...ufficio e ...

14 marzo 2013 ore 20:54 segnala

Il fenomeno del sesso in ufficio è molto più diffuso di quanto si possa pensare: un sondaggio inglese rivela che il 61% delle donne attirate da un collega finisce poi per avere un rapporto sessuale con lui. Se alcune di noi seguono scrupolosamente il motto "niente sesso sul luogo di lavoro", altre preferiscono rendere la giornata più interessante lasciandosi andare a baci e carezze tra le scrivanie. Del resto, avere dei rapporti sessuali in ufficio è una delle fantasie erotiche più diffuse. Secondo lo psicologo Loic Roche ci vogliono 4 mesi per trovare un partner sessuale sul luogo di lavoro, mentre i tempi si allungano nella vita quotidiana, che ne richiede da 6 a 12.

Ma attenzione, per approfittare appieno di questi momenti, si devono rispettare alcune regole d’oro. Sebbene infatti nessun testo di legge vieti il sesso sul luogo di lavoro, si raccomanda comunque un minimo di discrezione.

Qualche consiglio x scovare il partner giusto:
bisogna essere in grado di non fare passi falsi quando si inizia una approccio, di qualsiasi natura, con un collega. Sì, perché lavorando a stretto contatto, non è facile gestire incomprensioni e screzi. Meglio avere le idee chiare e agire di conseguenza. Un'altra regola fondamentale è selezionare il tipo giusto che fa per voi. Ecco le tipologie di partner che potete incontrare tra le scrivanie.
Il partner ufficiale: oltre alla tua vita, la tua dolce metà condivide con te anche l’ufficio? Approfittatene per spezzare la routine e vivere dei momenti stimolanti oltre le mura domestiche
Il collega di passaggio: in stage, in contratto a tempo determinato, in trasferta, in visita dalla succursale di New York, il partner ideale è qualcuno che resterà per poco e che non avrà il tempo di approfittare della pausa delle 11 per raccontare a tutti di che colore sono le tue mutandine
Il collega di sempre: lavorate sempre in coppia, avete una grande complicità e a forza di frequentarlo sette ore al giorno non ti lascia indifferente, allora perché non fare il grande passo? Se hai in mente una relazione seria, perché no, ma se è solo una voglia passeggera, rifletti bene prima di agire: i vostri rapporti professionali potrebbero risentirne o, ancora peggio, uno di voi potrebbe innamorarsi
Il capo o il subordinato: terreno minato, raramente la gerarchia e i rapporti sessuali vanno d’accordo. Anche se il brivido, la sensazione di infrangere le regole e il fascino del potere non mancheranno, essere accusata di molestie sessuali o di essere stata promossa pagando in natura nuocerebbe alla tua carriera e alla tua credibilità

Le regole d’oro del sesso in ufficio:
ecco alcuni consigli utili per tenere segreta la vostra passione ed evitare licenziamenti o inimicizie sul lavoro:

Discrezione assoluta: alimentare i pettegolezzi della pausa delle 11 non è utile a nessuno.
Evitate di scambiarvi mail bollenti: si fa presto a premere il tasto sbagliato e ad inviare un messaggio hard a tutti i contatti dell’ufficio.
Non spogliatevi mai del tutto, nel caso in cui qualcuno abbia la pessima idea di entrare nella stanza nel momento meno opportuno.
Controllate che non ci siano telecamere nel parcheggio o nell’ascensore.
Un po’ di rispetto: se il collega prescelto è stato deludente o addirittura un emerito cretino, non gridarlo ai quattro venti.
55e364c0-8be8-495c-a2d8-cd1fd306606e
« immagine » Il fenomeno del sesso in ufficio è molto più diffuso di quanto si possa pensare: un sondaggio inglese rivela che il 61% delle donne attirate da un collega finisce poi per avere un rapporto sessuale con lui. Se alcune di noi seguono scrupolosamente il motto "niente sesso sul luogo di l...
Post
14/03/2013 20:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. a.Qa 16 marzo 2013 ore 17:02
    Il fenomeno del sesso in ufficio è molto più diffuso


    felice di essere ''disoccupata''
    sei un appassionato di ''sexy in the city''?
  2. Sebas71 16 marzo 2013 ore 17:33
    :many come hai fatto a beccarmi ...ehehehehe
    in verità sono un responsabile d'ufficio :hihi
  3. a.Qa 16 marzo 2013 ore 18:29
    beh..allora avrai un gran da fare...
    a ''selezionare'' i vari curri... culum :ehy
  4. Sebas71 16 marzo 2013 ore 18:50
    :many ... bella questa!!!!
    direi che sul lavoro sono molto professi...anale!!! :ok
    opssss...era una "o" :firulì

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.