LA CATTIVERIA

10 aprile 2019 ore 20:05 segnala
La cattiveria è degli sciocchi, di quelli che non hanno ancora capito che non vivremo in eterno.
(Alda Merini)

La cattiveria è una luce fredda in cui ogni cosa perde colore, e lo perde per sempre.
(Alessandro Baricco)

Se ci fosse nel mondo un numero più cospicuo di persone che desiderano la propria felicità più di quanto desiderino l’infelicità altrui, potremmo avere il paradiso nel giro di qualche anno.
(Bertrand Russell)

Gli uomini sono buoni con i morti quasi quanto sono cattivi con i vivi.
(Indro Montanelli)

La più grande cattiveria è quella di chi prova piacere nel riaprire le piaghe di un cuore sensibile.
(Marie-Jeanne Riccoboni)

L’odio e la cattiveria abitano due case confinanti: la seconda tiene sempre aperta la porta per la prima
(Proverbio inglese)

Mi sveglio sempre in forma. Mi deformo attraverso gli altri.
(Alda Merini)

Gli uomini diventano cattivi e colpevoli perché parlano e agiscono senza figurarsi l’effetto delle loro parole e delle loro azioni. Sono sonnambuli, non malvagi.
(Franz Kafka)

Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori.
(Victor Hugo)

Ogni uomo nasce buono: a renderlo cattivo ci pensano poi l’esperienza e l’educazione.
(Vittorino Andreoli)

Nella parte di questo universo che noi conosciamo c’è grande ingiustizia e spesso il buono soffre e spesso il cattivo prospera e si fa fatica a dire quale delle due realtà sia più irritante.
(Bertrand Russell)

La cattiveria umana, che è grande, si compone in gran parte di invidia e di paura
(André Maurios)

La cattiveria nasce da sentimenti negativi come la solitudine, la tristezza e la rabbia. Viene da un vuoto dentro di te che sembra scavato con il coltello, un vuoto in cui rimani abbandonato quando qualcosa di molto importante ti viene strappato via.
(Ry? Murakami)

Se gli uomini fossero così cattivi come si dipingono, sarebbe facile regolarsi. Invece sono peggio.
(Alessandro Morandotti)

Non esiste indizio più infallibile di un cuore profondamente cattivo, della più bassa indegnità morale, che un tratto di pura e cordiale gioia del danno altrui.
(Arthur Schopenhauer)

Ci sono dei malvagi che sarebbero meno pericolosi se fossero assolutamente privi di bontà.
(François de La Rochefoucauld)
556e317e-7c0e-4122-a9b3-fa31780b6cb8
La cattiveria è degli sciocchi, di quelli che non hanno ancora capito che non vivremo in eterno. (Alda Merini) La cattiveria è una luce fredda in cui ogni cosa perde colore, e lo perde per sempre. (Alessandro Baricco) Se ci fosse nel mondo un numero più cospicuo di persone che desiderano la...
Post
10/04/2019 20:05:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.