...credere nei sogni del web...

04 settembre 2010 ore 14:00 segnala
Secondo voi ci si può innamorare di un idea??..Tipo l’amore virtuale??...Ehiii sto parlando di sentimenti e non di macchingegni strani ehhh…
Secondo voi  si può pensare a lei, parlare di lei, vivere per lei...cercare di mantenere vivo un rapporto e poi svegliarsi capendo di aver fatto solo un sogno???
mmmh…forse si.

Un’ amica mi ha risposto che non crede molto nei rapporti virtuali perché non pensa siano veri, che lei vive delle emozioni che solo il profumo della pelle può regalare,che ci si innamora di un sogno identificato da un nick o da una foto ma che poi nel reale a volte non corrisponde alla descrizione data in chat,oppure non si riesce ad articolare un discorso sensato in quanto viene a mancare la complicità che si era creata online.

Credo sia questo il bello dell'amore virtuale, perché è legato ad un’idea…un’idea è perfetta…e amare un idea è amare la perfezione, ma questo è un sogno, il sogno d'amore.
illudersi di fronte alle parole, sognare sentendo canzoni, vivere immaginando tramonti ,credere ad una sensazione surreale ,è  voglia d’ amare .
Un sogno durato un attimo, una vita vissuta nel lasso di un fulmine, un lampo che taglia la vita e poi il risveglio...
dolce risveglio che ci ricorda un sogno,
triste risveglio che allontana dal sogno...

ILLUSIONE…credi che la persona sia davvero quella che ti scrive tante belle frasi…ti convinci…impari a fidarti…pensi che sia davvero sincera…e poi scopri cose o comportamenti che ti lasciano perplesso,ti accorgi che magari non ci sei solo tu…che la chat è un bel gioco che si condivide ma non in due.

Allora secondo voi si può realizzare un amore virtuale?...maahh di sicuro ci salta fuori un bel libro di poesie …e di sicuro occorre entrare con la mentalità giusta,altrimenti si rischia di farsi del male…di credere in qualcosa che probabilmente potrebbe finire schiacciando un semplice tasto on/off.

…una vita che se ne va sotto i colpi del tempo… e i nostri sogni e i nostri ricordi a farci compagnia nell'ennesima notte che passiamo con noi stessi , nel buio della stanza, illuminata dal bagliore del monitor del pc...
pronti per ricominciare una nuova vita... un nuovo sogno ci aspetta

11730791
Secondo voi ci si può innamorare di un idea??..Tipo l’amore virtuale??...Ehiii sto parlando di sentimenti e non di macchingegni strani ehhh…Secondo voi  si può pensare a lei, parlare di lei,...
Post
04/09/2010 14:00:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. lafarfallablu 04 settembre 2010 ore 14:21
    La rete puo' essere un utile strumento per conoscere delle persone. Si perche' no anche la nostra anima gemella. A patto che poi si passi alla realta'. Siamo pazzi? Rinunciare ad uno sguardo, ad una carezza, ad un sorriso. Io sono per le cose genuine vissute momento dopo momento dal vivo. Ripeto, la rete puo' essere un mezzo che dopo opportune scremature ci permette di conoscere nuove persone.
  2. lapiubellaromantica 04 settembre 2010 ore 21:39
     si comunica con un monitor, premendo dei tasti. Si parla in gruppo, tutti insieme, trasmettendo le nostre opinioni, i nostri interessi. Ci riveliamo persone romantiche oppure pratiche, e, diciamolo pure più o meno simpatiche. Tirando le somme io penso che nel virtuale  ci si può innamorare nel vero senso della parola. Si può essere attratti da chi manifesta le tue stesse affinità elettive. Allora scatta un meccanismo diverso. Si aspetta il post desiderato con ansia. Il corteggiatore virtuale ha il volto , il carattere, l'animo che si è sempre sognato. Diventa un principe azzurro, che riempie le frazioni solitarie del tempo che purtroppo si stanno vivendo, e si cerca di non pensare alle probabili sofferenze e delusioni che sicuramente sono in agguato.
    Ma per realizzare il proprio sogno ,  bisogna dimenticare il filtro del computer e buttarsi nel mare della vita. Il salto, per carità, sarà rischioso ,ma per me è l'unico vero .
  3. creativa63 05 settembre 2010 ore 20:06
    tutto quello che hai scritto è verità...in chat sembra strano ma  ci si innamora...un samore come dici te surreale..non materico..un ae senzazioni e poi..gira e rigira altro giro altra corsa...come al lunapark..c'è chi impara la LEZIONE ed evita il giro in giostra ...ma c'è chi vive di queste sensazioni,,,..
  4. Gianlu72re 05 settembre 2010 ore 21:51
    oh sebas   la rete sreve solo per andare a pescare  hahaahahahah...ma sei diventato un  macrocefalo????sono d'accordo con farfallablu...contento tu
  5. Sebas71 05 settembre 2010 ore 21:58

