mi sono persa....

21 ottobre 2015 ore 23:22 segnala







Tutti, almeno una volta nella vita, dovremmo perderci e sparire. Dovremmo vagare senza meta, e alleggerire finalmente quello zaino. Dovremmo restare in silenzio un giorno intero, spalancando la bocca solo per lo stupore di un paesaggio mozzafiato mai visto prima o per gustare un sapore inatteso di cui ignoravamo l’esistenza. Dovremmo non aver paura della solitudine, ma considerarla la nostra migliore amica, l’amica del cuore, quella fedele, che non ci tradirebbe mai. E poi decidere. Decidere se fare ritorno o rimanere fuori dal tempo, per sempre.... (tratto dal web)

Ciò di cui ho veramente bisogno è di chiarire nella mia mente ciò che devo fare, non ciò che devo conoscere, pur considerando che il conoscere deve precedere ogni azione.
La cosa importante è capire a che cosa sono destinato, scorgere ciò che la Divinità vuole che io faccia; il punto è trovare la verità che è vera per me, trovare l'idea per la quale sono pronto a vivere e morire.
Soren Kierkegaard
013a6dfc-0dcf-4bcc-837d-05d8abd4ee44
« immagine » « video » Tutti, almeno una volta nella vita, dovremmo perderci e sparire. Dovremmo vagare senza meta, e alleggerire finalmente quello zaino. Dovremmo restare in silenzio un giorno intero, spalancando la bocca solo per lo stupore di un paesaggio mozzafiato mai visto prima o per...
Post
21/10/2015 23:22:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. highlanderII 22 ottobre 2015 ore 00:09
    Nel corso della nostra vita faremo delle scelte, solo col tempo vedremo se sono state giuste, ma al momento di farle non possiamo saperlo bisogna buttarsi e seguire l'istinto... almeno avremo fatto quello che volevamo e non quello che ci era stato imposto... dalla società dai nostri insegnanti, dai nostri genitori, la nostra ragazza, i nostri amici... da noi... perché avevamo paura di fare qualcosa più grande e più difficile di noi ma che in realtà ci piaceva veramente.
    Fabio Moro
  2. sciamedistelle 22 ottobre 2015 ore 00:13
    :-)) certo highlanderll...occorre sempre inizialmente fare un salto nel vuoto,,,e poi chi vivrà vedrà.... :bye
  3. patty1953 22 ottobre 2015 ore 14:15
    Cara la mia Sciamedistelle concordo con Kirkegard, con Fabio Moro e con te....buttiamoci senza paura chi vovrà vedrà............
  4. f.riarielle 24 ottobre 2015 ore 18:59
    Quanto coraggio ci vuole, e senza avere neanche un paracadute :-(

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.