Amore ed olio (ma non odio) di ricino.

10 maggio 2010 ore 22:49 segnala
Il partito dell'amore, di recente creazione, ha come emblema il volto
serafico dell'on. La Russa e il linguaggio ascetico dell'onorevole (si
fa per dire) Borghezio. Il loro Padreterno e Spirito Santo, il
padrone-padrino, alita su di loro con amorevole schiuma verdastra
amorevoli parole, che dagli incorreggibili seguaci del maligno
acquattati nelle procure d'Italia, vengono incomprensibilmente intese
come parole di odio. A poco serve la solidarietà unanime del popolo
italiano, che continua a dare fiducia all'uomo della provvidenza (per
fortuna che silvio c'è). E' una solidarietà che non ha confini. E trova
riscontro perfino nel cuore dei perseguitati politici come Riina che
continua a confidare nonostante tutto nel nostro Salvatore per un futuro
non lontano di redenzione politica e sociale, che riscatti la
benemerita associazione da una immeritata calunniosa nomea, che
oltrettutto proietta una disinformazione fuori d'Italia sullo stato
reale dell'ordine pubblico. Un primo riconoscimento concreto comunque
Riina l'ha già ricevuto con sua grande soddisfazione al momento in cui
ha sentito celebrare pubblicamente dall'Onnipotente quali eroi due suoi
compagni di sventura, il ministro in terrasanta, dell'Utri, e lo
stalliere del cavaliere. Il suo sogno comunque si realizzerà appieno
quando leggeremo nei libri di storia come l'indipendenza della sicilia
ebbe inizio con la fondazione di un grande partito di popolo che ridette
il territorio anche giuridicamente a chi di fatto l'ha da sempre
governato. Operazione gattopardo.



11583776
Il partito dell'amore, di recente creazione, ha come emblema il volto serafico dell'on. La Russa e il linguaggio ascetico dell'onorevole (si fa per dire) Borghezio. Il loro Padreterno e Spirito Santo, il padrone-padrino, alita su di loro con amorevole schiuma verdastra amorevoli parole, che dagli... (continua)
Post
10/05/2010 22:49:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.