizio e l’entrata nella casa dello sposo. Fu proprio in questo luogo che ricevette l’Annuncio dell’Angelo e accettò: “Eccomi sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto”.
faf748ef-152e-4db6-930e-6d2bb4a6852c
« immagine » Il 19 marzo la Chiesa Cattolica ricorda San Giuseppe,patrono di falegnami e degli artigiani, protettore dei poveri. Ecco perché è così importante nella storia Il 19 marzo la Chiesa cattolica ricorda San Giuseppe, con una solennità a lui intitolata. I primi a celebrarlo furono i Mona...
Post
19/03/2017 07:19:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

RIFLESSIONE

18 marzo 2017 ore 18:14 segnala
Credo che nel cuore di ognuno di noi,ci sia un grande amore mai nato,per vari motivi..nel mio c'è il ricordo di una persona conosciuta anni fa....chissà se sarà felice e io lo sono?o la vita mi ha dato un amore per non sentirmi sola,per riempire il vuoto che sentivo....la vita ci sorprende sempre regala nuove emozioni che ti toccano,per fortuna..altrimenti non avremmo niente...però credo che il ricordo di un amore mai nato si radichi in profondità nel nostro cuore è un punto interrogativo...

AMARE

18 marzo 2017 ore 06:24 segnala

Amare è questo timido silenzio
accanto a te, senza che tu lo sappia,
e ricordare la tua voce quando vai
e sentire il calore del tuo saluto.

Amare è aspettarti
come se fossi parte del tramonto,
né prima né dopo, per restare soli
tra i giochi e i racconti
sulla terra riarsa.

Amare è sentire, quando non ci sei,
il tuo profumo nell’aria che respiro,
e contemplare la stella in cui ti nascondi
quando chiudo la porta della notte.

Salvador Novo
83d15faa-1654-472a-9cc7-1e6d533f53fa
« immagine » Amare è questo timido silenzio accanto a te, senza che tu lo sappia, e ricordare la tua voce quando vai e sentire il calore del tuo saluto. Amare è aspettarti come se fossi parte del tramonto, né prima né dopo, per restare soli tra i giochi e i racconti sulla terra riarsa. Amare è s...
Post
18/03/2017 06:24:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

AFORISMI SULLE BUGIE

17 marzo 2017 ore 06:26 segnala

Cammina con una persona integerrima per un chilometro e ti racconterà almeno sette bugie.
Yamamoto Tsunetomo

La bugia e l’inganno hanno una data di scadenza e tutto alla fine si scopre. Nel frattempo, la fiducia muore, per sempre.
Anonimo

Quando dici una bugia, rubi il diritto di qualcuno alla verità.
Khaled Hosseini

La verità fa male per poco, ma una bugia fa male per sempre.
Anonimo

La purezza non è solo dire la verità, ma è anche non ascoltare le bugie.
Markku Envall

Le più grandi bugie di un uomo
– Ci sei solo tu
– Non ho bisogno di un’altra
– Sono cambiato
– Non guardo nessuna
– E’ solo un’amica
– Con te per sempre.
Le più grandi bugie di una donna
– Ti credo
– Ti perdono.
– Ho dimenticato.
Anonimo

Nessun uomo ha una buona memoria sufficiente a farne un bugiardo di successo.
Abraham Lincoln

Una mezza verità è una bugia intera.
Proverbio Yiddish

Ogni menzogna è due bugie – la bugia che raccontiamo agli altri e la bugia che raccontiamo a noi stessi per giustificarla.
Robert Brault

Una bugia può prendersi cura del presente, ma non ha futuro.
Anonimo
Diciamo bugie quando abbiamo paura… paura di ciò che non conosciamo, paura di ciò che gli altri penseranno, paura di quello che potrebbero scoprire di noi. Ma ogni volta che diciamo una bugia, la cosa che temiamo diventa più forte.
Tad Williams

Per quante volte una menzogna possa essere dimostrata falsa, c’è sempre una percentuale di persone che la riterrà vera.
Arthur Bloch

Le bugie più crudeli sono spesso raccontate in silenzio.
Adlai Stevenson
88afe42b-534f-4ca6-8fc0-843e1e7275ec
« immagine » Cammina con una persona integerrima per un chilometro e ti racconterà almeno sette bugie. Yamamoto Tsunetomo La bugia e l’inganno hanno una data di scadenza e tutto alla fine si scopre. Nel frattempo, la fiducia muore, per sempre. Anonimo Quando dici una bugia, rubi il diritto di qu...
Post
17/03/2017 06:26:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2