AFORISMI SUL LAVORO

16 aprile 2018 ore 17:39 segnala
Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicità.
(Thomas Carlyle)

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita
(Confucio)

Il meglio del vivere sta in un lavoro che piace e in un amore felice.
(Umberto Saba)

Un sacco di persone che sono depresse non sono altro che un corpo e una mente che dicono: “Ho bisogno di lavorare”.
(Anonimo)

L’uomo che si vergogna del suo lavoro non può avere rispetto di se stesso.
(Bertrand Russell)

La vita ha due doni preziosi: la bellezza e la verità. La prima l’ho trovata nel cuore di chi ama e la seconda nella mano di chi lavora.
(Khalil Gibran)

Il lavoro dovrebbe essere una grande gioia ed è ancora per molti tormento, tormento di non averlo, tormento di fare un lavoro che non serva, non giovi a un nobile scopo.
(Adriano Olivetti)

L’amore e il lavoro sono per le persone ciò che l’acqua e il sole sono per le piante.
(Jonathan Haidt)

Per rendere un uomo felice, riempi le sue mani di lavoro, il suo cuore di affetto, la sua mente con uno scopo, la sua memoria con conoscenze utili, il suo futuro di speranza, e il suo stomaco di cibo.
(Frederick E. Crane)
Chiesero un giorno a Sigmund Freud di sintetizzare la sua “ricetta” per difendere l’uomo dai mali oscuri che affiorano dal profondo. “Lieben und arbeiten”, “amare e lavorare” fu la risposta del fondatore della psicoanalisi. È, guarda caso, la stessa formula proposta all’uomo dal Nuovo Testamento, che pone al centro del suo messaggio amore e lavoro.
(Vittorio Messori)

Non è il benessere né lo splendore, ma la tranquillità e il lavoro, che danno la felicità.
(Thomas Jefferson)

Il lavoro non mi piace – non piace a nessuno – ma mi piace quello che c’è nel lavoro: la possibilità di trovare se stessi. La propria realtà – per se stessi, non per gli altri – ciò che nessun altro potrà mai conoscere.
(Joseph Conrad)

In fin dei conti il lavoro è ancora il mezzo migliore di far passare la vita.
(Gustave Flaubert)

Non devono esserci poveri e non c’è peggiore povertà di quella che non ci permette di guadagnarci il pane, che ci priva della dignità del lavoro.
(Papa Francesco)
e9e4db44-78f8-4291-81ff-4c774c121a3c
Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicità. (Thomas Carlyle) Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita (Confucio) Il meglio del vivere sta in un lavoro che piace e in un amore felice. (Umberto Saba) Un sacco di persone che sono...
Post
16/04/2018 17:39:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.