    mi sa che la rete che intendi tu la so usare molto bene ahahhah ... ma forse questi discorsi sono un pò troppo profondi per il concetto che hai tu sulle donne e sui rapporti...Luchi  :))))

    ps...è meglio che ti concentri sulla porchetta :))) Cremona!

  6. crenabog 07 settembre 2010 ore 19:30
    sai com'è, a me è capitato diciamo tre volte da quando sto qui, di instaurare dei rapporti più profondi del solito. Purtroppo non sono approdati a nulla di concreto e duraturo ma so bene che è stato per colpa mia, un po' perchè sono troppo selettivo, un po' perchè in fondo quel che cerco è solo vivere in pace e far stare bene mio figlio quindi evito di incasinarmi. Mah, chi lo sa, magari avessi trovato una Dea poteva pure succedere qualcosa di più...vallo a sapere! eheh! un carissimo saluto.
  7. icenora 12 settembre 2010 ore 11:07

    sono la Dea del gelo! hahahahah

     

    Ops chiedo scusa al padrone di casa blog rientro subito in argomento... mmm... vediamo un po!

    Amore in rete?... no no niente da fare! non ho esperienze in tal senso pero da cio che sento e LEGGO mi sa che non vada bene per niente il web per queste cose!

    Invece sul piano amicizia devo dire che ho trovato tante persone come si deve e validissime, come il caro amico Crenabog, quindi credo che sia meglio lasciare che  l'amore sbocci con i vecchi metodi ossia che il racconto di se cominci da un semplice sguardo e poi lasciare spazio alla complicita e alla confidenza successivamente.

    0:-)  bye

     

  8. animoguerriero 12 settembre 2010 ore 12:56

    io credo di si...

    a me e' successo e si e' trasformato in realta'...

    buona domenica un saluto Pa:fiore

  9. nalla78 12 settembre 2010 ore 13:47
    Forse esiste la possibilità di provare qualcosa per qualcuno all'interno di un social network..ma come dici tu stesso, spesso ci si innamora di un'idea...di qualcuno che idealizziamo e che tramite un flitro, quale il pc, viene cristalizzato.  Un sentimento per renderlo vero e completo deve comunque valicare le pareti virtuali. La fisicità, le sensazioni a pelle, le parole accompagnate dai gesti, gli sguardi fanno la differenza. Il web può rappresentare, in alcuni casi, un mezzo. Ma viivere le persone al di fuori di esso è l'unica soluzione per poter costruire qualcosa con qualcuno.
  10. Sebas71 12 settembre 2010 ore 20:22

    ehh certo!!!...la Dea è sempre la Dea ...come si  può resistere se l’incontri??? ...ma condivido il discorso dell’incasinarsi ... soprattutto su questa chat probabilmente dà da  mangiare ai benzinai d’ ITALIA,se noti chi ci interessa sta minimo a 200 km di distanza quando va bene ahahahah

    grazie per il commento e ti auguro di goderti tuo figlio :)

    ciao Sebas

  11. crenabog 13 settembre 2010 ore 12:47

    vero, vero, mai sia che le persone della stessa città si precipitino a cercare di conoscersi...sin ora giusto due persone e nulla più. Però poi la gente fa le corse a iscriversi a siti a pagamento per incontri e appuntamenti...mah! valli a capire! eheh! Un caro saluto!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.