signor cagasotto per favore ne parli col capo!!

06 febbraio 2018 ore 17:39 segnala
capita spesso, molto spesso, che in ufficio si presenti qualcuno che fa delle rimostranze per qualche attività che lo riguarda e per cui crede di non essere stato trattato con la giusta considerazione.
gente che arriva incazzata nera, che parla parla e non ascolta.
gente che sfoga tutta la sua insoddisfazione su di te.
e se cerchi di spiegargli che la pratica è stata gestita nella giusta maniera, che è tutto regolare, che non ci no ne errori di forma ne errori di protocollo non c'è verso che si calmi.
gente che è convinta del fatto suo, che vorrebbe spaccare il mondo ma che nel momento in cui gli dici "senta se non crede a me è liberissimo di andare a parlarne col mio responsabile" ritrova subito il senno della ragione e va via dicendo che "comunque non era una cosa importante..."
cagasotto!!

alla carica

15 gennaio 2018 ore 15:02 segnala
porca miseria, mi sa che mi l'influenza sta per stendermi.
come nella migliore tradizione western si intravedono le avvisaglie di quello che poi sarà un attacco all'ultimo sangue.
freddo, sbadigli e occhi che bruciano sono i segnali di fumo che l'influenza sta inviando ai suoi complici.
sembra dire, ragazzi qui abbiamo un elemento che per ora barcolla ma forse sta per soccombere, tenetevi pronti alla carica finale...
641e8ac6-66bc-4186-b841-2eea57ecd0ac
porca miseria, mi sa che mi l'influenza sta per stendermi. come nella migliore tradizione western si intravedono le avvisaglie di quello che poi sarà un attacco all'ultimo sangue. freddo, sbadigli e occhi che bruciano sono i segnali di fumo che l'influenza sta inviando ai suoi complici. sembra...
Post
15/01/2018 15:02:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Vietato Fumare

09 gennaio 2018 ore 17:04 segnala
È, vietato fumare:
a) nelle corsie degli ospedali; nelle aule delle scuole di ogni ordine e grado; negli autoveicoli di proprietà dello Stato, di enti pubblici e di privati concessionari di pubblici servizi per trasporto collettivo di persone; nelle metropolitane; nelle sale di attesa delle stazioni ferroviarie, autofilotranviarie, portuali-marittime e aeroportuali; nei compartimenti ferroviari riservati ai non fumatori che devono essere posti in ogni convoglio viaggiatori delle ferrovie dello Stato e nei convogli viaggiatori delle ferrovie date in concessione ai privati; nei compartimenti a cuccette e in quelli delle carrozze letto, occupati da più di una persona, durante il servizio di notte;
b) nei locali chiusi che siano adibiti a pubblica riunione, nelle sale chiuse di spettacolo cinematografico o teatrale, nelle sale chiuse da ballo, nelle sale-corse, nelle sale di riunione delle accademie, nei musei, nelle biblioteche e nelle sale di lettura aperte al pubblico, nelle pinacoteche e nelle gallerie d'arte pubbliche o aperte al pubblico.


Cosi recita la legge del 1975, eppure, ancora oggi, c’è chi nel mio ufficio fuma seduto alla scrivania pur di non alzare il culo dalla sedia e muovere le gambe per 10 minuti, non rendendosi conto che rovina le narici e rompe le palle ai colleghi…

prima settimana: meno zero

08 gennaio 2018 ore 09:22 segnala
È vero, lo ho dichiarato uno dei miei obiettivi per l’anno 2018 è quello di perdere circa 8 chilogrammi, non dovrebbe essere difficile, in fin dei conti è meno di 1 chilogrammo al mese però, si perchè in queste cose c’è sempre un però…
Ero partito alla grande, nel corso della settimana ero riuscito ad eliminare, grazie ad all’alimentazione e alla attività fisica, l’incremento di peso avuto durante le festività, circa due chilogrammi.
Però, e qui torna il però, il week end è stato deleterio, anzi è stata deleteria una singola cena, una di quelle cene in cui ci si ritrova a casa di amici e con la scusa di stare tutti insieme si dovrebbero giusto spizzicare qualcosa, insomma, una di quelle cene in cui non si dovrebbe mangiare quasi niente ed invece, saltano fuori salumi e formaggi, salta fuori un tegame carico di malloreddus col sugo alla salsiccia, dal forno esce un animale a quattro zampe con la cotenna croccante, ed ancora frutta secca e dolci.
Ovviamente con tutto ciò in qualche modo va annaffiato e quindi via, la bottiglia di bianoc per gli antipasti, e poi il carignano del sulcis per i malloreddus, e dopo il cannonau per la carne e il liquore di liquirizia per agevolare la discesa del panettone.
Alla fine della giostra oggi la mia bilancia indicava lo stesso peso di martedi scorso…

Pausa Caffè

05 gennaio 2018 ore 12:19 segnala
Come la consuetudine italica prevede anche nel mio ufficio a metà mattina si fa la pausa caffè.
In questi giorni di semivacanza andare al bar è ancora più piacevole, l’ambiente non è saturo di gente, non si sentono piattini, cucchiaini e tazzine sbattere, anche il vociare delle persone ovviamente è meno assordante e si riscopre cosi il piacere di fare due chiacchiere con i compagni di caffè o con il banconiere di turno.
Insomma evviva le vacanze scolastiche che costringono le mamme a starsene a casa…

l'anno prossimo

04 gennaio 2018 ore 20:46 segnala
L’anno prossimo è ormai iniziato da 4 giorni.
L’anno prossimo ho appena ripreso la mia attività lavorativa.
L’anno prossimo sono già stufo della vita lavorativa.
L’anno prossimo devo perdere 8 kg.
L’anno prossimo devo riuscire a correre per 10.000 metri consecutivamente.
L’anno prossimo sarà quello dei miei primi cinquanta anni.
L’anno prossimo voglio sentirmi ancora giovane.
L’anno prossimo finirà tra 361 giorni.
645a9eab-6dbc-4dce-b052-1f675286d910
L’anno prossimo è ormai iniziato da 4 giorni. L’anno prossimo ho appena ripreso la mia attività lavorativa. L’anno prossimo sono già stufo della vita lavorativa. L’anno prossimo devo perdere 8 kg. L’anno prossimo devo riuscire a correre per 10.000 metri consecutivamente. L’anno prossimo sarà...
Post
04/01/2018 20:46:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment