Un' altra giornata di quelle......

29 novembre 2017 ore 09:22 segnala


dove senti la necessità di isolarti per dare spazio a quei pensieri che ti strappano alla realtà quasi a volerla scrutare ed esaminare da un altra prospettiva.
E' in queste giornate che calo l'interruttore della mia esistenza e metto in pausa tutto ciò che sono, le mie vicende, la mia storia.
Fermare il tempo, fermare il dolore, fermare l'incapacità di dare un senso a quello che ti circonda.
E rifletto da quel posto a me sconosciuto dove mi rintano....
rifletto sul fatto che ci autoconvinciamo che solo attraverso il dolore assaporiamo la felicità... ma non è vero neanche questo, la felicità esiste nell'amore o forse no, perchè oggi non basta più neanche amarsi.
Di cosa dobbiamo accontentarci. quand'è che ci sentiamo appagati?
Forse il vero appagamento sta nel silenzio.
O l'appagamento consiste nel peccare in maniera consapevole e amarci veramente proprio in virtù del fatto che pecchiamo.

Mi manca qualcuno o qualcosa, no, mi manca l'uomo e la sua verità, mi manca tutto quello che me lo fa ricordare...mi mancano i silenzi che mi parlano di lui, mi manca il suo non esserci.
Mi sento menomata.......
Quest’uomo che manca, continuo a cercarlo ogni giorno, nelle persone che mi sono vicine.
A tratti avverto la sua presenza, ma non è la stessa cosa, sarà per questo che mi rendo conto d'esser diventata insignificante, mediocre e limitata nei rapporti con gli altri.
Non ho più nulla da condividere... specialmente i miei voli.
f75133be-38ad-4884-8db4-06337126072d
« immagine » dove senti la necessità di isolarti per dare spazio a quei pensieri che ti strappano alla realtà quasi a volerla scrutare ed esaminare da un altra prospettiva. E' in queste giornate che calo l'interruttore della mia esistenza e metto in pausa tutto ciò che sono, le mie vicende, la mi...
Post
29/11/2017 09:22:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.